Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Grande successo della mostra Il paesino racconta i suoi eroi progetto fotografico di Alessia Spina

Monteprandone | Rimarrà visitabile per tutto il mese di agosto. La mostra in parte all'aperto in piazza e lungo il corso, in parte presso il caffè "Il Borgo "è visibile dal mattino alla sera

Un'iniziativa spontanea organizzata da un gruppo di cittadini innamorati del loro paese, orgogliosi della sua storia, dei suoi borghi medioevali, delle sue bellezze artistiche e culturali, delle sue tipicità gastronomiche, ma anche delle persone che lo abitano.

Tutto ciò è stato mirabilmente interpretato e illustrato dalla obiettivo della macchina fotografica sapientemente dall'intelligenza e dall'estro artistico di Alessia Spina, protagonista di questo avvenimento da cu traspare fortemente l'amore per il suo "paesello natio", la profonda conoscenza e l'affetto verso la gente del borgo, l'umanità "dei suoi eroi", gente semplice, che tutti possono incontrare e apprezzare,

Le foto sono corredate da didascalie in italiano e d in inglese, scritte in modo brioso, spigliato, piacevole, godibile, che dà pregio e valore all'interpretazione delle foto.
Alessia Spina, nata a San Benedetto del Tronto, è cresciuta a Monteprandone" paese del cuore, posto dell'anima", dove suo padre Marco conduce l'unica barbieria del borgo.

"Insofferente, ambiziosa, irrequieta "lascia casa presto e va a vivere a Londra, poi in Irlanda, Spagna per poi tornare in Italia, precisamente ad Ancona dove frequenta il corso universitario- interpretariato - traduzione e turismo, abilitandosi alla professione di accompagnatrice turistica.

Ama scrivere, raccontare storie, inventare poesie e dipingere.

Nel gennaio 2013, dopo il conseguimento della laurea si trasferisce a Milano.

Attualmente lavora in ospedale come assistente di primario in cardiologia, si occupa di traduzione e revisione di testi, organizza congressi medici e accompagna gruppi di turisti in Italia e all'estero.

Fotografa da sempre, nel 2015, si regala una scuola di fotografia, Nel 2016 allestisce la sua prima mostra fotografica a Milano dal titolo "Milano contrasti".

In questo periodo realizza il progetto fotografico da tempo sognato, che ha come obiettivo Monteprandone.

E' follemente attratta dalle persone... e dai personaggi dell'amato paesino.

E' un racconto composto da immagini e parole, lungo un percorso itinerante del borgo medioevale, volto a svelare CHI è davvero il paesino, a mettere a nudo e a raccontare i suoi eroi, che ne sono le fondamenta: il macellaio, il barbiere, l'artista, l'albergatore, lo storico locale, la ricamatrice, le massaie...

Non sfugge in questa mostra l'intento artistico.

In questi giorni l'instancabile Alessia apre una esposizione fotografica anche nella frazione di Centobuchi di Monteprandone dal titolo "Uno, nessuno, trecentomila", che vuol essere una rivisitazione attuale di un concetto espresso in varie forme.

Brava Alessia, un'autentica Monteprandonese..., vai avanti così, il futuro ti sorride.

Saturnino Loggi

 


18/08/2017





        
  



2+5=

Altri articoli di...

Teramo e provincia

17/06/2020
“Cin Cin”: a tavola con i vini naturali (segue)
14/01/2020
L’opera di Enrico Maria Marcelli edita dall’Arsenio Edizioni ha vinto il Premio Quasimodo (segue)
29/12/2019
A Martinsicuro “Natale con le tradizioni” (segue)
19/11/2019
Doppio appuntamento per “Sentimentál” di Roberto Michilli (segue)
13/11/2019
Roberto Michilli presenta il 16 novembre a Campli “Sentimentál” (segue)
24/10/2019
Parte sabato 26 ottobre a Giulianova la rassegna “La pintìca dei libri” (segue)
26/07/2019
Il 28 luglio la premiazione dei vincitori del Premio Letterario “Città di Martinsicuro” (segue)
22/07/2019
Il 25 luglio a Tortoreto Lido fiabe e racconti della Val Vibrata (segue)

San Benedetto

12/10/2022
Studenti omaggiano il Milite Ignoto (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)

Macerata e provincia

27/10/2022
Completamente rinnovato il crossodromo comunale di “San Pacifico” (segue)
27/10/2022
53 anni di Macerata Jazz (segue)
24/10/2022
Clinica Villa dei Pini: arriva l’innovativa Risonanza magnetica (segue)
20/10/2022
La Nuova Barberia Carloni apre un tris di spettacoli (segue)
12/10/2022
Studenti omaggiano il Milite Ignoto (segue)
07/10/2022
Giornata mondiale della dislessia (segue)
07/10/2022
L’Associazione Salvabebè Salvamamme per le donne vittime di violenza e ai loro figli (segue)
07/10/2022
Premio Nobel per la Fisica 2022 (segue)

Fuori provincia

14/11/2022
Terremoto: subito prevenzione civile e transizione digitale (segue)
14/11/2022
Il presidente di Bros Manifatture riceve il premio alla carriera "Hall of Fame/Founders Award" (segue)
02/11/2022
Glocal 2022: dove i giovani diventano protagonisti del giornalismo (segue)
02/11/2022
Sisma 2016: approvati 15 mila contributi per 4.8 miliardi (segue)
27/10/2022
A Cartoceto, nelle ‘fosse dell’abbondanza’ per il rituale d’autunno della sfossatura (segue)
27/10/2022
Il Comune pulisce i fossi Rio Petronilla e via Galilei (segue)
27/10/2022
TEDxFermo sorprende a FermHamente (segue)
23/10/2022
A RisorgiMarche il Premio "Cultura in Verde" (segue)

Ascoli Piceno

16/11/2022
Project Work Gabrielli, i vincitori (segue)
15/11/2022
800.000 euro per le scuole (segue)
14/11/2022
Tre milioni di persone soffrono di disturbi dell’alimentazione e della nutrizione (segue)
31/10/2022
Il Belvedere dedicato a Don Giuseppe Caselli (segue)
28/10/2022
Zero Sprechi, al via un progetto per la lotta agli sprechi alimentari (segue)
26/10/2022
Il recupero della memoria collettiva (segue)
26/10/2022
Giostra della Quintana di Ascoli Piceno (segue)
26/10/2022
Tribuna presso lo Stadio “Cino e Lillo del Duca” (segue)

Cultura e Spettacolo

31/10/2022
Il Belvedere dedicato a Don Giuseppe Caselli (segue)
27/10/2022
TEDxFermo sorprende a FermHamente (segue)
27/10/2022
53 anni di Macerata Jazz (segue)
26/10/2022
Il recupero della memoria collettiva (segue)
26/10/2022
Giostra della Quintana di Ascoli Piceno (segue)
23/10/2022
A RisorgiMarche il Premio "Cultura in Verde" (segue)
22/10/2022
Porto San Giorgio torna a gareggiare al Palio dei Comuni (segue)
20/10/2022
La Nuova Barberia Carloni apre un tris di spettacoli (segue)

Cronaca e Attualità

16/11/2022
Project Work Gabrielli, i vincitori (segue)
15/11/2022
800.000 euro per le scuole (segue)
14/11/2022
Terremoto: subito prevenzione civile e transizione digitale (segue)
14/11/2022
Tre milioni di persone soffrono di disturbi dell’alimentazione e della nutrizione (segue)
14/11/2022
Il presidente di Bros Manifatture riceve il premio alla carriera "Hall of Fame/Founders Award" (segue)
31/10/2022
Il Belvedere dedicato a Don Giuseppe Caselli (segue)
27/10/2022
A Cartoceto, nelle ‘fosse dell’abbondanza’ per il rituale d’autunno della sfossatura (segue)
27/10/2022
Il Comune pulisce i fossi Rio Petronilla e via Galilei (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji