Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

La Fiera riaccoglie il Chiosco della Pace

Grottammare | Progetto con la scuola per stimolare la conoscenza dei diritti umani. "Una mano" alla pace dalle scolaresche cittadine. Anche quest'anno la Fiera di San Martino vedrà la partecipazione attiva dei più giovani alle iniziative del Chiosco della Pace

Una precedente edizione del Chiosco della Pace

In questi giorni i docenti delle scuole dell'Infanzia e Primaria stanno ricevendo l'invito a sostenere il progetto "La mia mano per la pace" ed invitare a loro volta i propri alunni a produrre un elaborato ispirato al tema della pace e dei diritti umani che poi gli stessi bambini potranno portare al Chiosco, sito in piazza Fazzini, nel giorno di apertura della Fiera di San Martino, domenica 10 novembre.

L'iniziativa è curata dalla Consulta per la Fratellanza tra i Popoli, in collaborazione con l'ISC Leopardi.

"La mia mano per la pace", insieme al Libro della Pace, oggi conservato nella biblioteca comunale "Rivosecchi", e della Tela della Pace, di cui uno "scampolo" è conservato nella Sala consiliare, è uno dei tanti progetti volti a materializzare l'idea che la costruzione della pace e del rispetto degli altri è un lavoro realizzabile sommando l'impegno, la capacità e la volontà di ogni singolo individuo.

"Il nostro storico banco - affermano l'assessore al Dialogo tra i popoli, Daniele Mariani, e il consigliere delegato alle politiche scolastiche , Lina Lanciotti - vuole offrire, anche in un contesto commerciale come la Fiera, l'occasione a bambini, docenti e famiglie di riflettere, promuovere ed acquisire valori come la Pace".

Oltre ai bambini delle scuole cittadine, l'invito a fare una visita alla "bancarella" della Consulta è comunque aperto a tutti: i più piccoli potranno intrattenersi con giochi e altre attività di svago mentre gli adulti potranno conoscere i progetti di solidarietà promossi dalla Città di Grottammare.

Il chiosco sarà attivo dalle ore 10 alle ore 19, esclusivamente nella giornata di domenica 10 novembre.

I volontari della Consulta ringraziano sin da ora i docenti e le famiglie per l'accoglimento della proposta e la fattiva collaborazione.

 

25/10/2013





        
  



4+3=

Altri articoli di...

Cultura e Spettacolo

27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
15/01/2020
Le Marche terra di teatri (segue)
14/01/2020
L’opera di Enrico Maria Marcelli edita dall’Arsenio Edizioni ha vinto il Premio Quasimodo (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)
10/01/2020
Simone Incicco nuovo tesoriere nazionale della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. (segue)
06/01/2020
Liceo Rosetti: lettura e apertura al mondo della cultura Un viaggio controcorrente (segue)
06/01/2020
ISTITUITO IL LICEO MUSICALE E TANTI INDIRIZZI STIMOLANO LA CRESCITA CULTURALE E UMANA DEI GIOVANI (segue)

San Benedetto

10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)
10/01/2020
Simone Incicco nuovo tesoriere nazionale della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji