Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Lettera aperta del "Circolo" al Sindaco D'Angelo sul caso "Portelli"

Offida | Il Direttivo rinnova l'invito a bloccare l'asta filatelica prevista per stamattina

di Direttivo "il Circolo– cultura&politica"

Gentile Sindaco,

il tenore della Sua replica sulla questione Portelli ed in particolare i passaggi deliberatamente offensivi che ci rivolge, sono segno evidente della difficoltà con cui cerca di liberarsi di un problema che, grazie alla “mera speculazione” del “Circolo”,  è stato portato a conoscenza dei più.
Il suo “spiccato” senso di democrazia La spinge ad apostrofare come “malafede” quello che è sacrosanto diritto di tutti i cittadini e dovere per chi rappresenta in Consiglio Comunale una parte di essi.

Lei sfugge, come sovente avviene, da un sereno confronto come quello sull’opportunità o meno della vendita della collezione filatelica Portelli, rifugiandosi dietro un’autocelebrazione di consensi elettorali, sui quali avremmo molto da dire e diremo, ma impertinente nel merito.
I cittadini a cui Lei si riferisce non l’hanno eletta per vendere francobolli ma per amministrare in modo serio ed oculato nell’interesse della collettività nella sua interezza; nel programma elettorale, costante riproposizione di cose poi non fatte o da completare, non ci risulta Lei abbia inserito questa bizzarra strategia per la conservazione del patrimonio culturale locale, cioè comprare e poi vendere.

Per questo c’è il mercato del giovedì o quelli estivi per turisti.
Molti di noi o nostri conoscenti hanno dimestichezza con i francobolli e Lei afferma una cosa non vera dicendo che non vengono esposti in musei o altri luoghi; sono molteplici i casi in cui Amministrazioni Comunali acquisiscono a patrimonio collezioni filateliche e di altro genere per poi renderle fruibili sia ai cittadini che ai visitatori.

Riguardo poi ai Suoi riferimenti legislativi, saranno gli enti preposti ai quali ci siamo rivolti a dare il loro autorevole parere; siamo certi che essi daranno senz’altro “lezioni di sensibilità culturale”.
Il compianto maestro Portelli non avrebbe certamente tollerato il frazionamento e la vendita di quanto amorevolmente e faticosamente catalogato in tanti anni di vera attività culturale.
Solo questo dovrebbe bastare a mantenere in loco integralmente quanto acquistato dall’Amministrazione con soldi pubblici, se è vero, come Lei afferma, di volergli “tributare il riconoscimento della comunità offidana”.

Portelli é stato soprattutto uomo colto, serio, puntuale, anima e memoria storica della destra offidana, conosciuto e frequentato da molti di noi per motivi diversi. Custodiva anche carteggi e corrispondenza su tutta l’attività politica offidana degli ultimi decenni, documenti questi di cui non se ne conosce la sorte.
Sindaco, lasci da parte l’ebbrezza della popolarità elettorale e dimostri l’umiltà, l’impegno e l’onestà intellettuale che afferma essere Sue prerogative, annullando la mortificante asta di domani e seguendo i consigli di chi, come “Il Circolo”, intende fare cultura e politica, sicuramente scevra dall’arroganza che ci attribuisce; lo abbiamo dimostrato con i fatti e con un costante e sereno impegno, senza l’animosità che Lei sta manifestando da quando ha preso vita la nostra esperienza politica.

21/10/2004





        
  



5+4=

Altri articoli di...

Ascoli Piceno

17/02/2018
Operazione antidroga contro lo spaccio di sostanze stupefacenti nei centri urbani (segue)
14/02/2018
Chiuso il termine per partecipare al 9° Premio Città di Grottammare (segue)
12/02/2018
XIII Premio Racconto breve 2018 Gianmario Sgattoni (segue)
12/02/2018
Adeguamento sismico Istituto Buscemi di San Benedetto (segue)
12/02/2018
Adeguamento sismico Istituto Buscemi di San Benedetto (segue)
12/02/2018
Filiera del recupero delle macerie del terremoto (segue)
12/02/2018
Anche Monteprandone tra i candidati per il nuovo ospedale del Piceno (segue)
12/02/2018
Protezione civile Marche e Comune di Monteprandone firmano protocollo di intesa per le macerie (segue)

San Benedetto

17/02/2018
La Samb affondata dal Mestre!! Fedeli:" Una partita vergognosa". (segue)
17/02/2018
Al via la rassegna "Cinema d'Autore" (segue)
17/02/2018
Ugl sanità: Richiesta attivazione guardia interna al dipartimento medico del Madonna del soccorso (segue)
15/02/2018
Samb-Mestre:Viale dello Sport sarà chiuso al traffico dalle ore 19:15 (segue)
14/02/2018
Chiuso il termine per partecipare al 9° Premio Città di Grottammare (segue)
14/02/2018
Samb-Mestre:arbitrerà Daniele De Santis di Lecce. (segue)
13/02/2018
In Art Special con Viktorija Gecytè giovedì 15 febbraio al Medoc (segue)
13/02/2018
Il Dr. Attilio Cavezzi premiato in Australia (segue)

Politica

13/02/2018
«AMMINISTRAZIONE CHE NAVIGA A VISTA E ININFLUENTE SULLE SCELTE DI AMBITO, INERZIA SUI RIFIUTI» (segue)
12/02/2018
Samb-Mestre:info biglietti. (segue)
12/02/2018
Anche Monteprandone tra i candidati per il nuovo ospedale del Piceno (segue)
12/02/2018
Prosegue il percorso "Cantiere programma" (segue)
04/02/2018
"Ospedale Mazzoni ed Ospedale Madonna del Soccorso: facciamoli funzionare aumentando i contenuti" (segue)
26/01/2018
Nuovo ospedale del Piceno (segue)
25/01/2018
Dop Oliva Ascolana, gli allevatori entrano nel Consorzio: decreto del Ministero (segue)
25/01/2018
Via libera della Provincia sull'ex SGL Carbon (segue)

Le strade musicali dell'Ebraismo nel compendio cinematografico di David Krakauer

David Krakauer "The Big Picture"

Paolo De Bernardin

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino