Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

5.000 euro da commessa per malocchio, denunciata 'veggente'

| ANCONA - Una croce di soldi a bivio stradale per togliere la fattura

La polizia ha individuato e denunciato la presunta veggente che lo scorso settembre aveva truffato una giovane commessa di Ancona, facendosi consegnare 5.750 euro in contanti per sciogliere un 'malocchio'. Si tratta di V. G., 50 anni, di origine siciliana, attualmente residente in Umbria, gia' nota alla polizia per altri fatti analoghi, incastrata alla fine anche grazie ad alcuni riscontri fotografici.

La donna, capelli biondi, occhi chiari, si era presentata alla ragazza sostenendo di essere stata raggiunta in sogno da un familiare di quest'ultima, morto da qualche anno, e facendo riferimento a fatti e circostanze personali della vita della giovane. Alla quale aveva raccontato che sia lei sia sua madre erano vittime di una 'fattura', posta in essere da una persona a loro vicina.

Poi le aveva fatto prendere un fazzoletto e praticare dei nodi, che si erano sciolti dopo che V. G. aveva mormorato delle parole incomprensibili. Per togliere il malocchio - a sentire la 'veggente' - era necessario formare una croce con molte banconote a un bivio stradale a un'ora stabilita: successivamente sia i soldi, sia la foto dell'autrice della 'fattura' sarebbero miracolosamente comparsi nella borsetta della commessa.

La ragazza aveva ritirato dall'ufficio postale 5.750 euro dei suoi risparmi, e li aveva consegnati alla donna, la quale le aveva raccomandato di non raccontare nulla a nessuno per almeno tre giorni. Inutile dire che, dopo il complesso rituale e passati i tre giorni, ne' i soldi ne' la foto si erano materializzati. (ANSAweb). 

21/11/2004





        
  



5+3=

Altri articoli di...

Fuori provincia

15/01/2020
Le Marche terra di teatri (segue)
28/12/2019
Le Marche terra di presepi (segue)
08/12/2019
VIA LIBERA AL PIANO PER LA DIFESA DELLA COSTA (segue)
23/08/2019
La fine per gli Amici del Teatro Fermano (segue)
17/08/2019
Il 20 agosto a Roccaraso Valeria Di Felice presenta “Il battente della felicità” (segue)
14/07/2019
Cabaret amoremio! sta per entrare nel vivo (segue)
29/06/2019
OPERAZIONE "RAIL ACTION DAY-ACTIVE SHIELD" NELLE MARCHE, L'UMBRIA E L'ABRUZZO (segue)
13/06/2019
Indagine della Guardia di Finanza sulle macerie Post-Sisma 2016 (segue)

Cronaca e Attualità

17/06/2020
“Cin Cin”: a tavola con i vini naturali (segue)
10/01/2020
Sicurezza stradale il bilancio annuale della Polizia Stradale (segue)
21/12/2019
Autostrada, la situazione continua a degenerare (segue)
21/12/2019
La camminata in Sentina ha un doppio significato quest'anno (segue)
17/12/2019
È stato inaugurato Sabato 14 dicembre il "Punto Bio Ama Terra" (segue)
08/12/2019
LA GUARDIA DI FINANZA "SUI CAMPI" CONTRO IL "CAPORALATO" (segue)
19/11/2019
Controlli durante la "Movida"del sabato sera da parte della Guardia di Finanza (segue)
30/10/2019
Paese Alto, approvata la Ztl (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji