Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Ancarano festeggia S.Cecilia ed i 25 anni della sua prestigiosa banda

| ANCARANO - Due giorni di festeggiamenti tra mostre, incontri e concerti. E sabato è la volta di Offida.

di Alberto Premici

Si concludono stasera i festeggiamenti in onore di S.Cecilia, protettrice dei musicisti. L'Associazione Musicale Complesso Bandistico Città di Ancarano "Alessandro Cruciani", in collaborazione con l'Amministrazione Comunale di Ancarano, la EKO - strumenti musicali, in occasione del 25° anno dalla sua fondazione, ha organizzato per l'occasione due giorni di eventi e concerti.

Il programma ufficiale ha visto ieri mattina l'apertura della mostra di strumenti musicali e a seguire un incontro tra i ragazzi delle scuole locali ed il direttivo dell'associazione, dove si è discusso sull'importanza della musica nella cultura cittadina.

Dopo una presentazione di strumenti tipici per banda a cura di Pasquale Latocca (Endorser Amati-Cerventy), nel pomeriggio, gran concerto di S.Cecilia dell'intero corpo bandistico di Ancarano, diretto in successione da tutti gli altri Maestri che in passato hanno fatto parte della banda.

Già alle 9,30 di oggi riapre la mostra di strumenti musicali che chiuderà alle 18,30; è in programma un dibattito e Master Classa sulla Tuba a cura di Evaristo Alessandrini e Pasquale Latocca. In prima serata poi concerto aperitivo con "Friend of brasses" e a concludere uno spettacolo con il simpatico e popolare "Nduccio".

Il concerto della Banda di Ancarano è stato eccellente e con un programma variegato: dalle tradizionali marce sinfoniche a brani tratti da celebri opere e sinfonie ("Cavalleria rusticana" di Pietro Mascagni, "Romantica" di Anton Bruckner, "Nabucco" di Giuseppe Verdi, "Il pipistrello" di Joahann Strauss figlio) alle orchestrazioni per fiati come "Portrait of freedom", a composizioni sinfoniche recenti come "Prefazione" del Maestro offidano Massimilliano Laudadio e composizioni particolari come "The bombastic bombardon" di Edrich Siebert - componimenti per tuba e banda.

Come detto si sono avvicendati sul palco i maestri che hanno diretto nel tempo la Banda di Ancarano: Luigi Fioravanti, Mirco Birani, Nazzareno Allevi, David Crescenzi, Vinicio Marini e Massimilliano Laudadio.

Grande merito per il successo della manifestazione va di certo al Presidente Evaristo Alessandrini ed agli altri componenti del direttivo Gianni Mariuncci, Peppino Illuminati, Lorenzo Illuminati, Emilio Pompei, Elvezio Zunica e Giuseppina Silvestri.

Combinazione vuole che proprio nell'anno 1979 sia la Banda di Ancarano che quella di Offida vengono ricostituite celebrando contemporaneamente il 25° anno di vita; tra le due associazioni c'è molta collaborazione e stima.

Sabato è la volta di Offida con il tradizionale concerto presso il Teatro Serpente Aureo e il successivo incontro conviavile presso il ristorante "Caroline". Altre bande del piceno stanno organizzando analoghe manifestazioni.

21/11/2004





        
  



5+1=

Altri articoli di...

Cultura e Spettacolo

27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
15/01/2020
Le Marche terra di teatri (segue)
14/01/2020
L’opera di Enrico Maria Marcelli edita dall’Arsenio Edizioni ha vinto il Premio Quasimodo (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)
10/01/2020
Simone Incicco nuovo tesoriere nazionale della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. (segue)
06/01/2020
Liceo Rosetti: lettura e apertura al mondo della cultura Un viaggio controcorrente (segue)
06/01/2020
ISTITUITO IL LICEO MUSICALE E TANTI INDIRIZZI STIMOLANO LA CRESCITA CULTURALE E UMANA DEI GIOVANI (segue)

Fuori provincia

15/01/2020
Le Marche terra di teatri (segue)
28/12/2019
Le Marche terra di presepi (segue)
08/12/2019
VIA LIBERA AL PIANO PER LA DIFESA DELLA COSTA (segue)
23/08/2019
La fine per gli Amici del Teatro Fermano (segue)
17/08/2019
Il 20 agosto a Roccaraso Valeria Di Felice presenta “Il battente della felicità” (segue)
14/07/2019
Cabaret amoremio! sta per entrare nel vivo (segue)
29/06/2019
OPERAZIONE "RAIL ACTION DAY-ACTIVE SHIELD" NELLE MARCHE, L'UMBRIA E L'ABRUZZO (segue)
13/06/2019
Indagine della Guardia di Finanza sulle macerie Post-Sisma 2016 (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji