Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Presentato il volume sul Teatro Serpente Aureo

Offida | Opera del ricercatore Mario Vannicola ed edito dal Centro Studi Allevi, da oggi disponibile in tutte le edicole e nei punti vendita dell’associazione.

di Alberto Premici

Da oggi Offida ha una nuova opera che ne illustra la secolare vocazione culturale e teatrale. Il Centro Studi Guglielmo Allevi ha presentato sabato 26 novembre, presso l’Hotel Caroline di Borgo Cappuccini, la monografia “Teatro Serpente Aureo – pubblici spettacoli in Offida dal XVI al XX secolo” curata da Mario Vannicola .

 

Nella sala gremita di pubblico, hanno relazionato, in qualità di autori, il presidente Giancarlo Premici e il direttore Mario Vannicola , coadiuvati dalla segretaria Nadia Colletta e da Alberto Premici che ha curato la presentazione  multimediale.

 

Il presidente ha illustrato gli ultimi restauri che hanno restituito alla popolazione l’uso dello storico Teatro offidano, soffermandosi poi sull’importanza dei fondi storici, archivistici e fotografici locale, risorsa inestimabile ed insostituibile per conservare e tramandare la notevole identità sociale, culturale e morale dei nostri piccoli centri urbani.

 

L’autore, Mario Vannicola , ha presentato l’opera attraverso la proiezione delle molte immagini in essa contenute, opera che propone al lettore un interessante viaggio in cinque secoli di spettacoli pubblici in Offida con approfondite analisi storiche e gustosi spaccati di vita quotidiana nelle diverse epoche storiche.

 

I promotori dell’iniziativa hanno ringraziato i numerosi cittadini offidani intervenuti con vivo interesse alla manifestazione, inviando un affettuoso saluto agli amici giunti da Ascoli Piceno, Ripatransone, San Benedetto, Castignano, Grottammare, Acquaviva e Roma.

 

In particolare sono stati invitati i cittadini offidani a partecipare con notizie, ricordi, documenti e fotografie, alle prossime iniziative dell’Associazione tra le quali una monografia sulla banda cittadina, in stretta collaborazione con il Corpo Bandistico Città di Offida.

 

Il volume “Teatro Serpente Aureo” è da oggi in vendita presso le edicole offidane e presso il negozio delle sorelle Scipi in Corso Serpente Aureo dove in passato Salvatore IV Sergiacomi distribuiva in esclusiva “A zonzo per Offida” opera di Guglielmo Allevi. 

Info: centrostudiallevi@ophis.it

28/11/2005





        
  



2+1=

Altri articoli di...

Cultura e Spettacolo

22/05/2018
"Leggere 5 v.a.v.a.": Educazione alla lettura ad alta voce (segue)
22/05/2018
Grande entusiasmo per la festa della mamma della sezione primavera dell'asilo Merlini (segue)
22/05/2018
Incontro Piceno promozione Consolato Repubblica di Moldova Alberghiero (segue)
20/05/2018
Il 18 maggio al teatro dell’Arancio i luoghi, le persone, le storie letterarie di Filippo Massacci (segue)
18/05/2018
Per il settantesimo anno l'asilo Merlini ha celebrato la festa della Mamma (segue)
17/05/2018
Rolando Rosetti nuovo Presidente del Circolo dei Sambenedettesi (segue)
15/05/2018
“Luoghi, persone, storie” venerdì 18 maggio al teatro dell’Arancio (segue)
15/05/2018
Recita di fine anno della della Scuola Infanzia "N.Miscia" ISC Nord (segue)

Ascoli Piceno

22/05/2018
Al Comune di Ascoli Piceno, stipula del "Patto per l'attuazione della sicurezza urbana". (segue)
22/05/2018
Dal 15 maggio è stato attivato YouPol, la nuova App della Polizia di Stato (segue)
15/05/2018
Ad Ascoli Piceno un convegno sul Biotestamento (segue)
12/05/2018
Cultura e Tradizione tra le sponde del Tronto, percorso museale ed enogastronomico (segue)
12/05/2018
Domenica 13 maggio inaugurazione del Parco di Monte Castello (segue)
10/05/2018
Il candidato sindaco Piergallini e le liste di Solidarietà e Partecipazione incontrano i cittadini (segue)
10/05/2018
Ospedale del piceno, relazione tecnica trasmessa al Presidente della conferenza dei sindaci (segue)
09/05/2018
Grande partecipazione alla cerimonia di premiazione del 9° Premio letterario Città di Grottammare (segue)

Le strade musicali dell'Ebraismo nel compendio cinematografico di David Krakauer

David Krakauer "The Big Picture"

Paolo De Bernardin

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino