Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Un Piano di Marketing per rilanciare commercio e turismo

San Benedetto del Tronto | Entro ottobre la CST di Assisi presenterà i dati e le indicazioni. L’assessore Lorenzetti: “studio scientifico del turismo sambenedettese e valorizzazione dei 1200 negozi cittadini”

di Giovanni Desideri

da sinistra Lorenzetti, Poli, Frasconi

Verrà presentato entro la fine di ottobre (scadenza contrattuale) il Piano di Marketing della città di San Benedetto, che verrà elaborato dal “Centro Italiano di Studi Superiori sul Turismo e sulla Promozione Turistica” (CST) di Assisi, ente che si è aggiudicato il bando del valore di 55 mila euro (15 mila euro è il contributo della Camera di Commercio di Ascoli).
 
Lo studio servirà a raccogliere segnalazioni e proposte di commercianti, turisti e residenti di San Benedetto e centri vicini, ed elaborare in base ad esse le linee strategiche per un rilancio del commercio e del turismo: tramite “centri commerciali naturali” o “all’aperto”, iniziative di richiamo al centro di San Benedetto e Porto d’Ascoli, cartelloni, “marketing territoriale”, ovvero promozione verso l’esterno.
 
Presentando l’iniziativa stamattina nella sala consiliare del Comune, l’assessore alle attività produttive Marco Lorenzetti ha sottolineato proprio questo aspetto: “è il primo progetto commerciale che riguardi anche Porto d’Ascoli e non solo San Benedetto”. Lorenzetti ha ringraziato il sindaco Martinelli e l’assessore ai lavori pubblici Poli per i lavori di riqualificazione realizzati. Ma anche l’assessore regionale alle attività produttive Luciano Agostini per gli 86 mila euro recentemente stanziati a sostegno dei centri commerciali all’aperto.
 
A Giovanni Poli il compito di elencare i lavori realizzati o imminenti: il primo intervento fu quello realizzato in via Montebello. Poi il primo tratto del nuovo lungomare, viale Secondo Moretti fino alla rotonda Giorgini, i lavori in corso sul lato ovest di viale De Gasperi: da settembre quelli sul lato est, in via XX Settembre e in piazza San Filippo Neri. Tutti con preventiva sistemazione dei “sottoservizi”. Ma anche la nuova illuminazione di via Mare a Porto d’Ascoli o il parcheggio “Mar del Plata” nella zona del faro.
 
Piero Frasconi, responsabile del Piano di Marketing (e dei settori consulenza e relazioni esterne del CST) spiega le due fasi del lavoro: la prima attraverso 2.500 tra questionari ed interviste a commercianti, turisti, residenti di San Benedetto e centri vicini, sui consumi, ma anche la viabilità, i parcheggi e gli aspetti connessi, per raggiungere il centro di San Benedetto o di Porto d’Ascoli.
 
Nella seconda fase il Centro intervisterà circa 40 “opinion leader”, ovvero rappresentanti locali di Confcommercio, Confesercenti e altri soggetti rappresentativi dei settori commerciale e turistico, per raccogliere indicazioni, ma anche per darne, nel corso di workshop formativi/informativi. La sintesi entro la fine di ottobre/primi di novembre.
 
Il CST ha già realizzato consulenze o veri e propri Piani di Marketing per città come Roma, Assisi, Frosinone, Manfredonia, per enti come la Regione Puglia o la Regione Umbria o come l’ANCI. Per quest’ultima ha anzi predisposto il “progetto Camelot”, per il rilancio del commercio nei centri con meno di 15 mila abitanti, adottato in tutti i Comuni dell’Umbria con tali caratteristiche.
 
“Questo progetto segna una data storica per San Benedetto – ha detto Lorenzetti – Effettueremo rilievi sul turismo sambenedettese su basi scientifiche, fornendo le linee guida di intervento per il commercio, a beneficio dei nostri 1.200 negozi e dell’intero territorio. I due settori saranno agganciati. Lasceremo tutto ciò in eredità all’amministrazione che ci seguirà.”
 
Piani di Marketing sono già stati realizzati nei Comuni di Ascoli e Fermo.

18/06/2005





        
  



4+3=

Altri articoli di...

San Benedetto

12/10/2022
Studenti omaggiano il Milite Ignoto (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)

Economia e Lavoro

16/11/2022
Project Work Gabrielli, i vincitori (segue)
02/11/2022
Glocal 2022: dove i giovani diventano protagonisti del giornalismo (segue)
02/11/2022
Sisma 2016: approvati 15 mila contributi per 4.8 miliardi (segue)
28/10/2022
Zero Sprechi, al via un progetto per la lotta agli sprechi alimentari (segue)
27/10/2022
A Cartoceto, nelle ‘fosse dell’abbondanza’ per il rituale d’autunno della sfossatura (segue)
26/10/2022
Tribuna presso lo Stadio “Cino e Lillo del Duca” (segue)
24/10/2022
Premi di studio della Banca del Piceno a 59 giovani (segue)
24/10/2022
Clinica Villa dei Pini: arriva l’innovativa Risonanza magnetica (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji