Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Reparti Ospedalieri di eccellenza

San Benedetto del Tronto | La mia esperienza di paziente presso il reparto di Ematologia dell'Ospedale Mazzoni di Ascoli Piceno

di Mimmo Minuto

Dottor Pietro Galieni

Si parla spesso di Sanità, a volte bene, a volte male. Da 2 anni sto curando un male ed ho avuto esperienze dei 2 ospedali di Ascoli e San Benedetto. Più ad Ascoli perché l'ematologia sta li.

Da questa esperienza vorrei raccontare qualcosa anche per fare giustizia sulla valenza degli Operatori e far capire come la politica deve accelerare quelle che oggi sembrano ipotesi di Ospedale unico ma che non trovano, al momento soluzione. Più che altro è un ringraziamento ad un reparto gestito ottimamente e che merita certamente di essere menzionato.

Il primo ricovero è stato a San Benedetto, nel reparto medicina, 15 giorni, dove il Professor Pierangelo Santori e la sua equipe hanno iniziato un percorso al termine del quale hanno convenuto che fosse necessaria una visita dell'ematologo dottor Piero Galieni. Fatti i dovuti accertamenti il dottor Galieni ha ritienuto necessario il ricovero per iniziare la chemioterapia. Il primo giorno mi trovo in una stanza singola con bagno e doccia. Scopro il silenzio dell'ospedale, la pulizia e le poche stanze tutte in ordine. Comincia così, nel migliore dei modi, la mia terapia. Cinque volte ogni 21 giorni ricovero per 3 giorni ed alla fine si cominciano a vedere i primi frutti che però consigliano altri 3 ricoveri fino a giugno 2017.

Alla fine il Dottor Galieni consiglia l'asportazione della milza per eliminare ogni dubbio circa il proseguimento del percorso. Intervento che tratterò in un prossimo articolo.
Qui vorrei soffermarmi sulla valenza del dottor Galieni e della sua equipe. Il Professore è di poche parole ma chiare e danno al paziente la consapevolezza di quello che sta passando e di quello che lo aspetta. Le dottoresse, sono tutte donne, usano lo stesso metro ed anche gli infermieri cercano di mettere a suo agio il paziente. Insomma un reparto congeniale per un paziente emotivo, io non lo sono, che sa sempre cosa lo aspetta.

Questi gli operatori del reparto
Piero Galieni Direttore
Katia Bigazzi Medico
Sadia Falcioni Medico
Emanuela Troiani Medico
Serena Mazzotta Medico
Miriana Ruggieri Medico
Paola Picardi Medico
Patrizia Caraffa Medico
Katia Monocchi Caposala Degenza
Caterina Spalvieri Caposala Day Hospital
Rossana Cicconi Caposala Ambulatorio

PIERO GALIENI (28/06/1957)
Diplomato All'Istituto Tecnico "Fermi" di Ascoli in Chimica Industriale nel 1976
Laurea in Medicina e Chirurgia Bologna 1982
Specializzazione in Ematologia Generale Bologna 1985
Specializzazione in Oncologia Pavia 1988
Specializzazione in Chemioterapia Siena 1992

Assistente di Ematologia Aiuto Corresponsabile di Ematologia e del Reparto di Ematologia Azienda Ospedaliera Senese 1990-2001
Dal 2001 ad Oggi
Direttore U.O.C. Ematologia Ospedale Mazzoni Ascoli
Responsabile U.O.S. di Ematologia e successivamente Direttore U.O.C.
Direttore del centro trapianto di cellule staminali emopoietiche(CSE)CIC 119 Ascoli
Presidente del Centro tecnico scientifico Ascoli Piceno

Ha maturato una esperienza importante presso il centro trapianto midollo osseo a Seattle(USA)
Autore e coautore di oltre cento pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali ed internazionali
E' socio fondatore dell'A.I.L di Siena dal 1990 al 2000 e di quello di Ascoli dal 2000

27/11/2017





        
  



3+5=

Altri articoli di...

San Benedetto

17/12/2017
Samb:ancora tabù Riviera. Solo un punto prenatalizio! Occasione mancata per accorciare sul Padova. (segue)
16/12/2017
Open day all'Istituto "Ciccarelli" di Cupramarittima. E' tempo di scegliere il futuro!! (segue)
15/12/2017
Domenica 17 dicembre il sesto appuntamento di In Art (segue)
15/12/2017
MAXI SQUALIFICA PER MISTER MANONI (segue)
15/12/2017
Comune di Colledara e Arci Teramo presentano Wake Up Camp (segue)
15/12/2017
Nel weekend tornano i Mercatini di Natale di Isola del Gran Sasso al Santuario di San Gabriele (segue)
14/12/2017
Davide Giacalone presenta il libro " Viva l'Europa viva".Conversa con l'Autore Gianni Balloni. (segue)
14/12/2017
Giovane neolaureata di Monteprandone tra gli studenti insigniti dalla Camera dei Deputati (segue)

Ascoli Piceno

15/12/2017
Comune di Colledara e Arci Teramo presentano Wake Up Camp (segue)
15/12/2017
Nel weekend tornano i Mercatini di Natale di Isola del Gran Sasso al Santuario di San Gabriele (segue)
14/12/2017
Giovane neolaureata di Monteprandone tra gli studenti insigniti dalla Camera dei Deputati (segue)
14/12/2017
Sfida tra Bollicine al Ristorante di Mare Gusto Tre Punto Zero venerdì 15 dicembre (segue)
13/12/2017
Il Circolo Nautico Sambenedettese tra Le Stelle del Vento delle Marche (segue)
12/12/2017
Un grottammarese tra i giovani qualificati per la cultura d'impresa (segue)
12/12/2017
Riaperta la Casa di Babbo Natale (segue)
12/12/2017
Ospedale: il presidente Ceriscioli all'inaugurazione del nuovo reparto di geriatria (segue)

Cronaca e Attualità

16/12/2017
Sanità: Fimeuc, sistema emergenza-urgenza a rischio collasso (segue)
16/12/2017
Open day all'Istituto "Ciccarelli" di Cupramarittima. E' tempo di scegliere il futuro!! (segue)
15/12/2017
Comune di Colledara e Arci Teramo presentano Wake Up Camp (segue)
15/12/2017
Nel weekend tornano i Mercatini di Natale di Isola del Gran Sasso al Santuario di San Gabriele (segue)
12/12/2017
Un grottammarese tra i giovani qualificati per la cultura d'impresa (segue)
12/12/2017
Riaperta la Casa di Babbo Natale (segue)
12/12/2017
Ospedale: il presidente Ceriscioli all'inaugurazione del nuovo reparto di geriatria (segue)
12/12/2017
Nasce ad Acquasanta la prima Bottega della Speranza (segue)

Le strade musicali dell'Ebraismo nel compendio cinematografico di David Krakauer

David Krakauer "The Big Picture"

Paolo De Bernardin

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino