Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Presentazione atti e scopertura lapide commemorativa su Nicola Gaetani Tamburini

Monsampolo del Tronto | Si concludono il 5 maggio i festeggiamenti per il per il 150° anniversario dell'Unità d'Italia dedicati al patriota risorgimentale nato a Monsampolo del Tronto

Nicola Gaetani Tamburini

Sabato 5 maggio, con la presentazione degli atti del convegno del 9 ottobre 2010 e la scopertura di una lapide commemorativa, si concludono a Monsampolo le iniziative per il 150° anniversario dell'Unità d'Italia dedicate a Nicola Gaetani Tamburini, letterato e patriota del risorgimento, nato a Monsampolo del Tronto, primo Provveditore agli studi della provincia di Ascoli e Fermo.
Il progetto, avviato nel 2009, ha permesso di far conoscere, grazie anche alla presenza di Alessandra Tamburini, scrittrice, insegnante, pronipote di Nicola il patriota risorgimentale piceno, ai giovani delle locali scuole.

Il convegno di studi, organizzato il 9 ottobre 2010, ci ha consentito di approfondire gli aspetti storici legati alla figura del nostro personaggio in ambito piceno, dalla Carboneria alla breccia di Porta Pia.
Tutto ciò è stato possibile grazie all'impegno di Alessandra Tamburini e degli studiosi quali, Luigi Girolami appassionato ricercatore di storia locale che ha approfondito le sue ricerche sulla famiglia e gli anni giovanili del Tamburini, Michele Vello, insegnante, profondo conoscitore delle tematiche militari piemontesi e della repressione dei movimenti antiunitari, che ha arricchito gli Atti con un avvincente studio sul Tamburini ed il brigantaggio nell'ascolano. Giannino Gagliardi noto storico ed esperto dei fatti risorgimentali, che ha relazionato sulla natura e finalità dell'Apostolato Dantesco; Olimpia Gobbi storica studiosa degli aspetti socio-economici del Piceno, che si è interessata del tema nella complessa realtà del XIX secolo; Gilberto Piccinini, docente di storia del Risorgimento dell'Università di Urbino, Presidente della Deputazione Storia patria per le Marche, che ha ricomposto con profondità di sguardo la situazione politica del Piceno nel decennio preunitario, Sergio Cassandrelli esperto web master di Milano, che con grande passione ha coadiuvato la professoressa Alessandra nelle ricerche nel bresciano e nella realizzazione del sito web dedicato al Tamburini. Paolo Schiavi ha infine incentrato le sue ricerche sulla data di nascita del Tamburini.
Tutti gli studi sono stati raccolti e pubblicati in un ricco volume che verrà presentato dal dottor Giuseppe Marucci, Ispettore del Ministero dell'Istruzione Università e Ricerca e storico, e sarà consegnato a tutti i partecipanti.

Il progetto,voluto dall'Amministrazione comunale, è stato sostenuto dall'Amministrazione Provinciale, e volutamente fatto coincidere, ed ufficialmente inserito, nelle celebrazioni nazionali per il 150° anniversario dell'Unità d'Italia.

30/04/2012





        
  



5+1=

Altri articoli di...

San Benedetto

13/02/2016
Convegno "Nuove Opportunità e Strumenti per la Promozione dell'Economia Sociale" (segue)
12/02/2016
Perazzoli: "Un Forum permanente dell'innovazione. Parcheggi multipiano nel Quartiere Sant'Antonio" (segue)
12/02/2016
Margherita Sorge "Turismo e cultura motori per la crescita della nostra città" (segue)
12/02/2016
Un Comitato Fondazione per il Ballarin (segue)
11/02/2016
Perazzoli: "Riappropriamoci dei Luoghi della movida. Valutare chiusura notturna del Pontino Lungo" (segue)
11/02/2016
Capriotti:"NESSUNO SARA' PIU' SOLO" (segue)
11/02/2016
“I partiti sono involuti e divenuti peggiori di come li avevamo lasciati” (segue)
11/02/2016
Guardia di Finanza di San Benedetto del Tronto: Sequestrati 75 grammi di Marijuana (segue)

Cultura e Spettacolo

09/02/2016
Progetto Europeo "Come avviare un'azienda. Profumi. Odori. Sapori." (segue)
09/02/2016
Pieroni: Pieno sostegno alla candidatura di Recanati a capitale della cultura italiana 2018 (segue)
08/02/2016
Si conclude domani il Carnevale Sambenedettese (segue)
06/02/2016
Guarigione mortale e un altro colpo andato a segno. (segue)
06/02/2016
Arrosticini e verdure in scena al ristorante La Piazzetta (segue)
03/02/2016
Le aziende incontrano l'IPSIA (segue)
03/02/2016
Amici del Carnevale Sambenedettese - 2016 (segue)
01/02/2016
Il “dolce” Carnevale marchigiano (segue)

Castelbellino night jazz

Una serata con il grande jazz

Andrea Carnevali

IL VALORE DELLA FIABA POPOLARE

I bambini son più convinti degli adulti dell'importanza delle fiabe popolari. Essere adulti,infatti,significa spesso,essere adulterati da spiegazioni razionali e sottovalutare gli aspetti infantili che si ritrovano nelle fiabe.

Antonio De Signoribus


Io e Caino