Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

In uno dei Borghi più belli d'Italia torna la Sagra più antica d'Abruzzo

Campli | Dal 18 al 23 agosto la 47esima Sagra della Porchetta Italica. Sabato 18 taglio del nastro. Nel 2017 l'evento ha visto la partecipazione di 10 porchettai ed ha registrato più di 100.000 presenze e 300 porchette servite

di Stefania Mezzina

Sabato 18 agosto taglio del nastro per la 47° edizione della Sagra della Porchetta italica di Campli.

L'attesa cresce per la cerimonia del taglio del nastro che si svolgerà sabato 18 agosto alle 19, nella piazza principale della cittadina camplese, alla presenza del Sindaco Pietro Quaresimale, il presidente della Proloco Pierluigi Tenerelli, il consigliere provinciale Federico Agostinelli e il Consigliere Regione Abruzzo Sandro Mariani.

La manifestazione, attiva dal 1964, si svolgerà fino al 23 agosto, con la partecipazione di 10 maestri porchettai locali:

Nicolino Mercurii di Colledara, Luciano Bosica di Teramo, Azienda agricola De Federicis di Basciano, Massimo Fagioli di Campli, Fulvio Pallotta di Campli, Daniele Bosica di Castellalto, Viro Galliè di Nereto, Lucio Di Stefano di Colledara, Emidio Falasca di Teramo e Loretta Lelii de La Traversa di Campli.

Nella giornata di sabato 18 a giudicare la porchetta saranno giornalisti e blogger, la domenica la ormai famosa giuria popolare, il lunedì quella dei ristoratori ed enologi, martedì gli sponsor.

La coppa del primo classificato nel 2017 era andata al porchettaio Nicolino Mercurii, seguito da Massimo Fagioli di Campli e Raffaele Venditti di Luco dei Marsi.

Il premio speciale della giuria era stato assegnato  a pari merito a Luciano Bosica e Massimo Fagioli.

Anche quest'anno, nella serata del 22 agosto, quando saranno proclamati tutti i vincitori, sarà assegnato il premio speciale della critica, dedicato alla memoria di Nicola Biagio Natali, presidente storico della giuria scomparso, che quest'anno sarà il "Sigillo del Guerriero" originale creazione Formeoro del maestro orafo camplese Massimo D'Amario, dedicata al territorio di Campli con lo scopo di valorizzare l'identità storica e culturale.

A presentare l'edizione 2018 sono intervenuti al Consorzio Bim il sindaco di Campli, Pietro Quaresimale, il presidente della Proloco di Campli, Pierluigi Tenerelli, insieme a vari componenti del direttivo, e il presidente di "Memoria&Progetto" Onlus, il professor Roberto Ricci:

"La storica Sagra della Porchetta Italica - spiega il sindaco Quaresimale - rappresenta l'occasione per venire a visitare uno dei Borghi più belli d'Italia, che punta decisamente sul binomio cultura e gusto per la promozione turistica del territorio.

Si potranno visitare i principali siti di interesse, tra cui la Scala Santa, Palazzo Farnese, la cattedrale di Santa Maria in Platea e da quest'anno anche la necropoli di Campovalano gestita direttamente dal Comune.

Tra le novità dell'edizione l'ampliamento della kermesse gastronomica, che dura un giorno in più, l'attenzione all'accoglienza dei visitatori e agli eventi culturali collaterali".

Tra gli eventi culturali mercoledì 22 agosto alle ore 18, il Convegno "Porchetta di Campli: passato, presente e futuro", che metterà al centro la certificazione di qualità del prodotto.

La Sagra della Porchetta italica di Campli si sta dimostrando un evento in continua crescita.

Ma Campli non è solo buon cibo, ma anche buona musica ogni sera.

Come da tradizione ci sarà anche l'evento organizzato dall'associazione ASD Monti Gemelli Bike, col suo 5^ "Cicloturistica Città di Campli".

Domenica 19 agosto dalle 9.00 si darà il via a un percorso cicloturistico in mountain bike di 28 km da località Cappuccini, con iscrizione dalle ore 7:30.

All'evento sono annessi anche servizi quali doccia, pranzo con degustazione della Porchetta Camplese e birra party (Info: 366/5216831 - 347/6918139).

Maggiore anche l'attenzione verso il visitatore, all'arrivo delle auto nei diversi parcheggi gratuiti messi a disposizione, sarà distribuita una brochure con la piantina della manifestazione, con la quale si potrà scegliere dove acquistare la porchetta, dove sedersi, che musica ascoltare, i monumenti di Campli da visitare.

Inoltre dalle ore 19 all'una sarà messo a disposizione il servizio di navette gratuite che raccoglieranno i visitatori dai parcheggi messi a disposizione.


SELEZIONE GIURIA POPOLARE

Anche quest'anno la giuria popolare, che sarà designata per la votazione della migliore porchetta nella serata di domenica, ha aperto a 8 non residenti nel Comune di Campli insieme a 12 giurati camplesi.

18/08/2018





        
  



4+3=

Altri articoli di...

Teramo e provincia

13/03/2019
Al via l’undicesima edizione del premio letterario Città di Martinsicuro (segue)
19/02/2019
Nuovi comici, al vincitore cinque date con Maurizio Battista (segue)
12/01/2019
Pelasgo 968 e Centro Nazionale Studi Leopardiani di Recanati sottoscrivono un protocollo di intesa (segue)
05/12/2018
Incontro all’ambasciata d’Egitto per l’editrice Valeria Di Felice (segue)
01/10/2018
Show cooking della salute alla Teng arredamenti per i 50+1 anni di attività (segue)
14/09/2018
Il 15 settembre a Campli cerimonia di consegna della bandiera dei "Borghi più belli d'Italia" (segue)
06/09/2018
Sabato 8 settembre Alba Adriatica diventerà la capitale della bellezza maschile (segue)
05/09/2018
Fiume Tronto. Continua il programma di interventi per eliminare criticità idrauliche (segue)

San Benedetto

24/03/2019
Tracollo Samb a Trieste! Esonerato mister Roselli. (segue)
24/03/2019
GROTTAMMARE - PERGOLESE 0 - 0 (segue)
23/03/2019
Sergio Loggi si candida a Sindaco di Monteprandone (segue)
22/03/2019
SBT Update, un momento per fare il punto sulle attività del Comune (segue)
22/03/2019
Per il terzo anno consecutivo il Liceo Rosetti va alle finali nazionali delle Olimpiadi di italiano (segue)
22/03/2019
Festa grande all'asilo Merlini per la festa del Papà. (segue)
22/03/2019
Corsi UTES di Formazione (segue)
22/03/2019
“Poesia Madre” all’istituto “F. Buscemi” di San Benedetto del Tronto (segue)

Ascoli Piceno

23/03/2019
Un Colli deciso a far sua la gara ed un Montalto a chiudere varchi e ripartire in contropiede. (segue)
18/03/2019
"Una Domenica per pulire, 100 Domeniche per non sporcare" (segue)
18/03/2019
Operazione "Carnevale sicuro 2019":sicurezza prodotti e contraffazione. (segue)
16/03/2019
L'Ascoli buon punto da Verona con qualche rammarico. (segue)
16/03/2019
Colli e Monturano C. si sono affrontate a viso aperto ed è scaturito un misero pareggio (segue)
12/03/2019
La Picena non vedenti Fainplast conclude il campionato al settimo posto. (segue)
10/03/2019
Ascoli un punto che muove la classifica. Il Livorno ringrazia. (segue)
26/02/2019
A scuola le fiabe di Giorgia Spurio (segue)

Cultura e Spettacolo

22/03/2019
Per il terzo anno consecutivo il Liceo Rosetti va alle finali nazionali delle Olimpiadi di italiano (segue)
22/03/2019
Festa grande all'asilo Merlini per la festa del Papà. (segue)
22/03/2019
Corsi UTES di Formazione (segue)
22/03/2019
“Poesia Madre” all’istituto “F. Buscemi” di San Benedetto del Tronto (segue)
22/03/2019
LA SCUOLA MAESTRA DI LEGALITÁ (segue)
22/03/2019
Omaggio a Tenco e De Andrè domenica 24 marzo a In Art (segue)
21/03/2019
L'Associazione culturale "Prima Persona Plurale" annuncia la collaborazione con l'Edelweiss (segue)
21/03/2019
Non solo rosa, donne che vincono (segue)

Cronaca e Attualità

21/03/2019
Disponibili sei box al mercato ittico all'ingrosso, aperto il bando (segue)
20/03/2019
Centro per le famiglie, tutte le attività in partenza (segue)
18/03/2019
"Una Domenica per pulire, 100 Domeniche per non sporcare" (segue)
18/03/2019
Operazione "Carnevale sicuro 2019":sicurezza prodotti e contraffazione. (segue)
13/03/2019
Arrestato un pregiudicato di 49 anni (segue)
28/02/2019
Stadio Ballarin, il sindaco incontra una delegazione di tifosi (segue)
25/02/2019
Papa Francesco nelle Marche (segue)
19/02/2019
Decreto di espulsione e accompagnamento di un cittadino tunisino al Centro di Permanenza di Potenza (segue)

Le strade musicali dell'Ebraismo nel compendio cinematografico di David Krakauer

David Krakauer "The Big Picture"

Paolo De Bernardin

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino