Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Riflettori su Milano nel weekend della moda

San Benedetto del Tronto | La prima volta di Federica Pellegrini in passerella e l'iniziativa antiviolenza di Maria Grazia Cucinotta

di Sabrina Cava

Sabato di sfilate a Milano. C’è la settimana della Moda, non che fossi lì apposta ma, perché perdere la ghiotta occasione di dimostrare ancora una volta la mia capacità di imbucarmi nei posti più improbabili?

Allora, allettata dalla temperatura mite, mi son detta perché no? Tanta gente in strada, il traffico che ha paralizzato il centro, via Monte Napoleone allestito come  un set  fotografico, i fan di Federica Pellegrini all'inseguimento, io non l’ho vista per strada e francamente non ne ho sentito la mancanza.

 Milano aperta  alla moda è un viavai di modelle, ospiti, addetti ai lavori, gente comune come me, mescolata insieme a tanti nelle strade del Quadrilatero a caccia di feste e presentazioni. Cocktail e ancora stilisti,  sono capitata qui proprio  all'abbuffata di sabato - passerelle dalle 9.30 fino a tarda sera e negozi aperti .

 Il sindaco Giuliano Pisapia comincia la giornata da White, il salone di via Tortona dedicato alla ricerca e alle nuove tendenze. Un'ora tra ragazzi e creativi. «La settimana della moda - dice - non è solo grandi firme, ma anche talenti emergenti. Per questo sono molto contento di essere qui oggi». Questo recita un comunicato stampa che non so manco io come ho fatto a “rubacchiare” .Con lui, decine di visitatori, conquistati da tessuti, modelli e dalla «Food Experience» di Mondadori.

E mentre in passerella sfilano le collezioni di Bottega Veneta, Roberto Cavalli, Cividini, Gabriele Colangelo, Moschino, Ermanno Scervino in città arrivano le celebrities. Nella giornata dei costumi da bagno servono corpi mozzafiato. Quindi ecco Federica Pellegrini per le creazioni di Raffaela D'Angelo, Melissa Satta per Emamò, Fiammetta Cicogna per Pin-up stars che ad essere onesta non sfigurano tra le modelle professioniste.

In via Monte Napoleone, invece, per rendere omaggio alle (altissime) scarpe di Le Silla, e queste non me le sono proprio volute perdere, arrivano rapper come i Club Dogo, Gemelli Diversi, Juliana Moreira con Edoardo Stoppa e Maddalena Corvaglia. Salgono al secondo piano, salutano dal balcone. Sotto, bloccando il traffico, decine di ragazzine impazzite scatenano i telefonini per una foto ricordo. Non essendo una ragazzina ho pensato bene di farlo notare non scattando manco una foto…Il mio snobismo e antidivismo hanno sempre il sopravvento, anche  sulla curiosità.

Dall'altra parte della strada c'è Maria Grazia Cucinotta che testimonia per Pangea, onlus a favore delle donne maltrattate.

La giornata di sabato si snoda frenetica. Con le presentazioni di Tod's al Pac, quella scenografica con lo show-sfilata di Ludovica Amati al Castello Sforzesco in collaborazione con White e il Comune; quella intellettual-chic per la mostra «Hat-ology» a Palazzo Morando con i cappelli di Anna Piaggi a cura di Stephen Jones; quella lussuosissima di Bulgari nell'omonimo hotel; quella scatenata di Philipp Plein in piazza Vetra con la performance di Iggy Azalea; quella benefica di Amfar. Tutto molto bello, interessante e suggestivo ma poi s’è fatta una certa e avevo gente a cena.

 

23/09/2013





        
  



5+3=

Altri articoli di...

San Benedetto

20/01/2017
Arriva il cuoci-pasta alla Scuola Speranza (segue)
20/01/2017
Grottammare: carburanti ad uso privato, rinnovo entro il 31 gennaio (segue)
20/01/2017
Dalla “Corrida” a “Commedie Nostre”: “Gli Indimenticabili”, in scena al Kursaal di Grottammare (segue)
19/01/2017
Gestione Verde e Servizi Cimiteriali a Multiservizi. Pellei (UDC): “uno schiaffo al Terzo Settore" (segue)
19/01/2017
Recuperate due tartarughe marine a Cupra e Grottammare (segue)
19/01/2017
Spes Contra Spem: quando l’impegno diventa missione (segue)
19/01/2017
Volontari della Protezione Civile sambenedettese a supporto degli allevatori di Montegallo (segue)
19/01/2017
Cimitero di Grottammare: in gara, i lavori per il suo ampliamento (segue)

Fuori provincia

20/01/2017
La marchigiana Alexia Sagripanti sul palco con la Kazafy Troupe Italy (segue)
20/01/2017
Emergenza Neve e Sisma nelle Marche: un Aggiornamento sulla situazione nel Territorio (segue)
18/01/2017
Neve e Sisma: situazione di emergenza nelle Marche (segue)
18/01/2017
Non solo Emergenza Maltempo; torna lo Spettro del Terremoto (segue)
17/01/2017
Urbinati: “Promuovere manifestazioni che valorizzino i prodotti marchigiani” (segue)
17/01/2017
Area di Crisi del Piceno: la Casini “rassicura” Castelli: «Ognuno svolge il proprio ruolo» (segue)
17/01/2017
Emergenza Neve nelle zone colpite dal Terremoto (segue)
10/01/2017
Venerdì 13 gennaio CRUDI&Bollicine al ristorante Gusto TrePuntoZero (segue)

Cultura e Spettacolo

20/01/2017
La marchigiana Alexia Sagripanti sul palco con la Kazafy Troupe Italy (segue)
20/01/2017
Dalla “Corrida” a “Commedie Nostre”: “Gli Indimenticabili”, in scena al Kursaal di Grottammare (segue)
18/01/2017
"Commedie Nostre": in scena a Grottammare il parlato ed il vissuto di una Terra e della sua Gente (segue)
18/01/2017
Luca Barbareschi a Palazzo Piacentini (segue)
18/01/2017
La Madama Butterfly con Hiroko Morita diretta dal Maestro Pomili, venerdì al Teatro delle Energie (segue)
17/01/2017
Il Museo d’Arte sul Mare, nel progetto di Alternanza Scuola-Lavoro del Rosetti (segue)
17/01/2017
Parte il Corso di Scacchi a Grottammare (segue)
17/01/2017
“Vecchi mestieri”, il retaio ed il cestaio: 2 laboratori al DepArt di Grottammare (segue)

Nella Chiesa privata di Sinéad O'Connor

Sinéad O' Connor "I'm not bossy, i'm the boss"

Paolo De Bernardin

Il bianco degli alberi di Guido Armeni

L'esposizione mette a fuoco un'attività sviluppata su direttrici nazionali e internazionali e frutto della presenza in gallerie e enti pubblici.

Andrea Carnevali


Io e Caino