Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

“Cambino i rapporti tra giunta e consiglieri o tutti a casa al prossimo consiglio comunale”

San Benedetto del Tronto | Polemica da Azione Indipendente. Rapporti in maggioranza, destinazione dell’avanzo di bilancio, assegnazione dell’assessorato, regolamento sull’occupazione del suolo pubblico i passaggi da affrontare. Attacco a Forza Italia

di Giovanni Desideri

da sinistra La Manna, Bianconi, Derosa, Marinangeli

“Il ruolo dei consiglieri comunali è stato sistematicamente mortificato da questa amministrazione. Poche riunioni di maggioranza e scarsamente partecipate, appena cinque consigli comunali all’anno, il nostro ingresso in giunta ancora rinviato nonostante avessimo fatto i nostri nomi al sindaco durante il consiglio comunale del 2 maggio”: Azione Indipendente presenta il conto al sindaco di San Benedetto Martinelli, che secondo il capogruppo Benedetto Marinangeli sarebbe “il primo responsabile” della situazione.
 
Il gruppo chiede che la situazione cambi da subito: “altrimenti usciamo dalla maggioranza, nella quale in verità non siamo mai stati ammessi”. Effetto pratico nel caso ciò non avvenisse: il voto contrario su ogni punto in consiglio comunale, a partire da quello che dovrebbe svolgersi il 28 giugno sul riequilibrio di bilancio. Quattro dei cinque consiglieri (oltre a Marinangeli, Mario Bianconi, Michele Derosa, Pino La Manna, mentre Angelo Ercole era assente perché all’estero) hanno spiegato le loro ragioni stamattina in conferenza stampa.
 
Prima che sul consiglio comunale potrebbero esserci ripercussioni sul funzionamento delle commissioni consiliari: per lunedì alle 18,30 è infatti convocata la IIIª commissione/bilancio, presieduta da La Manna, per discutere dell’avanzo di bilancio già destinato dalla giunta: “discuteremo su come destinare 9 mila euro su 1.249.666,73 euro di “fondi liberi” dell’avanzo – spiega Bianconi – che sono già stati riservati per altre spese, alcune delle quali non condividiamo. In primo luogo i 199.363,49 euro per ripianare la quota che spetta al Comune di San Benedetto del deficit del Consorzio Turistico, dopo che è tramontata l’ipotesi di un mutuo, dal momento che la Carisap ne avrebbe accordato uno per 250 mila euro, mentre l’intero deficit è di 371 mila euro”.
 
Per il giorno successivo è invece in programma una riunione della commissione cultura presieduta da Bianconi, per discutere la convenzione tra Comune, Provincia e Università Politecnica delle Marche per l’installazione della sede del corso di Economia a Palazzo Vannicola, che dovrebbe essere pronto entro ottobre 2005. I componenti di AI potrebbero non prendervi parte.
 
Bianconi riprende ad elencare: “non siamo d’accordo a concedere per il secondo anno consecutivo 150 mila euro alla Sambenedettese, per il 2005/2006. Il contributo ordinario è di 100 mila euro. L’assessore Tassotti avrebbe richiesto “verbalmente” il mantenimento di un contributo straordinario di 50 mila euro, che lo scorso anno fu concesso come sponsorizzazione. Fummo d’accordo in cambio di aiuti agli sport cosiddetti “minori”. L’assessore alle finanze Vignoli si impegnò per 100 mila euro, ma ne sono poi stati concessi 35 mila. Nella destinazione dell’avanzo ci sono inoltre 195 mila euro per “manutenzioni ordinarie”, una voce che può voler dire tutto e il contrario di tutto”.
 
Ancora: “due mesi fa il sindaco e gli assessori Latini e Poli hanno effettuato un sopralluogo al quartiere Fosso dei Galli. Il sindaco si era impegnato a cofinanziare alcuni lavori al campo di calcio della parrocchia San Giacomo con circa 25 mila euro. Quando poi fossero stati reperiti i fondi, a realizzare marciapiedi nel lato sud della Salaria, in corrispondenza della zona abitata. È vero che sono stati installati alcuni rallentatori di velocità. Ma i lavori al campetto non sono stati effettuati e si sta invece completando un marciapiede in una zona semidisabitata, per 40 mila euro”.
 
Per l’ultima voce della lista idealmente presentata al sindaco riprende la parola Marinangeli: la richiesta di un regolamento per il rilascio di autorizzazioni all’occupazione del suolo pubblico. “Dopo alcune richieste verbali – dice il capogruppo – abbiamo inoltrato una richiesta scritta il 9 maggio scorso. Nulla è stato fatto da allora. La nostra non è una richiesta contro qualcuno”.
 
Emerge il “caso Romandini”, ultima installazione in ordine di tempo: “il permesso venga revocato – chiede Bianconi – il riequilibrio di bilancio prevede già 45 mila euro prelevati dall’avanzo per coprire spese di cause perse.” “Dal caffè Sciarra la visuale verso il faro è completamente occupata da commercianti che hanno occupato eccessive porzioni di suolo pubblico  gli fa eco Marinangeli – A questo è servita la riqualificazione?”.
 
Derosa chiede da parte sua che venga completata la “tensostruttura” per la ginnastica artistica in zona Agraria, con il con finanziamento di 100 mila euro ottenuto dal consigliere Ercole (membro del consiglio di amministrazione del Consorzio del Bacino Imbrifero del Tronto, che ha concesso il contributo).
 
La giunta deve comunque rimanere ad otto componenti? Risponde Marinangeli: “sì, lo abbiamo già detto. Venga rimosso un assessore a chi è rappresentato oltremisura”: riferimento per niente velato a Forza Italia, partito con tre consiglieri e tre assessori. “Ma non saremo certo noi a creare problemi se il nostro assessore fosse il nono della giunta”, precisa ancora il capogruppo.
 
Infine l’attacco ai vertici del partito di provenienza: “siamo usciti da Forza Italia perché ci era stata chiesta obbedienza da Scaltritti – dice Marinangeli – il quale diceva di essere il titolare del marchio. Nonostante tutto pensavamo di rientrare nel partito. Abbiamo fatto votare il candidato alle regionali Vittorio Santori, che è stato eletto. Per tutta risposta siamo stati trattati a pesci in faccia. Con questa gente non abbiamo più niente a che fare! Parteciperemo alle amministrative 2006 con un nostro simbolo, sempre nell’ambito della Casa delle Libertà”.

18/06/2005





        
  



1+3=

Altri articoli di...

Politica

10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
21/12/2019
La camminata in Sentina ha un doppio significato quest'anno (segue)
17/12/2019
Il Sindaco Piunti sulla qualità della vita nella Provincia di Ascoli (segue)
17/12/2019
Prefettura:"Festività natalizie, Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica" (segue)
17/12/2019
"L'Ospedale di 1 livello esiste già ma non è stato considerato nei contenuti" (segue)
08/12/2019
VIA LIBERA AL PIANO PER LA DIFESA DELLA COSTA (segue)
04/12/2019
La Giunta vara misure a sostegno dei senza fissa dimora (segue)
04/12/2019
Riorganizzazione degli organici medici dei pronto soccorsi nelle Marche (segue)

San Benedetto

04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)

Articoli correlati

17/06/2005
Azione Indipendente vuole l’assessorato prima del consiglio comunale
13/06/2005
Da settembre i lavori per il secondo tratto del lungomare
13/06/2005
Dimissioni di un assessore per far posto ad un esponente di Azione Indipendente?
11/06/2005
Per il nuovo assessore al Comune di San Benedetto parola al sindaco
07/06/2005
Forza Italia difende Gabrielli. Riunioni sul PRG
06/06/2005
Bilancio comunale: la giunta approva un avanzo di 2 milioni di euro
31/05/2005
Il sindaco: “Gabrielli non si tocca”. Scaltritti: “valuterò se ricandidarmi alle politiche”
30/05/2005
Il sindaco: “Nessun nuovo assessore”. Azione Indipendente: “usciamo dalla maggioranza”
27/05/2005
I capigruppo chiedono la sostituzione di almeno un assessore
17/05/2005
Azione Indipendente torna a chiedere le dimissioni di Scaltritti da coordinatore di Forza Italia
07/05/2005
Il sindaco Martinelli annuncia un rimpasto in giunta. A rischio De Vecchis e Gabrielli
29/04/2005
Polemica AN/Gabrielli sul Tim Tour
07/04/2005
“Santori eletto con il contributo determinante di AI. Aspettiamo novità per tornare in Forza Italia”
19/03/2005
“L’assessore Gabrielli si dimetta o il sindaco gli revochi la delega”
18/03/2005
Forza Italia chiede a De Vecchis di presentare le proprie dimissioni
16/03/2005
L’associazione “la Rocca” gestirà il Torrione. Il gruppo AN chiede le dimissioni di Bruno Gabrielli
06/09/2004
Terremoto in Forza Italia: quattro consiglieri escono dal partito e fondano “Azione Indipendente”
01/09/2004
Scaltritti: “i consiglieri di FI accettino la linea del partito o vadano nel Gruppo Misto”

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji