Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

“Strada” storia di una realtà, fatta di menzogne

Grottammare | Un’incontro banale mette in evidenza il mistero dell’identità. Mise en espace a tre voci a “Il Ritrovo”, scritto da Dacia Maraini.

di Adamo Campanelli

Dacia Maraini e Piera degli Esposti

Si conclude con “Strada” la serata, con le due ospiti illustre del locale “il Ritrovo” di Gino Falcone e Marilena Serafini.
 
Dopo l’incontro con le autrici del libro “Piera e gli assassini” e la cena, nella pineta del locale, presentati dal bravissimo Luca Sestili, entrano in scena gli attori Monica Guazzini, Giuseppe Moretti e Vincenzo Preziosa, per la rappresentazione teatrale di “Strada”.
 
 Un testo sul mistero dell’identità, sulle verità che le nostre bugie rivelano e sul vero significato delle verità che raccontiamo.
 
Può un passaggio dato da un uomo ad un’autostoppista porre davanti a problematiche del genere? Si, nella rappresentazione frizzante in una mise en espace a tre voci, sotto la regia Dacia Maraini, che sulla scia di Pirandello mette il pubblico di fronte ad una triste realtà, ovvero l’impossibilità di conoscere realmente le persone con cui ogni giorno abbiamo a che fare.
 
Una “doccia gelata” per tutti amplificata da una serata d’agosto decisamente fresca!

29/08/2004





        
  



3+2=
Giuseppe Moretti
Enrico Piergallini, la moglie e Luca Sestili
il pubblico presente
Durante la presentazione
Dacia Maraini e Piera degli Esposti
Durante la rappresentazione di "Strada"

Altri articoli di...

Cultura e Spettacolo

31/10/2022
Il Belvedere dedicato a Don Giuseppe Caselli (segue)
27/10/2022
TEDxFermo sorprende a FermHamente (segue)
27/10/2022
53 anni di Macerata Jazz (segue)
26/10/2022
Il recupero della memoria collettiva (segue)
26/10/2022
Giostra della Quintana di Ascoli Piceno (segue)
23/10/2022
A RisorgiMarche il Premio "Cultura in Verde" (segue)
22/10/2022
Porto San Giorgio torna a gareggiare al Palio dei Comuni (segue)
20/10/2022
La Nuova Barberia Carloni apre un tris di spettacoli (segue)

San Benedetto

12/10/2022
Studenti omaggiano il Milite Ignoto (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)

SPECIALE: Eventi Estate 2004

21/12/2006
Babbo Natale al fan club (segue)
13/03/2006
La favola Centobuchi diventa realtà (segue)
11/09/2004
Arriva il gran finale del "Le Gall" (segue)
09/09/2004
Le notti del Barocco (segue)
09/09/2004
Varechina Loredana ed il Sound Good 2004 (segue)
06/09/2004
Revival di band musicali anche a Grottammare (segue)
04/09/2004
Sabato sera di fine estate al "Le Gall" (segue)
01/09/2004
Festa di fine estate fra fiera, gastronomia e divertimento. (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji