Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

La compagine del Centobuchi perde malamente contro l' arcigno Potenza Picena

Monteprandone | L'atletico Centobuchi perde una gara contro l'arcigno Potenza Picena che dopo essere rimasti in inferiorità numerica lasciano i giochi che prima avevano dominato

di Nicola Lucidi

Centobuchi - Dopo la sfortunata gara contro il Valdichienti la squadra di mister Grillo voleva il riscatto, non sul piano del gioco dove ha dato lezione di bel gioco e spettacolo, ma sul risultato, ma contro il caparbio Potenza Picena c'era poco da fare anche se nella prima parte di gara le due squadre hanno giocato alla pari, anzi i locali hanno ripetutamente cercato la via del gol e solo per cattiva sorte non l'hanno trovata sempre. Partono subito in avanti i locali con belle giocate tra Oddi, Papa e Picciola con forte tiro dove l'esperto Natali salva la porta con i pugni respingendo.

Ancora il Cento pericoloso in avanti con Porfiri sulla sinistra a servire in area Papa davanti la porta di Natali che calcia alto sopra la porta. Gli ospiti incominciano a leggere la gara e con Gallo a dare i tempi. Piunti è bravo a salvare un pericoloso tiro dal limite area. Gol mancato gol subito.

Da calcio d'angolo in mischia davanti al primo palo della porta Ciaramitaro devia il cuoio rasoterra che supera Spinello. I locali sono bravi in avanti ed in difesa, ma a centro campo da dove partono le azioni sono latitanti. Uno sprazzo in avanti con l'ottimo Picciola che supera due avversari e rasoterra manda il cuoio a rete con la complicità di Natali.

Papa ha l'occasione per andare in vantaggio presentandosi solo davanti a Natali, ma aspetta ed il ritorno del difensore fa sfumare l'occasione. Sul finire della prima frazione di gioco inspiegabilmente viene espulso Carminucci ed i locali rimangono in dieci e tutta la seconda parte in inferiorità numerica.

Pantone fa da mattatore realizzando una doppietta. La prima rete su deviazione di testa dal cross della sinistra, la seconda rete su contro piede dove Spinelli nulla può.

Atletico Centobuchi: Spinelli, Oddi, Piunti, Ciabattoni (1’st.Speca), Carminucci, Porfiri (1’st. Piemontese), Picciola, Diarra, Papa (40 Diop), Aloisi (39’st. Calvaresi),Liberati (22’st. Esposito). A disp.: Di Lorenzo, Felicioni, Mascitti, Del Gatto.  All.: Grillo

Potenza Picena: Natali, Pepa, De Fazio, Wahi, Ciaramitaro, Monaco (44 Mancini), Bernal (81’st. Zallocco), Gallo, Vecchione (79’st. Foglia), Pantone (88’st. Santavenere), Micheli.  A disp.: Faraci, Scocco, Cotronè, Menghini. All.:Zannini  

Reti: 10 Ciaramitaro, 31 Picciola, 26 e 33 Pantone    

Arbitro: Eremitaggio di AN   

Note: Recuperati 3‘+5‘. Calci d’angolo 3 a 5. Ammoniti, Diarra, Vecchione. Espulso Carminucci.

                

20/10/2018





        
  



5+2=

Altri articoli di...

San Benedetto

24/04/2019
PD:"Il 25 Aprile è la festa della Liberazione dalla dittatura nazifascista dell'Italia". (segue)
24/04/2019
"L'Ospedale dove investire è sotto gli occhi di tutti e si chiama Madonna del Soccorso". (segue)
20/04/2019
Grande partecipazione al convegno sulla violenza in famiglia, organizzato dalla LZ Investigazione (segue)
19/04/2019
First Aid One Italia avrà il servizio trasporti non prevalentemente sanitari delle Aree Vaste 3 e 5 (segue)
19/04/2019
TUTTI INSIEME APPASSIONATAMENTE all'ISC NORD (segue)
18/04/2019
Non giriamoci dall'altra parte: Fiammetta Borsellino incontra il Liceo Classico Leopardi (segue)
17/04/2019
A scuola con la Guardia di Finanza: (segue)
17/04/2019
26° EDIZIONE DEI GIOCHI MATEMATICI (segue)

Sport

17/04/2019
FERMO - PESCARA 8 - 5 (segue)
13/04/2019
La Comunità Dianova alla Milano Marathon 2019 (segue)
11/04/2019
SASSOFERRATO - GROTTAMMARE 1 - 1 (segue)
11/04/2019
Vittoria del Centobuchi contro la corazzata Colli (segue)
07/04/2019
GROTTAMMARE - PORTO RECANATI 1 - 0 (segue)
02/04/2019
Il Grottammare espugna Fossombrone e lascia la zona playout (segue)
31/03/2019
Samb:solo un pari con la Virtus Verona. (segue)
30/03/2019
L'Ascoli scappa ma il Benevento lo riacciuffa (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino