Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

"L'Assessore alla pesca Olivieri invita i suoi clienti a mangiare pesce fresco della Puglia"

San Benedetto del Tronto | Gianluca Pompei: "Un annuncio che ha dell'incredibile. Una mancanza di rispetto verso la marineria di San Benedetto del Tronto ed un'azione contro gli interessi del territorio. Olivieri riconosca la sua incapacità al ruolo e si dimetta"

di Gianluca Pompei

Filippo Olivieri

In questo caso, la realtà ha superato abbondantemente la fantasia. Siamo rimasti tutti stupiti dal post dell'assessore alla Pesca del Comune di San Benedetto del Tronto, Filippo Olivieri, che invita a cena i clienti del suo hotel per degustare "pesce fresco proveniente direttamente dalla regione Puglia".

Se l'assessore Filippo Olivieri fosse stato solo un imprenditore capace e stimato qual è,
forse non ci sarebbe stato nulla di male nell'annuncio, ma il fatto che egli ricopra l'incarico di assessore alla Pesca di una delle marinerie da sempre più importanti di Europa rende l'invito quanto meno inopportuno, se non inaccettabile.

Quando si pratica la vita pubblica e ci si appresta a rappresentare gli altri e le categorie, bisogna rinunciare a qualcosa anche della propria vita personale e lavorativa, in un'ottica di bene comune. Da anni in questa città e nella regione Marche si praticano politiche del mare atte a sostenere il consumo di pesce fresco autoctono. Nulla contro la marineria pugliese, ma quella dell'assessore Olivieri è una totale mancanza di rispetto nei confronti della nostra marineria.

Non sono bastate all'assessore le cooperative di fuori città, il suo totale disinteresse per quanto riguarda il dragaggio del porto e per il mercato ittico, la sua incapacità, gravissima, nell'intercettare i 300mila euro messi a disposizione dalla regione Marche per gli interventi sul porto turistico.

Ora anche l'invito a consumare pesce pugliese.
Dopo tutte queste mancanze, crediamo fortemente che sia arrivato il momento che
l'assessore riconosca la sua inadeguatezza al ruolo che riveste e rassegni immediatamente le dimissioni.

10/10/2018





        
  



3+4=

Altri articoli di...

San Benedetto

19/06/2019
Segnalati All'autorità Giudiziaria Albergatori responsabili di Peculato (segue)
19/06/2019
La squadra velica del circolo nautico sbanca l'Italia Cup di Civitanova con un bel bottino (segue)
19/06/2019
Avvistata e recuperata una Tartaruga specie “Caretta Caretta” nel porto (segue)
17/06/2019
Sequestrato lo Studio di un Biologo Nutrizionista abusivo e denunciato il falso Professionista. (segue)
17/06/2019
A Circolo Nautico Sambenedettese si è tenuta la 34esima edizione del Pierin Pescatore 2019. (segue)
17/06/2019
Missiroli e i ragazzi del Liceo Rosetti (segue)
17/06/2019
Il 16 giugno ospiti a San Benedetto del Tronto i cinque finalisti del premio Strega 2019 (segue)
17/06/2019
A San Benedetto del Tronto nuovo omaggio a Leo Ferrè (segue)

Politica

14/06/2019
Lettera del Sindaco Pasqualino Piunti a Trenitalia (segue)
11/06/2019
Il Consiglio comunale si riunisce il 15 giugno (segue)
10/06/2019
lI sindaco Piergallini sullla chiusura dell’area di proprietà di Autostrade nei pressi del casello (segue)
10/06/2019
Primo Consiglio comunale dell'Amministrazione Loggi (segue)
07/06/2019
Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, frecce tricolori e air show 8 e 9 giugno (segue)
04/06/2019
Il Sindaco in visita all'IC Monteprandone (segue)
03/06/2019
Raccolta Differenziata - Successo evento finale Sentina (segue)
03/06/2019
PORTO DI SAN BENEDETTO DEL TRONTO: RESTAURO PORZIONE MURO MOLO NORD (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino