Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

MONTICELLI - GROTTAMMARE 0 - 4

Grottammare | Poker dei ragazzi di mister Manoni

di Roberto Benigni

Ruggero Lanza

di ROBERTO BENIGNI 

MONTICELLI-GROTTAMMARE 0 - 4

MONTICELLI (4-3-3): Cannella; Aliffi (50’ Manca), Fioravanti, Mancini, Iziegbe; A. Bruni, Tazi, Giantomassi (59’ Bande); Gibellieri (21’st R. Bruni), Cocci (79’ Vespa), M. Capriotti (81’Lazzarini). All. Cao

A disp. Pantaloni, Mariotti, Desideri, Marini.

GROTTAMMARE (4-3-3): Renzi, Orsini (67’ Jallow), Vespasiani, Franchi (63’ Haxhiu), Traini (82’Casolla), Oresti, D’Angelo, De Cesare, Ciabuschi (20’st Ferrari), De Panicis (85’ Maiga Silvestri), Vallorani. All Manoni

A disp. Beni, Ioele, Di Antonio. 

ARBITRO: Bojani di Pesaro 
RETI: 42′ rig,e 58’ Ciabuschi, 65’ De Panicis, 68’ D’Angelo
NOTE: spettatori 70 circa.

Clamoroso poker del Grottammare che conquista la seconda vittoria consecutiva in trasferta sul terreno del Monticelli,  compagine molto rimaneggiata e fanalino di coda. I nuovi acquisti Lanza (Amitermina) e Ferrari (Martinsicuro) non sono ancora pronti alla gara completa, tanto che entra solo il secondo nel finale. Sono partitti invece Ioele e Rapagnani che al momento non trovavano posto nella formazione. 

La partita non ha avuto storia, ed i biancocelesti avrebbero potuto realizzare altrettanti gol. I ragazzi di Cao, in panchina al posto di Zaini che ha lasciato la squadra proprio alla vigilia, hanno dato tutto soprattutto nel primo tempo col risultato che si blocca solo al 42′ e grazie ad un rigore che l’ex Ciabuschi trasforma.

Nella ripresa i ragazzi di mister Manoni iniziano a giocare alla grande e nel giro di 10 minuti realizzano altre tre reti ad opera ancora di Ciabuschi (in diagonale), De Panicis (tiro sotto alla traversa) e D’Angelo (gran gol dal limite con tiro che tocca il palo prima di finire in rete), portando a casa un successo che consente di muovere la classifica e tornare in una posizione tranquilla ma non ancora fuori dalla zona play out. Domenica 23 al "Pirani" scenderà l'Atletico Alma, per un confronto diretto tra due pericolanti da vincere a tutti i costi. 

 

 

16/12/2018





        
  



1+4=

Altri articoli di...

San Benedetto

22/01/2019
Operazione boxer - spaccio di eroina a San Benedetto del Tronto (segue)
22/01/2019
Un progetto di alternanza scuola-lavoro presso la Fabbrica dei Fiori (segue)
20/01/2019
GROTTAMMARE - MARINA 1 - 0 (segue)
18/01/2019
Incontro a Roma nella sede dell'ANCI del Sindaco Piunti e dell'Assessore Tassotti (segue)
18/01/2019
Trentennale Germogli - Relatore Angelo Dettori (segue)
18/01/2019
Dopo Asia Ghergo, ecco i Costiera (segue)
16/01/2019
Domenica 20 gennaio il terzo open day all’istituto alberghiero (segue)
15/01/2019
Massimiliano Ossini presenta il libro " Kalipè-lo spirito della montagna" (segue)

Sport

20/01/2019
GROTTAMMARE - MARINA 1 - 0 (segue)
13/01/2019
TOLENTINO - GROTTAMMARE 2 - 0 (segue)
12/01/2019
Il Centobuchi regala punti che potrebbero servire per la salvezza. (segue)
09/01/2019
Samb-Teramo:la gara si giocherà sabato 19 Gennaio 2019 alle ore 18:30 anziché alla ore 20:30. (segue)
06/01/2019
ATLETICO GALLO - GROTTAMMARE 3 - 2 (segue)
30/12/2018
Si chiude in parità la gara tra la seconda e la terza in classifica. (segue)
29/12/2018
Samb:imbattuta anche a Meda! (segue)
26/12/2018
La Samb non si ferma più e batte la Fermana 2-0. (segue)

Le strade musicali dell'Ebraismo nel compendio cinematografico di David Krakauer

David Krakauer "The Big Picture"

Paolo De Bernardin

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino