Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

“Calvaresi non si permetta di attaccarmi! Nel 2001 altri trattarono con i candidati sindaci”

San Benedetto del Tronto | Dura risposta di Leo Sestri alle dichiarazioni del consigliere Calvaresi in consiglio comunale

di Giovanni Desideri

“Calvaresi non si deve permettere assolutamente di dire queste cose! È una vergogna!” A nessun attacco dell’opposizione, durante gli oltre tre anni in cui ha ricoperto l’incarico di assessore all’urbanistica, Leo Sestri aveva reagito con tanta durezza. Accade invece in risposta alle dichiarazioni fatte dal consigliere comunale Mauro Calvaresi durante il consiglio di lunedì 25 ottobre.
 
Nel 2001 Calvaresi era candidato sindaco alla testa della lista civica “Libera per Calvaresi” e Sestri candidato consigliere comunale. La lista ottenne il 10% circa dei voti e passò all’opposizione insieme al centrosinistra, che aveva presentato invece il candidato sindaco Domenico Mozzoni. Sestri venne nominato assessore all’urbanistica, “in quanto primo degli eletti”, come ha ricordato il sindaco Martinelli in persona nello stesso consiglio comunale.
 
Durante il dibattito su punti diversi erano stati il sindaco e il consigliere Forlì di Forza Italia a fare riferimenti che hanno indotto la reazione di Calvaresi. Forlì aveva portato il discorso sui “tradimenti del mandato elettorale”, rivolto ai quattro anzi cinque di Azione Indipendente (Michele De Rosa, entrato giusto ieri sera in sostituzione del neoassessore Antonio Felicetti ha aderito ad AI). E non solo a loro.
 
Il sindaco, invece, rispondendo ad una interrogazione del capogruppo della Lega Nord Vincenzo Rosini, aveva detto: “nel 2001, nel periodo precedente il ballottaggio, non feci apparentamenti con la lista Calvaresi. Mi impegnai però con alcuni esponenti di quella lista a rivedere i Prusst e nominai Sestri in quanto primo tra i suoi eletti. In seguito Sestri ha rispettato perfettamente le indicazioni della maggioranza”.
 
Calvaresi è caduto dalle nuvole, riservando però un deciso colpo di coda ai tessitori annata 2001: “non sapevo dell’accordo tra Sestri e il sindaco, tanto più che la componente della mia lista cui Sestri apparteneva non si occupava di urbanistica. Io auspico che vengano espulsi dalla vita politica sia i corruttori che i corrotti”.
 
Apriti cielo. Risponde Sestri: “Calvaresi doveva essere più attento a quello che avveniva in quel periodo. Non sono stato io a fare trattative in nome della “ditta” Calvaresi. Calvaresi non conosce quello che effettivamente è avvenuto. C’era una delegazione della sua lista, incaricata dalla maggioranza dell’assemblea, che doveva trattare dapprima con Mozzoni. Se questi fosse stato favorevole ad un ridimensionamento o all’annullamento dei Prusst, si poteva fare un apparentamento. Altrimenti la delegazione doveva andare da Martinelli. Cosa che poi avvenne.
Nella delegazione c’erano Gianbattista Perotti e Ubaldo Ulissi. Io invece non ne facevo parte”.
 
“Durante questa trattativa – conclude Sestri – si era deciso che Mauro Calvaresi avrebbe fatto il presidente del consiglio e l’ing. Giuseppe Benigni l’assessore all’urbanistica. Poi fui nominato io in quanto primo degli eletti. Ma io non ho fatto altro che rispettare quello che la maggioranza della lista ha voluto. Quindi Calvaresi non si deve permettere assolutamente di dire quello che dice! Vergogna! Parlasse per sé e non per me!”

26/10/2004





        
  



5+2=

Altri articoli di...

San Benedetto

04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)

Politica

10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
21/12/2019
La camminata in Sentina ha un doppio significato quest'anno (segue)
17/12/2019
Il Sindaco Piunti sulla qualità della vita nella Provincia di Ascoli (segue)
17/12/2019
Prefettura:"Festività natalizie, Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica" (segue)
17/12/2019
"L'Ospedale di 1 livello esiste già ma non è stato considerato nei contenuti" (segue)
08/12/2019
VIA LIBERA AL PIANO PER LA DIFESA DELLA COSTA (segue)
04/12/2019
La Giunta vara misure a sostegno dei senza fissa dimora (segue)
04/12/2019
Riorganizzazione degli organici medici dei pronto soccorsi nelle Marche (segue)