Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Vittoria del Centobuchi contro la corazzata Colli

Monteprandone | Dopo una gara giocata sotto la pioggia il Centobuchi vince e spera per una salvezza fortemente voluta. Il Colli ha molto da recriminare, ma gli spareggi per passare non dovrebbero essere pericolo ad una giornata al termine.

di Nicola Lucidi

Centobuchi- Il derby della vallata del Tronto aveva per le due squadre obiettivi opposti. L'una, Centobuchi, per uscire dalle sabbie mobili della bassa classifica, l'atra, il Colli per rimanere ben saldi in zona playoff.

Ha vinto il Centobuchi dopo una gara a fasi alterne di una gara giocata a viso aperto con buoni ritmi nonostante la pioggia battente per tutta la durata dell'incontro.

Il primo sussulto lo provoca il Centobuchi al 13' con Granito che non riesce a concretizzare il buon servizio di Picciola dentro l'area piccola di Camaioni. Il Colli risponde con il buon Silvestri che dopo aver superato l'avversario diretto appoggia la sfera dentro l'area per Di Simplicio che viene anticipato dal difensore.

Nonostante la pioggia la gara assume ritmi alti ed il Colli prende il pallino del gioco e Zahraovi manda alto sopra la porta una ghiotta occasione. Ancora Zahraovi ha l'opportunità per la realizzazione, ma la sua determinazione è prova. Ci prova Di Simplicio dalla destra con un diagonale. Il cuoio fa barba al secondo palo e termina sul fondo. Ancora Di Simplicio in contro piede, ma Lattanzi è attento e para.

La ripresa cambia scenario. E' il Centobuchi a dettare gioco ed il Colli sbanda anche se a tratti si ripresenta con piglio. Nardini da palla piazzata al limite area fa gridare al gol, ma la sfera termina fuori. Picciola riceve sul corridoio destro, controlla e calcia la sfera a porta. Brivido per gli ospiti, ma la sfera termina di poco fuori. Clamoroso. Il Colli vicinissimo alla marcatura quando da un cross dalla sinistra in area, il cuoio attraversa lo specchio della porta ed arriva ad un metro dalla linea di porta dove Zahraovi anziché deviarlo dento la porta lo spedisce fuori area.

Si gioca a tutto campo, i locali osano di più in avanti e la marcatura arriva su cross dalla sinistra. Il cuoio attraversa tutto lo specchio della porta e Rotundo irrompe deviandolo in rete.

Atl. Centobuchi: Lattanzi, Oddi, Piunti, Coccia, Piemontese (10'st. Porfiri), Carminucci, Picciola, Calvaresi, Granito (1'st. Felicioni), Liberati (37'st. Mascitti) Diarra (24'st. Rotundo). A disp.: Capriotti, De Castri, Santirocco, Pesce, Del Gatto. All.: Grillo.

ATL. AZZ: Colli: Camaioni, Lombardi (26'st. Piergallini), Tommasi, Cucco, Stangoni, Alijevic, Silvestri (18'st. Acciaroli), Croce, Di Simplicio, Nardini, Zahraovi (26'st. Alfonsi). A Disp.: Gambacorta, Fioravanti, Spinelli, Bastianelli. All.:Fanì.

Marcatore: 33'st. Rotundo.

Arbitro: Salvatori di MC

Note: Ammoniti: Piemontese, Liberati, Felicioni, Rotundo, Stangoni. Recuperati 1'+3 ' calci d'angolo 1a3 . Spettatori 250 circa.

 

 

 

 

 

11/04/2019





        
  



4+3=

Altri articoli di...

Ascoli Piceno

22/04/2019
Conferenza stampa per la conclusione de "I cento cammini" (segue)
19/04/2019
First Aid One Italia avrà il servizio trasporti non prevalentemente sanitari delle Aree Vaste 3 e 5 (segue)
17/04/2019
A scuola con la Guardia di Finanza: (segue)
17/04/2019
Violenza in Famiglia: se ne parla con Roberta Bruzzone, Roberto Mirabile e Lucia Zilli (segue)
16/04/2019
Serata Saharawi: oltre 5000 € per l' accoglienza sanitaria dei bambini (segue)
13/04/2019
Volante restituisce elicottero elettrico radiocomandato rubato in mattinata (segue)
11/04/2019
Prefettura"Dispositivi di prevenzione e controllo in occasione delle prossime festività pasquali". (segue)
11/04/2019
Vittoria del Centobuchi contro la corazzata Colli (segue)

Sport

17/04/2019
FERMO - PESCARA 8 - 5 (segue)
13/04/2019
La Comunità Dianova alla Milano Marathon 2019 (segue)
11/04/2019
SASSOFERRATO - GROTTAMMARE 1 - 1 (segue)
11/04/2019
Vittoria del Centobuchi contro la corazzata Colli (segue)
07/04/2019
GROTTAMMARE - PORTO RECANATI 1 - 0 (segue)
02/04/2019
Il Grottammare espugna Fossombrone e lascia la zona playout (segue)
31/03/2019
Samb:solo un pari con la Virtus Verona. (segue)
30/03/2019
L'Ascoli scappa ma il Benevento lo riacciuffa (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino