Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Bove-Miracoli, la Samb ride a Teramo e conquista il terzo posto in classifica.

Teramo | Dopo un brutto primo tempo gli uomini di Capuano salgono in cattedra e battono meritatamente gli abruzzesi. Sabato al Riviera arriva il Pordenone.

di Guido Favelli

TERAMO-SAMBENEDETTESE:0-2

TERAMO (3-5-2): Calore, Caidi, Speranza, Sales; Ventola, De Grazia, Amadio (46'pt Graziano), Ilari (12'st Foggia), Varas; Barbuti (33' Bacio Terracino), Tulli (33' Soumare). A disp.: Lewandowski, Pietrantonio, Altobelli, Paolucci, Milillo, Diallo, Faggioli, Mancini. All.: Asta.

SAMB (3-4-1-2): Aridità (8' pt Pegorin); Conson, Miceli, Patti; Rapisarda (36' st Mattia), Gelonese (7' st Vallocchia), Bacinovic (36' st Di Cecco), Tomi; Bove; Di Massimo (1' st Esposito), Miracoli. A disp. Ceka, Troianiello, Di Pasquale, Candellori, Valente. All. Capuano

ARBITRO: Giosuè D' Apice di Arezzo

RETI: 8' st Bove, 51' st Miracoli (rig.)

Note: Spettatori 2.400 circa di cui quasi un migliaio provenienti da San Benedetto. Espulso Caidi per doppia ammonizione. Amm. Gelonese (S), Bacinovic (S), Caidi (T), Vallocchia (S)

Una Samb cinica ma soprattutto concreta sbanca Teramo ed aggancia il terzo posto in classifica in coabitazione con l'Albinoleffe. Eziolino Capuano propone un inedito 3-4-1-2 con Bove dietro la coppia offensiva formata da Miracoli e Di Massimo. Ormai consolidato 3-5-2 per Asta che si affida al tandem Barbuti-Tulli per provare a creare problemi ad Aridità. All' 8' pt l'estremo difensore rossoblu è costretto ad uscire per un problema alla coscia destra. Al suo posto entra Pegorin. Esordio più che positivo in questo campionato per lui, visto che grazie ad un suo intervento nel finale di gara la Samb può tornare in Riviera con un tre punti.

Nella prima frazione di gioco, solo grande battaglia in mezzo al campo, tanta corsa ma emozioni davvero inesistenti. Al 2' un cross dalla sinistra di Tomi non trova alcun rossoblù pronto alla deviazione sul secondo palo con Sales che spedisce la sfera in angolo. Centrocampo aggressivo e difese attente da entrambe le parti, ma nulla più. Solo al 45' un affondo di Miracoli non trova Di Massimo nella correzione a rete da pochi passi. Termina il primo tempo con l'infortunio di Amadio con Graziano che prende il suo posto.

Nella ripresa subito un cambio per la Samb. Capuano inserisce Esposito per Di Massimo ed al 7' Vallocchia per Gelonese. Dopo un minuto la Samb passa in vantaggio: Esposito innesca Vallocchia che crossa in area con Miracoli che prova a correggere il pallone in porta. La sfera però rimane lì ed è Bove a calciarla in rete per il vantaggio rossoblù. Si fanno vivi i padroni di casa al 10' st con Graziano che di testa sfiora il palo da azione da calcio d'angolo.

E' Pegorin a salvare la porta rossoblu al 23' st deviando in angolo una conclusione di Tulli. Al 32' la Samb potrebbe chiudere la gara. Esposito porge un pregevole assist per Bove che al volo manda il pallone a lambire il palo alla destra di Calore. Asta prova il tutto per tutto inserendo Soumare per Tulli e Bacio Terracino. Contromossa immediata diCapuano che toglie Bacinovic e Rapisarda per Di Cecco e Mattia. Al 42' st grande intervento di Pegorin che d'istinto si oppone ad una conclusione a botta sicura di Graziano.

Il Teramo resta in dieci al 47' st per l'espulsione di Caidi. Al 51' Esposito viene messo giù in area da Calore, rigore ed espulsione del portiere. Teramo in nove con in porta va Graziano. Dal dischetto Miracoli realizza il 2-0. Sabato prossimo al Riviera arriva il Pordenone dell'ex Luca Lulli.

28/11/2017





        
  



1+5=

Altri articoli di...

San Benedetto

16/10/2018
Le classi quarte del Liceo Scientifico "B. Rosetti" incontreranno Francesco Cicchi (segue)
15/10/2018
Samb-Imolese:arbitrerà Daniele De Santis di Lecce. (segue)
15/10/2018
Samb-Imolese: info viabilità. Zaffagnini squalificato per un turno. (segue)
15/10/2018
CAMERANO - GROTTAMMARE 1 - 1 (segue)
15/10/2018
Quattro ponti ascolani all’attenzione del FAI (segue)
14/10/2018
La Samb sprofonda a Ravenna ed è ultima in classifica. (segue)
14/10/2018
La vincitrice del Premio Strega Giovani 2018 sarà presente il 22/10 all'Auditorium alle ore 11 (segue)
14/10/2018
PREMIO GRAN PAVESE ROSSOBLU' 2018. Le motivazioni del Premio a loro assegnato (segue)

Sport

15/10/2018
Samb-Imolese:arbitrerà Daniele De Santis di Lecce. (segue)
15/10/2018
Samb-Imolese: info viabilità. Zaffagnini squalificato per un turno. (segue)
15/10/2018
CAMERANO - GROTTAMMARE 1 - 1 (segue)
14/10/2018
La Samb sprofonda a Ravenna ed è ultima in classifica. (segue)
13/10/2018
Un Valdichienti che ha voluto solo il risultato e lo ha ottenuto senza gioco contro il Centobuchi (segue)
11/10/2018
Ravenna-Samb: arbitrerà Valerio Maranesi di Ciampino. (segue)
11/10/2018
Ravenna- Samb:iniziata la prevendita dei biglietti. (segue)
10/10/2018
Coppa Italia Serie C:gioia Samb!! (segue)

Le strade musicali dell'Ebraismo nel compendio cinematografico di David Krakauer

David Krakauer "The Big Picture"

Paolo De Bernardin

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino