Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Il Giulianova Calcio festeggia la vittoria del Titolo Nazionale "Dante Berretti"

Giulianova | Durante un'allegra serata al "Green Point" di Giulianova Lido Sono state consegnate ai giovani campioni le medaglie d'oro della FIGC-Federazione Italiana Giuoco Calcio con il logo della Lega Nazionale Professionisti di Serie C.

Il settore giovanile del Giulianova Calcio, oggi, presso il campi sportivi del "Green Point" di Giulianova Lido hanno festeggiato con le famiglie dei giovani calciatori la vittoria del Titolo Nazionale "Dante Berretti"-settore C1-C2 (40° edizione) stagione calcistica 2005/2006. E' stata la 10° vittoria nel palmarès del settore giovanile del Giulianova Calcio. Erano 21 anni che Giulianova non vinceva un titolo nazionale, l'ultimo fu nella stagione nel 1966/67 con il titolo di Campioni d'Italia "Juniores, era il giugno del 1967, finì 1 a 1 contro il Pordenone, poi finì con i calci di rigore 5 a 4 per i giuliesi.

Sono state consegnate le medaglie d'oro della FIGC-Federazione Italiana Giuoco Calcio con il logo della Lega Nazionale Professionisti di Serie C, con la seguente frase: Campionato Nazionale "Dante Berretti" 1° Classificata, serie C1-C2, Giulianova Calcio 2005/2006, Lega Professionisti di Serie C - Firenze 2006. Poi è stato consegnato il Trofeo e la Coppa della FIGC. Hanno premiato i giocatori e lo staff tecnico: il neo Presidente del Giulianova Calcio S.r.l., Bruno Sabatini e Emilio Della Penna, ex giocatore del Giulianova e Presidente della A.S.D.-Scuola Calcio Giulianova. E' stato premiato anche l'ex Presidente del Giulianova Calcio, Alessandro Quartiglia, con una targa.

Ricordiamo che il Campionato Nazionale "Dante Berretti" è il campionato di calcio organizzato dalla Lega Calcio di Serie C, per le squadre giovanili tra i 15 e i 20 anni, squadre partecipanti ai rispettivi Campionati di C1 e C2. E' stato intitolato a "Dante Berretti", compianto dirigente della FIGC che aveva dedicato la sua vita al calcio giovanile nazionale.
Ecco la Rosa che si è aggiudicata il titolo nazionale: Cardinali Michael, centrocampista, classe 1990, 5 gol nella Berretti, di Porto Sant'Elpidio (AP), considerato un giocatore possente, nella scorsa stagione 11 presenze in 1° squadra (la prossima stagione alla Fiorentina). Carpineta Matteo, attaccante, classe 1988, 6 gol, di Giulianova, ariete della squadra. Ciminà Martino, difensore, classe 1988, 1 gol, di Canzano, detto Jep Charlton, ottimo colpitore di testa, 18 presenze in 1° squadra. Cordone Enrico, centrocampista esterno, classe 1989, di Giulianova, atleta veloce e disciplinato. Croce Marco, centrocampista, classe 1987, 2 gol, di Roseto degli Abruzzi, il regista della squadra, quest'anno titolare in 1°squadra. De Giglio Alessio, centrocampista, classe 1989, di Giulianova, un mancino vellutato. De Maria Daniele, difensore, classe 1990, 1 gol, di Acerra, difensore possente e corretto. Del Sordo Francesco, centrocampista, classe 1988, 1 gol, di Giulianova, soprannominato il Metronomo. Di Benedictis Gianluca, difensore, classe 1989 di Mosciano, giocatore ordinato e costante.

Di Bonaventura Piergiorgio, centrocampista, classe 1990, di Giulianova, dinamismo e geometria al servizio della squadra. Ettorre Luca, centrocampista, classe 1988, 2 gol, di Cologna Paese, il motorino della squadra. Francia Andrea, attaccante, classe 1988, 9 gol, di Teramo, il trascinatore e furetto, 17 presenze il 1° squadra. Freddi Matteo, portiere, classe 1989, di Tortoreto, atleta possente, detto anche Big Gim. Iampieri Marco, difensore, classe 1988, 9 gol, di Teramo, difensore e goleador. Ippoliti Gabriele, difensore, classe 1989, di Giulianova, grintoso e veloce, 15 presenze in 1° squadra. Mariani Luigi, centrocampista, classe 1989, 3 gol, di Roseto degli Abruzzi, classe e tecnica, 19 presenze in 1° squadra. Migliaccio Umberto, portiere, classe 1988, di Santa Maria Capua Vetere, atleta imponente e senso della posizione. Potacqui Ivo, centrocampista, classe 1988, 7 gol, di Giulianova, giocatore estroso, 1 presenza in 1° squadra. Sorgi Alessandro, difensore, classe 1989, 3 gol, di Sant'Egidio alla Vibrata, difensore spietato e tenace.

Lo staff tecnico:Allenatore, Angelo Pagliaccetti, cresciuto nel vivaio del Giulianova, 2 titoli vinti con la Berretti, ex giocatore professionistico in serie C e B. Fisioterapista, Roberto Campanella, prima esperienza in una società professionistica, quest'anno è stato in prima squadra. 1° Dirigente accompagnatore, Clio Iaconi, da lungo tempo nello staff del settore giovanile del Giulianova Calcio. Medico Sociale, dott. Andrea Rota, dottore del Giulianova Calcio di lungo corso. Radiologo, Domenico Di Michele, medico tempestivo ed efficace. Preparatore Atletico, Fabio Massetti, sempre al servizio della squadra. Dirigente Accompagnatore, Marco Bontà, collaboratore ed ex giocatore del Giulianova Calcio. Dirigente accompagnatore, Luciano D'Egidio, appassionato e sempre presente. Magazziniere, Aurelio Stranieri, grande lavoratore e storico tifoso giallorosso.

I "nostri" Titoli a livello Giovanile:1966-67 Campioni d'Italia "Juniores", Stadio Flaminio di Roma, giugno 1967 (1:1) con il Pordenone, poi i calci di rigore (5:4) per i giuliesi. 1973-74 Campioni d'Italia "Juniores", Stadio Rubens Fadini, giugno 1974 (4 a 2) con l'Udinese. 1974-75 Campioni d'Italia "Berretti", Stadio Italo Nicoletti di Riccione, giugno 1975 (1:1) con il Padova e poi calci di rigore (5:4) per i giuliesi. 1974-75 Campioni d'Italia "Allievi", Stadio Bruno Benelli di Ravenna, giugno 1975 (2:0) con l'Almas Roma. 1975-76 Campioni d'Italia "Allievi", Stadio G.M. Fattori di Civitavecchia, giugno 1976 (4:1) contro l'Alessandria. 1975-76 Campioni d'Italia "Juniores", Stadio Comunale di Levico Terme, giugno 1976 (2:1) con il Prato. 1976-77 Campioni d'Italia "Berretti", Stadio Rubens Fadini, giugno 1977 (3:1) con la Cremonese, (andata 2:2 al Giovanni Zini). 1983-84 Campioni d'Italia "Berretti", Stadio Renato Dall'Ara di Bologna, giugno 1984 (0:1) con il Bologna (andata 1:0 allo stadio comunale Rubens Fadini di Giulianova). 1984-85 Campioni d'Italia "Berretti", Stadio Paolo Mazza di Ferrara, giugno 1985 (4:2) con la Spal (andata 3:1 allo stadio comuanle Rubens Fadini di Giulianova). 2005-06 Campioni d'Italia "Berretti", Stadio comunale Rubens Fadini, giugno 2006 (3:0) con il Cittadella (andata 3:1 al Piercesare Tombolato di Cittadella).

 

02/07/2007





        
  



2+3=

Altri articoli di...

Sport

27/10/2022
Completamente rinnovato il crossodromo comunale di “San Pacifico” (segue)
26/10/2022
Tribuna presso lo Stadio “Cino e Lillo del Duca” (segue)
26/10/2022
Correre in sicurezza tra Acquasanta Terme ed Ascoli Piceno (segue)
10/10/2022
8 e 9 ottobre si assegna lo scudetto (segue)
07/10/2022
Il Codacons chiede l’estradizione in Italia di Robinho condannato per violenza sessuale (segue)
07/10/2022
Settore giovanile, Serie A2 girone B (segue)
07/10/2022
Il 15° Rally delle Marche si terrà il 12 e 13 novembre a Cingoli (Macerata), la sua “sede” storica (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)

Teramo e provincia

17/06/2020
“Cin Cin”: a tavola con i vini naturali (segue)
14/01/2020
L’opera di Enrico Maria Marcelli edita dall’Arsenio Edizioni ha vinto il Premio Quasimodo (segue)
29/12/2019
A Martinsicuro “Natale con le tradizioni” (segue)
19/11/2019
Doppio appuntamento per “Sentimentál” di Roberto Michilli (segue)
13/11/2019
Roberto Michilli presenta il 16 novembre a Campli “Sentimentál” (segue)
24/10/2019
Parte sabato 26 ottobre a Giulianova la rassegna “La pintìca dei libri” (segue)
26/07/2019
Il 28 luglio la premiazione dei vincitori del Premio Letterario “Città di Martinsicuro” (segue)
22/07/2019
Il 25 luglio a Tortoreto Lido fiabe e racconti della Val Vibrata (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji