Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Presentata la XXXVIII edizione di “Incontri con l’autore”

San Benedetto del Tronto | Mercoledì 8 maggio, presso il comune di San Benedetto del Tronto, durante una conferenza stampa, è stato presentato il programma della XXXVIII edizione della rassegna “Incontri con l’autore”, a cura dell’associazione “I luoghi della scrittura”.

di Elvira Apone

ph. Elvira Apone

Mercoledì 8 maggio, dalle ore 12,00 alle ore 13,00, si è svolta, presso una delle sale del comune di San Benedetto del Tronto, la conferenza stampa in cui sono state presentate tutte le iniziative culturali promosse dall’associazione “I luoghi della scrittura”, con particolare attenzione alla XXXVIII edizione della rassegna letteraria “Incontri con l’autore”, organizzata dall’associazione insieme alla cooperativa sociale “La fabbrica dei fiori”, in collaborazione con il Circolo Nautico sanbenedettese, con l’asilo Merlini e con l’associazione culturale “Amici del Paese Alto” e con il patrocinio e il sostegno dell’amministrazione comunale e della Regione Marche. Un nutrito e articolato programma di appuntamenti, che coprirà l’arco dell’intera estate e coinvolgerà tutti i quartieri della città, una rassegna che, sin dal 1981, anno in cui è nata grazie all’impegno e alla passione di Mimmo Minuto, referente della libreria “La Bibliofila” e attualmente presidente dell’associazione “I luoghi della scrittura”,  ha sempre rappresentato un fiore all’occhiello e un punto cardine nel panorama degli eventi culturali di San Benedetto del Tronto.

Ad aprire la conferenza stampa è stato proprio Mimmo Minuto, che non solo ha brevemente anticipato la qualità e la varietà degli appuntamenti previsti dalla rassegna, ma ha anche ricordato l’importante ruolo culturale svolto dall’associazione “I luoghi della scrittura”, che quest’anno parteciperà in maniera molto più ampia e fattiva al Salone del Libro di Torino, che si terrà dal 9 al 13 maggio.

La parola è poi passata a Franco Zazzetta, legale rappresentante della Fabbrica dei Fiori e presidente della cooperativa sociale Onlus Primavera, con cui “I luoghi della Scrittura” ha di recente siglato un accordo di collaborazione. Zazzetta ha innanzitutto sottolineato l’importanza della Bottega del Terzo Settore, di cui è vicepresidente e a cui entrambe le due realtà culturali appartengono, che vuole raccogliere tutte le associazioni della provincia per ricreare, dopo anni di crisi che hanno distrutto il tessuto economico e imprenditoriale del territorio, l’humus necessario a garantire alla città un nuovo decollo. Ha, inoltre, ribadito l’importante ruolo culturale svolto a San Benedetto da “I luoghi della scrittura”, una vera e propria istituzione per la città che, grazie a tutti i riconoscimenti ricevuti, è ormai pronta e matura per diventare una fondazione.

Ringraziamenti a “I luoghi della scrittura” e a Mimmo Minuto, anche a nome del sindaco Pasqualino Piunti, sono stati rivolti dall’assessore alla cultura, Annalisa Ruggeri, che quest’anno sarà presente al Salone del Libro di Torino in rappresentanza del Comune di San Benedetto del Tronto insieme al consigliere comunale Gianni Balloni. La Ruggeri ha rilevato l’importanza della sinergia tra i diversi quartieri della città, tutti coinvolti nel programma di “Incontri con l’Autore”, perché la cultura deve poter raggiungere anche la periferia. Una sinergia che, ha dichiarato, si esplica anche attraverso una cooperazione tra gli enti, come testimonia il supporto della Regione Marche, rappresentata dal Consigliere regionale Fabio Urbinati, che, anche lui presente alla conferenza stampa, ha poi preso la parola.

Urbinati ha posto l’accento sulla partecipazione della regione Marche, e in particolare della città di San Benedetto, che sarà protagonista domenica 12 maggio con una sezione interamente a lei dedicata, all’imminente Salone del Libro di Torino. La regione Marche, ha affermato, si è meritata un posto in prima fila al Salone del Libro, motivo questo di grande orgoglio e soddisfazione, senza dimenticare che la città di San Benedetto ospiterà anche la prima tappa del tour italiano dei cinque finalisti del Premio Strega.

Anche l’avvocato Silvio Venieri, segretario dell’associazione “I luoghi della scrittura”, ha evidenziato sia l’importante ruolo che la regione Marche svolgerà al Salone del Libro, grazie all’anniversario dei duecento anni dalla stesura dell’Infinito di Leopardi, sia la centralità dell’associazione “I luoghi della scrittura”, che sarà promotrice di diversi eventi, come l’incontro con i finalisti del Premio Strega, cui sarà presente anche il presidente della Fondazione Bellonci, con la giovane promessa della letteratura italiana, Loreta Minutilli, che sarà ospite anche a San Benedetto del Tronto per presentare il suo libro “Elena di Sparta”, decretato vincitore tra una rosa di sei candidati da una giuria composta da socie di “I luoghi della scrittura”, con la partecipazione al Super Festival, durante il quale sarà presentato il programma estivo della rassegna “Incontri con l’autore”, con la presenza di quattro autori locali e con l’organizzazione dell’incontro, coordinato da Piero Dorfles, con Massimo Cacciari e Luca Giorello. Grazie a queste numerose iniziative culturali, ha concluso Venieri, la nostra città si è guadagnata una posizione baricentrica in ambito nazionale.

Ulteriori ringraziamenti a “ I luoghi della scrittura” e all’amministrazione comunale sono arrivati da Alberto De Angelis, presidente dell’Asilo Merlini, che ha manifestato la massima disponibilità ad aprire la struttura alla città per accogliere diversi incontri con gli autori, dal presidente del Circolo Nautico, Arcangelo Caputo, anche lui lieto di mettere il Circolo a disposizione di vari appuntamenti, e dal Presidente del quartiere Paese Alto, Enrico Rossetti.

L’alto livello degli incontri, la varietà e la ricchezza dell’offerta e la dislocazione sul territorio sembrano, dunque, gli elementi più significativi di questa XXXVIII edizione della rassegna “Incontri con l’autore”, che, a partire dal 16 giugno, caratterizzerà l’estate sanbenedettese, regalando sia ai residenti che ai turisti una serie di eventi di grande interesse e qualità.

 

08/05/2019





        
  



2+4=

Altri articoli di...

San Benedetto

19/09/2019
Fermana-Samb: al via la prevendita dei 700 tagliandi messi a disposizione. (segue)
18/09/2019
Samb-Modena in programma mercoledì 25 Settembre alle ore 18.30: al via la prevendita dei tagliandi (segue)
18/09/2019
Fermana-Samb:arbitrerà Luigi Carella di Bari (segue)
17/09/2019
SASSOFERRRATO GENGA - GROTTAMMARE 0 - 0 (segue)
16/09/2019
Primo giorno di scuola all'Asilo Merlini (segue)
16/09/2019
Progetto Ecoriviera del Rotary Club di San Benedetto (segue)
16/09/2019
PROGETTO CREW, analizzati rischi e opportunità di un contratto di area umida per la Sentina (segue)
16/09/2019
Tutto pronto per la quarta edizione del Premio internazionale La Palma d'oro. (segue)

Cultura e Spettacolo

16/09/2019
Primo giorno di scuola all'Asilo Merlini (segue)
16/09/2019
Progetto Ecoriviera del Rotary Club di San Benedetto (segue)
16/09/2019
PROGETTO CREW, analizzati rischi e opportunità di un contratto di area umida per la Sentina (segue)
16/09/2019
Tutto pronto per la quarta edizione del Premio internazionale La Palma d'oro. (segue)
15/09/2019
Le due chiese di Santa Maria della Neve (segue)
10/09/2019
Convegno ADP-UNIVPM - 11/14 settembre 2019 (segue)
08/09/2019
Tanti sguardi, un unico orizzonte: San Benedetto del Tronto (segue)
31/08/2019
ANTONIO FUSCO presenterà il libro "Alla fine del viaggio" (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji