Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Trattative con la Samb: in ballo 450 mila euro per un anno, tra convenzione e sponsor

San Benedetto del Tronto | In consiglio comunale lunedì 11 ottobre anche il riequilibrio di bilancio e la variante per la Stella Maris

di Giovanni Desideri

Il presidente Mastellarini con il sindaco Martinelli

La Sambenedettese potrebbe costare alle casse comunali 300 mila euro per il solo 2004/2005. È in fase di discussione, infatti, il rinnovo della convenzione con la società sportiva, gestione Mastellarini, che il sindaco incontra oggi per definire i termini del documento e altre questioni. Non da ultima quella delle quote azionarie della Samb: nei giorni scorsi Mastellarini aveva infatti affermato di possedere il 10% della società e che la restante parte era in mano ad altri soggetti.

“Non so nemmeno io di chi sia la Sambenedettese, dice il sindaco Martinelli. Anche di questo dovremo parlare, prima di definire la convenzione.” Il sindaco elogia tuttavia Mastellarini, per il fatto che diversamente da quanto era avvenuto con la precedente proprietà, la questione degli arretrati sull’imposta di pubblicità dovuta all’AIPA di Milano (per gli anni 2002, 2003, 2004), per un importo di circa 60 mila euro, è stata regolata “al primo incontro” (parole del sindaco): gli interessi di mora, comunque, sono stati “abbuonati”.

Quanto alla convenzione, il suo valore verrebbe elevato da 100 a 150 mila euro (fin qui è da notare che in passato il Comune pagava gli addetti alla manutenzione dello stadio, in seguito tale onere è stato girato alla società, dietro pagamento di una cifra stabilita appunto in convenzione).

A questa cifra andrebbero aggiunti altri 150 mila euro che il Comune verserebbe per sponsorizzare la squadra e meritare la scritta “San Benedetto del Tronto Riviera delle Palme” sulle magliette dei calciatori. Infine si starebbe definendo la trattativa con un secondo sponsor, Banca Intesa, che verserebbe alla Samb ulteriori 150 mila euro per condividere con il Comune le magliette ufficiali della squadra.

Banca Intesa starebbe inoltre collaborando con l’Eurispes Marche (sede a San Benedetto del Tronto) e sarebbe intenzionata a rilanciare l’intera economia regionale con investimenti a favore delle imprese per circa 100 milioni di euro nei prossimi anni. Non si conoscono però ulteriori dettagli su questa vicenda accennata dall’assessore allo sport Bruno Gabrielli.

Il tema “convenzione” è uno di quelli che verranno discussi durante il consiglio comunale che con tutta probabilità verrà convocato per lunedì 11 ottobre.

In quella occasione tornerà in aula la variante al PRG per consentire definitivamente la costruzione della nuova clinica “Stella Maris” in via Sgattoni, vicino alla ragioneria (tale provvedimento era stato ritirato durante il consiglio del 22 settembre).

Nei giorni scorsi il capogruppo DS Giovani Gaspari aveva affermato che nonostante la variante al PRG, sarebbero in corso trattative per impiantare la casa di cura al centro di San Benedetto. Laconico il sindaco Martinelli: “a me non risulta”.

Durante il consiglio dell’11 ottobre dovrà inoltre essere approvato il “riequilibrio di bilancio”, secondo un obbligo imposto dalla legge. Si parlerà inoltre di nomine alla società “Piceno Consind” (il “Consorzio per l’industrializazione Valli del Tronto, Aso e Tesino”: con l’11,541% delle quote, una delle diciannove “partecipate” del Comune di San Benedetto del Tronto). Al momento l’amministrazione comunale è rappresentata nel “consiglio generale” da Luigi Cava (AN), Libero Cipolloni (Margherita) e Palmiro Merli (DS).

Gli altri punti all’ordine del giorno verranno discussi nei prossimi giorni, ma quasi certamente la lista non sarà molto lunga.

28/09/2004





        
  



3+1=

Altri articoli di...

Sport

27/10/2022
Completamente rinnovato il crossodromo comunale di “San Pacifico” (segue)
26/10/2022
Tribuna presso lo Stadio “Cino e Lillo del Duca” (segue)
26/10/2022
Correre in sicurezza tra Acquasanta Terme ed Ascoli Piceno (segue)
10/10/2022
8 e 9 ottobre si assegna lo scudetto (segue)
07/10/2022
Il Codacons chiede l’estradizione in Italia di Robinho condannato per violenza sessuale (segue)
07/10/2022
Settore giovanile, Serie A2 girone B (segue)
07/10/2022
Il 15° Rally delle Marche si terrà il 12 e 13 novembre a Cingoli (Macerata), la sua “sede” storica (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)

San Benedetto

12/10/2022
Studenti omaggiano il Milite Ignoto (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)

Politica

02/11/2022
Sisma 2016: approvati 15 mila contributi per 4.8 miliardi (segue)
28/10/2022
Zero Sprechi, al via un progetto per la lotta agli sprechi alimentari (segue)
27/10/2022
Il Comune pulisce i fossi Rio Petronilla e via Galilei (segue)
22/10/2022
Via libera alla variante al Piano Particolareggiato di Recupero del Centro Storico (segue)
22/10/2022
Porto San Giorgio torna a gareggiare al Palio dei Comuni (segue)
21/10/2022
Grandi e medi investimenti, chiesto il triplo delle agevolazioni disponibili (segue)
19/10/2022
Al via il progetto sulla sicurezza urbana e sulla legalità (segue)
13/10/2022
Festival dello sviluppo sostenibile (segue)