Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Parte sabato 26 ottobre a Giulianova la rassegna “La pintìca dei libri”

San Benedetto del Tronto | Parte sabato 26 settembre a Giulianova la prima edizione della rassegna letteraria “La pintìca dei libri”, organizzata dalla Di Felice Edizioni con la Compagnia dei Merli Bianchi.

di Elvira Apone

la locandina della rassegna

Parte sabato 26 settembre a Giulianova, organizzata dalla Di Felice Edizioni con la Compagnia dei Merli Bianchi, la prima edizione di “La pintìca dei libri”, una rassegna letteraria che include la presentazione di sette libri, tutti di genere diverso, e che prevede un incontro al mese, fino ad aprile 2020, con vari autori, tra cui Roberto Michilli, Francesco Galiffa, Marco Castellani, Lavinia Spalanca, Pino Manzella, Margherita Di Marco.

Si inizia sabato 26 ottobre alle ore 18,00 nella sede della Compagnia dei Merli Bianchi, in via Marconi 21 a Giulianova, con la presentazione del libro “Farfariel. Il libro di Micù” di Pietro Albì, edito da Uovonero. A dialogare con l’autore sarà l’editrice Valeria Di Felice; le letture saranno a cura dell’attrice Margherita Di Marco.

Pietro Albì è uno sceneggiatore e scrittore abruzzese nato a Canzano nel 1979. Dopo gli studi alla libera scuola di Cinema a Roma, ha scritto testi teatrali, cinematografici e televisivi e ha collaborato alle sceneggiature di cortometraggi, documentari e lungometraggi. Attualmente scrive sceneggiature per il regista Emanuele Palamara. Questo è il suo primo romanzo.

“Farfariel. Il libro di Micù” è un romanzo di formazione dai toni grotteschi e surreali in equilibrio tra realismo e magia. Una storia fantastica e, al tempo stesso, profondamente umana, ricca di trovate comiche e ambientata a Canzano nel 1938, abilmente tessuta dalla scrittura dell'autore che, saltando dall'abruzzese all'americano e passando per l'italiano standard, mantiene sempre la pulsante vivacità della lingua parlata. Il romanzo affronta diversi temi come la sopravvivenza delle piccole comunità, il bullismo, il diritto allo studio, l’emigrazione, la xenofobia, la resilienza.  

Una nuova rassegna letteraria a Giulianova, un’importante opportunità di parlare di libri con i loro autori e di accostarsi con interesse e curiosità al panorama letterario locale.

24/10/2019





        
  



5+3=

Altri articoli di...

Teramo e provincia

19/11/2019
Doppio appuntamento per “Sentimentál” di Roberto Michilli (segue)
13/11/2019
Roberto Michilli presenta il 16 novembre a Campli “Sentimentál” (segue)
24/10/2019
Parte sabato 26 ottobre a Giulianova la rassegna “La pintìca dei libri” (segue)
26/07/2019
Il 28 luglio la premiazione dei vincitori del Premio Letterario “Città di Martinsicuro” (segue)
22/07/2019
Il 25 luglio a Tortoreto Lido fiabe e racconti della Val Vibrata (segue)
16/07/2019
Il 19 luglio Shai Maestro al Cinquecento Jazz per il premio “Alfredo Impullitti 2019” (segue)
14/07/2019
Cabaret amoremio! sta per entrare nel vivo (segue)
15/05/2019
Il 16 maggio a Teramo la presentazione di “La leggenda di S. Giuliano l’ospitaliere” di Flaubert (segue)

Cultura e Spettacolo

19/11/2019
Piano Pluriennale 2020 - 2022 della Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno (segue)
19/11/2019
Doppio appuntamento per “Sentimentál” di Roberto Michilli (segue)
17/11/2019
L'eccellenza accademica italiana fa tappa a Grottammare Alta (segue)
16/11/2019
Se chi ben comincia è a metà dell'opera, sarà un anno di sorprese e conferme per il Liceo Rosetti (segue)
13/11/2019
Roberto Michilli presenta il 16 novembre a Campli “Sentimentál” (segue)
12/11/2019
Santa Maria Intervineas: la bellezza dell’essenzialità (segue)
10/11/2019
Ivano Dionigi apre gli "Incontri" della Partecipazione (segue)
09/11/2019
Renato Minore presenterà il libro "O Caro pensiero" (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji