Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Eros Adriatica. Dal 12 al 16 agosto, all'Invidia Sexy disco

Alba Adriatica | Prevede ospiti dal mondo della televisione, sexy star, pornostar nazionali ed internazionali. Madrina dell'11^ edizione Michelle Ferrari

di Stefania Mezzina

L'infuocata estate 2017 si accende ulteriormente, con l'arrivo di Eros Adriatica.

Dal 12 al 16 agosto, all'Invidia Sexy disco di Alba Adriatica, torna la fiera dell'eros più importante del centro Italia, un appuntamento consolidato dell'estate abruzzese e non solo che è in continua crescita, grazie al lavoro del patron Lino Sacchetti e dei suoi stretti collaboratori a partire dal figlio Massimo.

Un impegno che raccoglie l'esperienza di tanti anni, 11 che nel 2013, 2014 e 2016, ha portato l'Invidia Sexy Disco ad essere proclamato locale per eccellenza del divertimento per adulti.

L'edizione 2017 porta novità della realtà virtuale: all'Invidia Sexy disco, sul lungomare Marconi, infatti, sono previste due aree con pedane ed occhiali 3d VR, un'anteprima nel campo del porno e degli spettacoli sexy, oltre ad esibizioni hot, dirette, concorsi, casting, il tutto contornato dalle spettacolari scenografie che coloreranno le varie notti.

Madrina della manifestazione, la famosa pornostar ligure e star mondiale Michelle Ferrari, autrice del libro "Volevo essere Moana".

La cinque giorni prevede ospiti dal mondo della televisione, sexy star, pornostar nazionali ed internazionali, che si alterneranno sul palco per tutta la durata della manifestazione, con tutto il carico di sensualità ed erotismo.

La parte musicale è affidata all'inossidabile dj Mek Katenacci, chiamato anche a ricoprire il ruolo di presentatore, insieme alla madrina dell'Invidia, Lavinia Amber, pronta ad esibirsi anche lei per tutte e cinque le serate.

Il 12 agosto si parte con Vittoria Risi, Malena, Valeria Visconti, il 13 sul palco dell'Invidia saliranno Amandha Fox, Eva Kent e Shayanna, il 14 Valeria Borghese, Simony Diamond, Shayanna, il 15 Susy Gala, Brigitta B e nuovamente Simony Diamond.

La chiusura con la pornostar romana Roberta Gemma, madrina dell'edizione 2016 e la barcellonese Susy Gala.

Con Lavinia Amber, tutte le sere calcheranno il palco Valeria Curtis, Sofia Neri, Dana Santo, Valery Vita, Nina Hernandez, Laura Fiorentino e Kira Ross.

A Tony Blind Love è affidata la parte artistica, organizzativa e logistica.

12/08/2017





        
  



5+1=

Altri articoli di...

Teramo e provincia

21/08/2017
Festival del Teatro Comico dal 23 al 25 agosto. Ricordando Paolo Villaggio (segue)
18/08/2017
Dal 19 al 25 agosto Sagra delle Sagre (segue)
18/08/2017
Grande successo della mostra Il paesino racconta i suoi eroi progetto fotografico di Alessia Spina (segue)
17/08/2017
Taglio del nastro per la 46^ Sagra della Porchetta Italica (segue)
14/08/2017
Giovanni Antelli confermato presidente Poliservice (segue)
14/08/2017
Manutenzione straordinaria strada Salinello: Accordo di programma tra comuni di Campli e Bellante (segue)
12/08/2017
Aristide Di Filippo ricordato alla Sagra del Prosciutto e Festival Ddu botte (segue)
12/08/2017
Eros Adriatica. Dal 12 al 16 agosto, all'Invidia Sexy disco (segue)

Cronaca e Attualità

18/08/2017
Dal 19 al 25 agosto Sagra delle Sagre (segue)
18/08/2017
Grande successo della mostra Il paesino racconta i suoi eroi progetto fotografico di Alessia Spina (segue)
18/08/2017
Ugl Provinciale interviene sull'aggressione al personale del 118 e del Pronto Soccorso (segue)
17/08/2017
Taglio del nastro per la 46^ Sagra della Porchetta Italica (segue)
17/08/2017
Eccellenze sotto le Palme sul lungomare di Porto d'Ascoli (segue)
14/08/2017
Giovanni Antelli confermato presidente Poliservice (segue)
14/08/2017
Manutenzione straordinaria strada Salinello: Accordo di programma tra comuni di Campli e Bellante (segue)
13/08/2017
Lite culminata con una coltellata sul lungomare di San Benedetto (segue)

Le strade musicali dell'Ebraismo nel compendio cinematografico di David Krakauer

David Krakauer "The Big Picture"

Paolo De Bernardin

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino