Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Condono edilizio: nessuna proroga

| Resta il 10 dicembre il termine per la presentazione delle domande di sanatoria. L'Assessore Modesti: no alla riapertura si alla proroga di un mese per le domande.

di Alberto Premici

Dopo una ridda di notizie contrastanti sulla presunta proroga di sei mesi per la presentazione delle domande di sanatoria, sembra ormai certo che il termine ultimo resti il 10 dicembre (sabato prossimo). Molti uffici tecnici nei comuni non sono pronti a ricevere la documentazione relativa e mancano modulistica così come la quantificazione degli importi da versare.

La maggioranza delle forze politiche si dichiara contraria ad un differimento. Il Ministro Lunardi in una nota dichiara perentorio: "il Governo è contrario alla riapertura dei termini del condono edilizio" ed il Ministro Alemenno rincara la dose: "Non mi risulta e non mi sembra opportuna una riapertura dei termini del condono edilizio".

Nelle Marche prende posizione l'assessore regionale Cataldo Modesti: "Sono contrario a qualsiasi ipotesi di riapertura dei termini degli abusi edilizi previsti nel condono edilizio. Mi sembrerebbe invece ragionevole lo slittamento della scadenza delle domande per il condono, che dovrebbero essere consegnate il 10 dicembre. Dal punto di vista personale, penso che sarebbe auspicabile, rinviarle anche di un mese, non di tanto tempo, per consentire ai cittadini di capire bene cosa dice la legge regionale e ai liberi professionisti, che stanno lavorando con i loro clienti, di fare bene le pratiche, senza errori".

Resta quanto stabilito con la L.R. 29 ottobre 2004 n. 23 "Norme sulla sanatoria degli abusi edilizi": presentazione della domanda entro il 10 p.v. con attestazione dei versamenti relativi. 
Come noto nella nostra regione si sono ridotti limiti e parametri tecnici per l'ammissibilità alla sanatoria: per le nuove costruzioni è prevista la possibilità di condono a patto che siano non residenziali e fino a 150 metri quadrati, per quelle residenziali il limite per gli ampliamenti e le nuove costruzioni è di 150 metri quadrati.

Nei centri storici restrizioni pesanti: per le nuove costruzioni e gli aumenti di volumetria il tetto massimo è di 75 metri cubi per gli edifici residenziali mentre è di 150 metri cubi per quelli non residenziali. L'oblazione viene aumentata del 10% e il costo di costruzione è raddoppiato; ai comuni la discrezionalità sull'aumento degli oneri di urbanizzazione che può andare dal 50% al 100%. Senza una definizione dell'aliquota, l'incremento è fissato al 50%.

05/12/2004





        
  



1+3=

Altri articoli di...

Fuori provincia

15/01/2020
Le Marche terra di teatri (segue)
28/12/2019
Le Marche terra di presepi (segue)
08/12/2019
VIA LIBERA AL PIANO PER LA DIFESA DELLA COSTA (segue)
23/08/2019
La fine per gli Amici del Teatro Fermano (segue)
17/08/2019
Il 20 agosto a Roccaraso Valeria Di Felice presenta “Il battente della felicità” (segue)
14/07/2019
Cabaret amoremio! sta per entrare nel vivo (segue)
29/06/2019
OPERAZIONE "RAIL ACTION DAY-ACTIVE SHIELD" NELLE MARCHE, L'UMBRIA E L'ABRUZZO (segue)
13/06/2019
Indagine della Guardia di Finanza sulle macerie Post-Sisma 2016 (segue)

Politica

10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
21/12/2019
La camminata in Sentina ha un doppio significato quest'anno (segue)
17/12/2019
Il Sindaco Piunti sulla qualità della vita nella Provincia di Ascoli (segue)
17/12/2019
Prefettura:"Festività natalizie, Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica" (segue)
17/12/2019
"L'Ospedale di 1 livello esiste già ma non è stato considerato nei contenuti" (segue)
08/12/2019
VIA LIBERA AL PIANO PER LA DIFESA DELLA COSTA (segue)
04/12/2019
La Giunta vara misure a sostegno dei senza fissa dimora (segue)
04/12/2019
Riorganizzazione degli organici medici dei pronto soccorsi nelle Marche (segue)

Economia e Lavoro

08/01/2020
Conferenza pubblica 10 gennaio - progetto europeo “Lasciamo scegliere le donne!” (segue)
30/11/2019
Riasfaltato la zona del Molo Sud (segue)
26/11/2019
Progetto europeo BE YOUR BOSS! (segue)
19/11/2019
Piano Pluriennale 2020 - 2022 della Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno (segue)
20/10/2019
VERSO DUBAI EXPO 2020 (segue)
10/08/2019
SMARTEAM, Capofila Progetto Europeo ERASMUS PLUS (segue)
28/07/2019
Gate-away.com: uno straordinario esempio di imprenditoria di successo (segue)
29/05/2019
Foodiestrip e Associazione Albergatori "Riviera Delle Palme" (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji