Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Le regole vogliono sacrifici in "I paradossi del diritto", 2019.

San Benedetto del Tronto | l contributo di Favorita Barra offre una breve ricostruzione del dibattito avente ad oggetto il rapporto tra diritto e violenza e rende evidente come bisogna fare i conti con l'incorporazione della violenza da parte del sistema giuridico.

di Redazione

Favorita Barra

Le regole vogliono sacrifici è uno dei saggi del volume "I paradossi del diritto", una raccolta selezionata di saggi scritti da studiosi appartenenti a generazioni differenti, in onore di Eligio Resta, noto filosofo del diritto, professore emerito di filosofia del diritto, membro laico del Consiglio superiore delle Magistratura dal 1998 al 2002.

Tra i colleghi e amici hanno scritto Luigi Ferraioli professore emerito di filosofia del diritto presso la facoltà di giurisprudenza dell'Università degli Studi "Roma Tre", Gaetano Azzariti professore di diritto costituzionale presso la facoltà di giurisprudenza dell'Università di Roma "La Sapienza" e tra gli allievi Patrizio Gonnella, Presidente dell'Associazione Antigone, Favorita Barra, Gilda Diotallevi, per citarne alcuni.

Il termine paradosso, più di altri, caratterizza la straordinaria e ricca produzione scientifica e di pensiero di Eligio Resta e riemerge in tutte le sue opere. Degna di menzione, tra le altre, è "Diritto vivente" (2008), che narra della difficile incorporazione della vita nel diritto attraverso la rilettura dell'antica formula del «diritto vivente» e del suo lessico. La domanda che Resta pone al lettore all'inizio dello scritto è: "si può ridurre tutto il «corpo» del diritto a quel corpo mortale che esclude ogni relazione con la sua «anima», come il discorso moderno a volte sembra indicarci?".

Il contributo di Favorita Barra, docente di Diritto dell'Informatica presso la "Link Campus University" di Roma, offre una breve ricostruzione del dibattito, intensificatosi nel Novecento, avente ad oggetto il rapporto tra diritto e violenza, la cui interconnessione rende evidente uno dei paradossi con cui il pensiero critico necessariamente deve fare i conti: l'incorporazione della violenza da parte del sistema giuridico.

 Il breve saggio analizza altresì il legame costitutivo che il diritto instaura con il "sacrificio", inteso non esclusivamente come espressione della violenza conservativa del diritto, ma in termini di un'impossibilità di inglobare la vita, senza comportare per ciò stesso una perdita.

Tra le pubblicazioni della professoressa Barra: "Origo, informatio, Beatitudo. Il diritto nell'enigma della modernità" in Politica del diritto 2-3/2012, pp.443-468; Decidere «per caso» in Politica del diritto a. XLIV, n. 4 dicembre 2013, pp.565-599; Diritto e decisione nella logica di distinzione di distinzioni in Ius civile 2014, consultabile su www.juscivile.it; Della certezza del diritto in Proposte per un diritto del terzo Millennio, Atti del convegno: "Visioni del giuridico" 2014, Vol. I, Perugia, Università degli Studi di Perugia, Itajaí, UNIVALI, 2015; Diritto e decisione tra discorso e sistema giuridico, in Sociologia del diritto, 2/2017.
http://romatrepress.uniroma3.it/ojs/index.php/resta

17/04/2019





        
  



3+2=

Altri articoli di...

San Benedetto

17/10/2019
Samb-Virtus Verona: arbitrerà Mario Saia Di Palermo. (segue)
17/10/2019
Padova-Samb: al via la prevendita dei tagliandi. (segue)
15/10/2019
Lettera inviata questa mattina da UGL ai vertici aziendali AV5 e Regionale Marche (segue)
15/10/2019
Fermato un pregiudicato di 44 anni residente a Martinsicuro (segue)
14/10/2019
Samb:sbancato il Manuzzi! (segue)
13/10/2019
GROTTAMMARE - ATLETICO ALMA 0 - 0 (segue)
12/10/2019
Consegnati i riconoscimenti del Gran Pavese Rossoblu (segue)
12/10/2019
Orgoglio civico:"Prossime Regionali nelle Marche: sanità non come mucca da mungere" (segue)

Politica

15/10/2019
Lettera inviata questa mattina da UGL ai vertici aziendali AV5 e Regionale Marche (segue)
12/10/2019
Orgoglio civico:"Prossime Regionali nelle Marche: sanità non come mucca da mungere" (segue)
29/09/2019
Il gazebo di Italia Viva in centro per lo ius culturae (segue)
13/08/2019
"Concorso regionale per medici di pronto soccorso eseguito ma tardano le chiamate di assunzione" (segue)
09/08/2019
Pellei sull'Affido Familiare "Pretestuoso, strumentale e vergognoso". (segue)
31/07/2019
Orgoglio civico"Sanità alle prossime elezioni regionali del 2020-fermatevi se potete!!" (segue)
08/07/2019
Il Comune era presente, con il suo Ufficio Politiche Comunitarie, a Zara (segue)
30/06/2019
Orgoglio civico:"Quale futuro per la Pediatria del Madonna del Soccorso?" (segue)

Cultura e Spettacolo

15/10/2019
Allena la tua mente! Generali dà il via ai corsi di scacchi per le famiglie (segue)
12/10/2019
Consegnati i riconoscimenti del Gran Pavese Rossoblu (segue)
12/10/2019
Il liberty nelle Marche: un vero e proprio stile di vita (segue)
11/10/2019
"Less Plastic More Future" Iniziativa organizzata dal Rotary Club di San Benedetto (segue)
30/09/2019
Una nuova pubblicazione per la Di Felice edizioni: “Epicrisi” di Ashraf Fayadh (segue)
30/09/2019
Assegnata la Palma d'Oro sambenedettese (segue)
29/09/2019
Riprende la stagione culturale di BlowUp (segue)
16/09/2019
Primo giorno di scuola all'Asilo Merlini (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji