Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Seminario sulle Migrazioni a Grottammare

Grottammare | Prosegue l’iniziativa di approfondimento, promossa da Tandem onlus, gratuita ed aperta a tutti, in Sala Consiliare del Comune.

"Push factors e migrazioni forzate", è il titolo dell'incontro di sabato 18 febbraio, nell'ambito del Seminario "Mobilità umana e giustizia sociale: sfide e risposte".

Strutturato ed articolato in diversi appuntamenti, il seminario promosso da Tandem onlus si terrà nella Sala Consiliare di Palazzo Ravenna, il palazzo municipale di Grottammare.
Obiettivo dell'incontro, è porre l'accento sulle cause del rilevante aumento delle migrazioni forzate nel mondo, con l'analisi della situazione economica sociale e politica dei paesi a forte pressione emigratoria, in particolare Siria, Afghanistan e Somalia.

Il modulo, sarà condotto da Lorenzo Declich, esperto di mondo islamico contemporaneo.
Declich, ha insegnato Storia dell'Islam nell'Oceano Indiano all'università l'Orientale di Napoli.
Traduce dall'arabo saggi e romanzi.
Collabora con Limes e cura il blog Tutto in 30 secondi.
Ha ideato il sito Islametro: una raccolta di blog e siti d'informazione che si occupano del mondo islamico contemporaneo e di temi connessi. Il suo ultimo libro è Islam in 20 parole (Laterza 2016).

Secondo il Rapporto sulle Migrazioni Forzate - Global Trend 2015 dell'UNHCR, circa 65.3 milioni di persone sono state costrette alla fuga nel 2015, rispetto ai 59.5 milioni di un anno prima. Una persona su 113 è oggi, un richiedente asilo, sfollato interno o rifugiato.
Tra i paesi coperti dal report Global Trends, la Siria con 4.9 milioni di rifugiati, l'Afghanistan con 2.7 milioni e la Somalia con 1.1 milioni rappresentano da soli oltre la metà dei rifugiati sotto mandato UNHCR nel mondo.

Il seminario "Mobilità umana e giustizia sociale: sfide e risposte" è organizzato - come già sopra accennato - da Tandem Associazione Interculturale in collaborazione con il Centro Studi e Ricerche IDOS, Comune di Grottammare, SOS Missionario, G.U.S. Gruppo Umana Solidarietà G. Puletti, On The Road, Associazione Gotarà, Istituto di Istruzione Superiori "A. Capriotti", Casa di Accoglienza Irene e le Associazioni I Care e Il Sogno onlus.

L'incontro di sabato 18 febbraio, avrà inizio alle ore 10.
L'iniziativa è aperta a tutti: docenti di ogni ordine e grado, studenti, esponenti della pubblica amministrazione, giornalisti, operatori del dialogo interculturale, volontari e operatori delle associazioni e tutte le persone, interessate ad approfondire grandi temi di attualità afferenti all'ambito delle libertà civili.

 

17/02/2017





        
  



4+1=

Altri articoli di...

San Benedetto

24/02/2017
“Campioni in Tour” approda a San Benedetto (segue)
24/02/2017
Al “Primavera”, un grande lunedì di Carnevale (segue)
24/02/2017
Sostegno all’Inclusione Attiva, urge un “tagliando” all’intervento (segue)
24/02/2017
Polizia: intensificate le attività operative a San Benedetto (segue)
24/02/2017
Parte il progetto “MiniGeographie” (segue)
24/02/2017
E' partito da Zona Ascolani, il Carnevale dei Bambini di Grottammare. (segue)
23/02/2017
Venerdì 24 febbraio torna - anche a S.Benedetto - “M’Illumino di Meno” (segue)
23/02/2017
Il Prefetto Rita Stentella in visita a Monteprandone (segue)

Cultura e Spettacolo

24/02/2017
E' partito da Zona Ascolani, il Carnevale dei Bambini di Grottammare. (segue)
23/02/2017
Venerdì 24 febbraio torna - anche a S.Benedetto - “M’Illumino di Meno” (segue)
23/02/2017
“La Pajarola racconta”, una mostra ad Acquaviva da sabato 25 febbraio (segue)
23/02/2017
33° Carnevale dei Bambini a Grottammare: oggi, i Cartoni aprono in piazza Carducci (segue)
23/02/2017
Ritorna dal 19 marzo la seconda parte della rassegna In Art (segue)
22/02/2017
Via XX Settembre, si colora di Carnevale, sabato 25 marzo (segue)
22/02/2017
“Donne e Politica”, un incontro alla Cartiera Papale di Ascoli (segue)
22/02/2017
Carnevale 2017 a San Benedetto: un Carnevale speciale ... (segue)

Nella Chiesa privata di Sinéad O'Connor

Sinéad O' Connor "I'm not bossy, i'm the boss"

Paolo De Bernardin

Il bianco degli alberi di Guido Armeni

L'esposizione mette a fuoco un'attività sviluppata su direttrici nazionali e internazionali e frutto della presenza in gallerie e enti pubblici.

Andrea Carnevali


Io e Caino