Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Domani sera consiglio comunale sulla sanità

Montegranaro | Presenti l'assessore Augusto Melappioni, Tiziana Bentivoglio, sindaci del territorio

di Stefania Ceteroni

Si terrà domani, ore 18:00, il Consiglio Comunale aperto con all’ordine del giorno: piano sanitario aziendale n. 11  con particolare riferimento al comune di Montegranaro.
Al consiglio saranno presenti l’Assessore Regionale alla Sanità Augusto Melappioni, la direttrice della Zona Territoriale 11 di Fermo Tiziana Bentivoglio e il dottor Zuccatelli, stretto collaboratore dell’Assessore Melappioni.
 
 Alla seduta, aperta, sono stati  invitati i consiglieri Regionali Fausto Franceschetti, Remigio Ceroni e Franca Romagnoli, oltre a numerosi sindaci dei comuni vicini e a rappresentanti della Croce Gialla e del Residence per Anziani.
 
Il comune di Montegranaroha abbandonato, da tempo, le battaglie di retroguardia, dopo l’approvazione del Piano Sanitario Regionale che non prevede quella di Montegranaro come struttura ospedaliera  nel senso pieno del termine. Questo per evitare battaglie politiche inutili che non avrebbero portato alcunché di positivo. Ci si è invece fin da subito attivati per riconvertire il complesso e, dopo l’apertura del centro diurno per malati d’Alzahimer, si sta attivando l’Hospice e, non appena i tempi tecnici lo permetteranno, ( i responsabili della sanità potranno essere più precisi) si realizzerà la Potes  e un reparto di circa 40/50 posti letto di residenza assistita (RSA) oltre ad un Centro di podologia con ambulatorio medico, sala congresso e quant’altro necessario nell’ottica della Clinica del Piede prevista nell’itero progetto dell’Accademia del piede.
 
Nel breve periodo la struttura ospedaliera vedrà anche la presenza della Croce Gialla e dell’associazione Tuttinsieme in locali di ampio respiro già individuati e presto in ristrutturazione.
 Nell’ottica di realizzare anche il Villaggio della Salute, l’amministrazione comunale da tempo ha proposto un piano di ristrutturazione dell’ospedale, sia interna che esterna, che ha già un primo finanziamento di 200.000,00 euro, previsti nel piano della opere pubbliche, anno 2005, che saranno utilizzati per la sistemazione del piazzale antistante la struttura con la realizzazione di tettoie per parcheggi, marciapiedi, piantumazione dell’intera area, panchine e quant’altro necessario. Altri 150.000,00 euro sono previsti come secondo stralcio, oltre all’impegno della Croce Gialla per la ristrutturazione dei locali per la propria sede.

05/12/2004





        
  



4+3=

Altri articoli di...

Fermo

06/04/2007
An: "Vinceremo al primo turno" (segue)
06/04/2007
Fermana: festa insieme al Comune per la Promozione (segue)
06/04/2007
Concerto di Pasqua con il Trio Sabin (segue)
06/04/2007
Blitz del Corpo forestale: sequestrato anche il canile di Capodarco (segue)
06/04/2007
Parte il dizionario della cucina marchigiana (segue)
06/04/2007
Basket: l'Elsamec si rovina la festa (segue)
06/04/2007
Acquista la casa all'asta e la proprietaria si vendica avvelenandole le piante (segue)
05/04/2007
Due arresti per le rapine alle tabaccherie: ma i due sono già in carcere (segue)

Politica

21/05/2011
Neo sindaco Fermo Brambatti, faro' giunta a otto (segue)
16/05/2011
Nella Brambatti con il 51,04%, è il nuovo sindaco di Fermo (segue)
16/05/2011
Luca Tomassini, riconfermato sindaco di Petritoli (segue)
16/05/2011
Il ritorno di Giulio Conti a Monte San Pietrangeli (segue)
16/05/2011
Remigio Ceroni, riconfermato Sindaco di Rapagnano (segue)
13/05/2011
Successo per il “CONCERTO ALL’ITALIA” (segue)
13/05/2011
Marinangeli: “Da quando la Cgil si occupa di urbanistica?” (segue)
13/05/2011
A Porto San Giorgio cresce il turismo: +16% (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji