Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

“Il mare racconta” di Paolo Ghirardi il 28 giugno al Circolo Nautico

San Benedetto del Tronto | Mercoledì 28 giugno Paolo Ghirardi ha presentato al Circolo Nautico di San Benedetto del Tronto il suo ultimo libro dal titolo “Il mare racconta”.

di Elvira Apone

Paolo Ghirardi al Circolo Nautico

Mercoledì 28 giugno, presso il Circolo Nautico sanbenedettese, l’illustratore e scrittore Paolo Ghirardi ha presentato al pubblico il suo ultimo libro dal titolo “Il mare racconta”. A guidarlo in questo viaggio attraverso il mare è stata Cinzia Carboni, una dei soci fondatori dell’associazione “I luoghi della scrittura” nonché autrice di testi e ideatrice e organizzatrice di Piceno d’autore Junior & Favolà, il festival letterario riservato ai bambini e ai ragazzi che ogni anno ha per argomento una favola. Come lei stessa ha ricordato, con Paolo Ghirardi è nata una bella e profonda amicizia che risale al 2014, anno in cui, proprio durante questo festival dedicato alla favola di Peter Pan, lui aveva esposto il suo libro illustrato intitolato “Peter Pan” alla mostra alla Palazzina Azzurra. E già allora, Paolo Ghirardi aveva incominciato a lavorare a questa sua ultima fatica, presentata al pubblico mercoledì 28 giugno nell’ambito della XXXVI edizione della rassegna letteraria “Incontri con l’autore”, organizzata dalla libreria La Bibliofila con l’associazione “I luoghi della scrittura” in collaborazione con il Circolo Nautico e con il comune di San Benedetto del Tronto.

“Il mare racconta” non è semplicemente un libro da leggere, ma anche da guardare, da sfogliare, da conservare gelosamente. È un libro che racconta e descrive il mare da tanti punti di vista, da diverse angolazioni, che parla del mare attraverso la storia dell’umanità e di quelli che il mare lo hanno affrontato, conosciuto, esplorato, amato. Dagli antichi egizi ai miti greci e romani si passa attraverso i viaggi di San Paolo, Magellano, Cook, Drake, per arrivare ai classici dell’‘800 come “Moby Dick” di Norman Melville e “L’isola del tesoro” di Robert Stevenson, che hanno saputo descrivere il mare con quella potenza espressiva che li ha resi dei capolavori letterari. Così, sia con l’abilità e la fantasia di un illustratore, sia con la capacità di narrare di uno scrittore, Paolo Ghirardi accompagna il lettore in questa meravigliosa avventura marinaresca e lo fa con semplicità e disinvoltura e con quell’umiltà e quell’umanità che lo caratterizzano.

Come lui stesso ha rilevato, questo libro è nato dal suo amore per il mare, nonostante egli viva a Torino, lontano dalla brezza marina e dall’odore di salsedine che si augura di evocare attraverso quest’opera, che è anche un insieme di piccoli quadri d’autore. Ben cento, infatti, sono le illustrazioni che accompagnano i testi e ogni capitolo, inoltre, è introdotto da un capolettera, cioè da una riproduzione, anch’essa disegnata dall’autore, di una moneta, una scultura o qualunque altro elemento che alluda al periodo storico affrontato nel capitolo. Lungo e laborioso è stato anche il lavoro di creazione delle meravigliose illustrazioni, che ha previsto una serie di fasi attraverso le quali ogni disegno si è sempre più arricchito di ulteriori particolari, colori e sfumature, per assumere poi l’aspetto e la qualità con cui è visibile nel libro, corredato anche di un glossario e di una bibliografia. Come ha spiegato Paolo Ghirardi, infatti, questo volume vuole anche essere uno spunto per far conoscere altri testi e altre storie sul mare, per instillare in ciascuno voglia leggerlo, o anche solo osservarlo, curiosità e interesse. Perché questo libro è stato persino per lui uno stimolo alla ricerca e alla conoscenza, un’inesauribile fonte di sapere che tante letture e una grande passione per ciò che fa hanno sicuramente incoraggiato e favorito.

Una serata all’insegna del mare, quindi, in una cornice non solo adatta al tema, ma perfettamente all’altezza della situazione, in cui, a completare l’atmosfera, erano esposti anche alcuni bellissimi quadri sul mare realizzati dalla giovane artista Emma Luzzietti. Una presentazione non solo da ascoltare, dunque, ma anche da guardare e da vivere, grazie a quelle emozioni che proprio il mare, declinato in tutte le sue forme, riesce a regalare a chi sa lasciarsi avvolgere dalle sue braccia.

 

29/06/2017





        
  



5+2=

Altri articoli di...

San Benedetto

27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)
10/01/2020
Simone Incicco nuovo tesoriere nazionale della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. (segue)
08/01/2020
Conferenza pubblica 10 gennaio - progetto europeo “Lasciamo scegliere le donne!” (segue)

Cultura e Spettacolo

27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
15/01/2020
Le Marche terra di teatri (segue)
14/01/2020
L’opera di Enrico Maria Marcelli edita dall’Arsenio Edizioni ha vinto il Premio Quasimodo (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)
10/01/2020
Simone Incicco nuovo tesoriere nazionale della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. (segue)
06/01/2020
Liceo Rosetti: lettura e apertura al mondo della cultura Un viaggio controcorrente (segue)
06/01/2020
ISTITUITO IL LICEO MUSICALE E TANTI INDIRIZZI STIMOLANO LA CRESCITA CULTURALE E UMANA DEI GIOVANI (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji