Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

La banda di Offida si prepara per Memmingen

Offida | Importante tre giorni con la banda tedesca gemellata

di Alberto Premici

In occasione dei più importanti festeggiamenti della città di Memmingen (D), centro di 50.000 abitanti alle porte di Monaco, il Corpo Bandistico “Città di Offida”, nell’ambito della già consolidata collaborazione con il locale gruppo bandistico iniziata l’anno passato in occasione delle festività offidane in onore della Croce Santa, sarà ospite della banda tedesca dal 28 luglio al 1° agosto prossimi.

Spetta proprio alla banda offidana, venerdì 30 luglio, tenere il concerto clou nell’auditorium cittadino con capienza di oltre 1000 spettatori. Il giorno seguente l’intero complesso musicale verrà ricevuto ufficialmente nel municipio di Memmingen dalle massime autorità cittadine.

Grande soddisfazione per il Presidente Giancarlo Premici, per il maestro Ciro Ciabattoni e tutti i valenti musicisti che compongono il Corpo Bandistico “Città di Offida”, costituitosi nel 1979, continuando l’antichissima tradizione bandistica offidana. Attualmente l’organico si compone di 40 elementi distinti nei vari gruppi di strumenti musicali con l’inserimento all’occorrenza di una sezione ritmica completa per l’esecuzione di brani di musica leggera e swing.

Il programma previsto dal Maestro Ciabattoni per la trasferta di Memmingen, sarà ispirato al tipico genere delle bande musicali italiane, in particolare di quelle del centro e del sud, tanto gradito dagli appassionati tedeschi.

05/07/2004





        
  



3+4=

Altri articoli di...

Ascoli Piceno

16/11/2022
Project Work Gabrielli, i vincitori (segue)
15/11/2022
800.000 euro per le scuole (segue)
14/11/2022
Tre milioni di persone soffrono di disturbi dell’alimentazione e della nutrizione (segue)
31/10/2022
Il Belvedere dedicato a Don Giuseppe Caselli (segue)
28/10/2022
Zero Sprechi, al via un progetto per la lotta agli sprechi alimentari (segue)
26/10/2022
Il recupero della memoria collettiva (segue)
26/10/2022
Giostra della Quintana di Ascoli Piceno (segue)
26/10/2022
Tribuna presso lo Stadio “Cino e Lillo del Duca” (segue)

San Benedetto

12/10/2022
Studenti omaggiano il Milite Ignoto (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)

Cultura e Spettacolo

31/10/2022
Il Belvedere dedicato a Don Giuseppe Caselli (segue)
27/10/2022
TEDxFermo sorprende a FermHamente (segue)
27/10/2022
53 anni di Macerata Jazz (segue)
26/10/2022
Il recupero della memoria collettiva (segue)
26/10/2022
Giostra della Quintana di Ascoli Piceno (segue)
23/10/2022
A RisorgiMarche il Premio "Cultura in Verde" (segue)
22/10/2022
Porto San Giorgio torna a gareggiare al Palio dei Comuni (segue)
20/10/2022
La Nuova Barberia Carloni apre un tris di spettacoli (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji