Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Il punto sulle opere pubbliche offidane

| OFFIDA - Centro storico in restauro.

di Alberto Premici

In un recente resoconto l'Assessore ai Lavori Pubblici, Tonino Pierantozzi, ha tratto un bilancio sullo stato dei lavori pubblici avviati ed in corso di completamento. I più consistenti riguardano plessi importanti sia sotto l'aspetto storico-architettonico che per la destinazione futura.
Conclusi infatti i complessi lavori restauro e recupero funzionale del Teatro Comunale "Serpente Aureo" e sue pertinenze, che hanno visto un impegno finanziario per circa euro 1.900.000,  procedono quelli per il restauro e recupero funzionale dell'ex convento di S.Francesco, che attualmente ospita l'Enoteca Regionale ed è sede della Vinea.
Tali interventi coinvolgeranno le trecentesche mura di cinta, lungo la circonvallazione nord, andando a completare l'opera di restauro di ciò che rimane del complesso architettonico-difensivo del Pontelli.

Consistenti lavori stanno interessando anche il Municipio; restaurata la torre campanaria, tutte le coperture e l'intero doppio loggiato su Piazza del Popolo, si sta intervenendo all'interno per una migliore distribuzione ed accessibilità degli uffici pubblici.
Altre opere pubbliche rilevanti già progettate e finanziate sono la realizzazione di una palestra polivalente nell'attuale area degli impianti sportivi destinata a campo da tennis, la sistemazione del cimitero civico, il completamento degli arredi nell' ex-palazzo Pagnanelli ora sede dei musei cittadini con aree espositive dedicate all'artigianato e la costituzione di un centro di turismo rurale.

Un articolato piano di investimenti che comporterà una preventivata spesa complessiva per oltre 2.500.000euro per i soli interventi urbani.
Importanti poi i progetti finalizzati a restituire splendore e sicurezza strutturale ad altri complessi edilizi come quello che interesserà la Chiesa Nuova Collegiata o l'intero palazzo Mercolini-Tinelli, entrambi con i prospetti principali prospicienti la centralissima Piazza del Popolo.
Tali opere, unitamente agli altri restauri e ristrutturazioni su iniziativa di molti privati, restituiranno lentamente all'intero centro di Offida la bellezza che merita e che attrae molti turisti.

Il prossimo Piano Particolareggiato per il Centro Storico, il cui iter procedurale di adozione è in dirittura d'arrivo, dovrebbe completare l'opera, normando gli interventi futuri per renderli compatibili con il complesso tessuto urbanistico e viario già restaurato; si spera inoltre in un rapido riordino dei parcheggi esistenti ed al reperimento di nuove aree del centro per tale scopo.

06/05/2003





        
  



2+2=

Altri articoli di...

San Benedetto

12/10/2022
Studenti omaggiano il Milite Ignoto (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)

Ascoli Piceno

16/11/2022
Project Work Gabrielli, i vincitori (segue)
15/11/2022
800.000 euro per le scuole (segue)
14/11/2022
Tre milioni di persone soffrono di disturbi dell’alimentazione e della nutrizione (segue)
31/10/2022
Il Belvedere dedicato a Don Giuseppe Caselli (segue)
28/10/2022
Zero Sprechi, al via un progetto per la lotta agli sprechi alimentari (segue)
26/10/2022
Il recupero della memoria collettiva (segue)
26/10/2022
Giostra della Quintana di Ascoli Piceno (segue)
26/10/2022
Tribuna presso lo Stadio “Cino e Lillo del Duca” (segue)

Cultura e Spettacolo

31/10/2022
Il Belvedere dedicato a Don Giuseppe Caselli (segue)
27/10/2022
TEDxFermo sorprende a FermHamente (segue)
27/10/2022
53 anni di Macerata Jazz (segue)
26/10/2022
Il recupero della memoria collettiva (segue)
26/10/2022
Giostra della Quintana di Ascoli Piceno (segue)
23/10/2022
A RisorgiMarche il Premio "Cultura in Verde" (segue)
22/10/2022
Porto San Giorgio torna a gareggiare al Palio dei Comuni (segue)
20/10/2022
La Nuova Barberia Carloni apre un tris di spettacoli (segue)

Politica

02/11/2022
Sisma 2016: approvati 15 mila contributi per 4.8 miliardi (segue)
28/10/2022
Zero Sprechi, al via un progetto per la lotta agli sprechi alimentari (segue)
27/10/2022
Il Comune pulisce i fossi Rio Petronilla e via Galilei (segue)
22/10/2022
Via libera alla variante al Piano Particolareggiato di Recupero del Centro Storico (segue)
22/10/2022
Porto San Giorgio torna a gareggiare al Palio dei Comuni (segue)
21/10/2022
Grandi e medi investimenti, chiesto il triplo delle agevolazioni disponibili (segue)
19/10/2022
Al via il progetto sulla sicurezza urbana e sulla legalità (segue)
13/10/2022
Festival dello sviluppo sostenibile (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji