Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Musica dal vivo per una notte di mezza estate

San Benedetto del Tronto | Il Johnatan offre un serata di ‘post rock’ , tornano gli Headphones di Croci&co.

di Francesca Bruni

Mio nonno, passato il primo di agosto diceva sempre : ‘l’estate ormai è finita!’E vabbè , pensavo, è di un’altra generazione , forse anche io un giorno porterò il maglione già dal 16 di agosto. Però ieri sera ho pensato:vuoi vedere che nonno aveva ragione? Infatti, ieri sera in centro ho trovato parcheggio dietro al mercatino. Cosa che  negli anni passati non sarebbe successa nemmeno per intercessione dei santi.

Va bene, è martedì ma siamo in un posto di mare!Il piatto piange.Giro, giro, giro… ma a parte la solita serata latino americana il nulla assoluto. Poi un miraggio: come per incanto seguendo la figura mitica del ‘trombettiere’ seguo la musica come Ulisse: è il Johnatan!Musica dal vivo!Sono quasi emozionata: niente dj, niente bachate , niente house, niente techno, bensì musica dal vivo , e per giunta senza pagare. Sono quasi shockata. E il mio shock raddoppia quando sento che a suonare sono gli Headphones. E chi sono costoro? Forse lor signori non lo sanno, ma c’erano una volta gli Alison Flame . Una volta quando i gruppi emergenti erano tanti nella zona ,e loro erano di sicuro tra i più promettenti.

Può sembrare robetta da niente, ma anche questo è cultura.
Ora gli Alison Flame sono rinati come Headphones , e sono tornati a suonare per il pubblico.
Si esibiscono per circa un’ora , la gente sembra soddisfatta , la qualità è ovviamente ottima. I pezzi sono più di quindici , e tra questi ci sono Mr Smith , Backwards , Reef , Be good to me e Fake plastic love ; alcune delle quali presentate già al festival delle band emergenti del Johnatan dell’anno passato. Sono talmente soddisfatta che decido di farmi largo tra i numerosi fan di  e di intervistare Pietro , voce del gruppo.

Pietro mi dice che  gli Headphones nascono proprio dagli Alison Flame (scioltisi anni fa)
circa un anno e mezzo fa, e che all’attivo hanno già 20 canzoni. Insomma c’è n’é per un cd, anzi due. Stanno aspettando solo il momento giusto, cioè quello in cui troveranno un’etichetta discografica che  curi l’attesa uscita del loro primo album.

Poi la domanda à la Biscardi , che sorge spontanea:
-Dopo una breve esperienza con gli Alison Flames, con gli Headphones siete tornati  a cantare in inglese. Come mai? Te lo chiedo perché negli ultimi tempi la questione è piuttosto dibattuta...
-Beh l’esperienza di cantare in italiano è stata sicuramente positiva , ma la vera lingua del rock per noi è l’inglese. E’ l’unico modo per farsi capire ovunque ed uscire da una certa realtà. Molti gruppi sono diventati famosi in tutto il mondo cantando in inglese , come i Sigur Ros o i K’s Choice, invece noi italiani non siamo mai riusciti ad essere esportati. 

-Ma c’è chi dice che bisogna esportare proprio la lingua e la propria cultura all’estero.
-Sì, ma a parte tutte queste implicazioni noi pensiamo che l’inglese musicalmente sia migliore dell’italiano, e che sia  la lingua  del rock. Tra l’altro tanti cantanti italiani quando cantano non si capisce quello che dicono…tanto vale...

-Bene ma a parte queste disquisizioni filosofiche , quando tornerete a suonare da queste parti?
-E chi lo sa?Non ci chiama più nessuno!Una volta qui c’era voglia di sentire la gente suonare dal vivo , ora non ci sono proprio  posti per andare a suonare.
Ora le fonti dell’intrattenimento sono altre. Beh ‘altre’ non è proprio la parola giusta visto che in giro ci sono le stesse cose da sempre! Sconfortata da questo pensiero torno a sedermi. Dopo la chiacchierata con Pietro decido di godermi la serata con i Dood, sempre dal vivo, sempre ottima qualità musicale.

Le serate di musica dal vivo al Johnatan continuano : giovedì con i Lid e giovedì 12 con  gli Shouts per i nostalgici dei Beatles.

04/08/2004





        
  



1+4=

Altri articoli di...

Cultura e Spettacolo

27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
15/01/2020
Le Marche terra di teatri (segue)
14/01/2020
L’opera di Enrico Maria Marcelli edita dall’Arsenio Edizioni ha vinto il Premio Quasimodo (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)
10/01/2020
Simone Incicco nuovo tesoriere nazionale della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. (segue)
06/01/2020
Liceo Rosetti: lettura e apertura al mondo della cultura Un viaggio controcorrente (segue)
06/01/2020
ISTITUITO IL LICEO MUSICALE E TANTI INDIRIZZI STIMOLANO LA CRESCITA CULTURALE E UMANA DEI GIOVANI (segue)

San Benedetto

04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)

Speciale: Elezioni 2004

05/12/2006
L'Ascoli si prepara per la trasferta di sabato a Reggio Calalabria, anticipo della 15ma giornata (segue)
03/12/2006
Ascoli: due lampi nella notte poi torna il buio. Con il Catania finisce in parità: 2-2 (segue)
02/09/2004
Marchigiane a Miss Italia: si presenta Lara Fares (segue)
04/08/2004
Musica dal vivo per una notte di mezza estate (segue)
23/07/2004
Campagna “decoro urbano” (segue)
06/07/2004
“Cittadinanza Attiva” ha incontrato L’Ingegner Mario Maresca (segue)
01/07/2004
Le riflessioni del dopo voto (segue)
30/06/2004
Intervista al Presidente dell’industria calzaturiera Aldo Bruè s.p.a. (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji