Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Enzo Iacchetti sarà il direttore artistico della XXVIII edizione di "Cabaret, amoremio!"

Grottammare | Il festival dell'umorismo in programma per l'estate a Grottammare, sarà dedicato alla memoria di Pepi Morgia, direttore artistico prematuramente scomparso lo scorso settembre

Pepi Morgia con Enzo Iacchetti

Enzo Iacchetti è il direttore artistico dell'edizione speciale del Festival nazionale dell'umorismo "Cabaret, amoremio!". È questo l'esito di un incontro tenutosi a Grottammare recentemente, tra l'artista, il sindaco Luigi Merli e l'assessore alla cultura, Enrico Piergallini.

Nella stessa riunione, sono state chiarite anche le linee guida della prossima edizione della manifestazione, che verrà interamente dedicata alla memoria del direttore artistico Pepi Morgia, scomparso prematuramente nel settembre scorso. Data l'eccezionalità dell'edizione, per quest'anno il concorso per nuovi comici è sospeso.

Musica e cabaret saranno le uniche due anime della XXVIII edizione del Festival. Contenuti che da sempre hanno fatto parte di "Cabaret, amoremio!" e sui quali Pepi Morgia ha intrecciato tutte le sue regie grottammaresi, sin dalla prima, datata 2000.

"L'amicizia con Pepi Morgia mi rende fiero di omaggiarlo con due serate di musica e cabaret di livello eccezionale. L'esigenza di questa edizione di Cabaret, amoremio! - precisa Enzo Iacchetti - è quella di ricordare un grande artista mancato così presto che ha reso pregio a questo paese con regie importantissime degli show più acclamati dal pubblico: da Fabrizio De Andrè, Gianna Nannini e Claudio Baglioni, ecc...."


Per approfondimenti: http://www.pepimorgia.it/ e http://www.enzoiacchetti.com/.

30/04/2012





        
  



2+1=

Enzo Iacchetti sarà il direttore artistico della XXVIII edizione di "Cabaret, amoremio!"

Grottammare | Il festival dell'umorismo in programma per l'estate a Grottammare, sarà dedicato alla memoria di Pepi Morgia, direttore artistico prematuramente scomparso lo scorso settembre

Pepi Morgia con Enzo Iacchetti

Enzo Iacchetti è il direttore artistico dell'edizione speciale del Festival nazionale dell'umorismo "Cabaret, amoremio!". È questo l'esito di un incontro tenutosi a Grottammare recentemente, tra l'artista, il sindaco Luigi Merli e l'assessore alla cultura, Enrico Piergallini.

Nella stessa riunione, sono state chiarite anche le linee guida della prossima edizione della manifestazione, che verrà interamente dedicata alla memoria del direttore artistico Pepi Morgia, scomparso prematuramente nel settembre scorso. Data l'eccezionalità dell'edizione, per quest'anno il concorso per nuovi comici è sospeso.

Musica e cabaret saranno le uniche due anime della XXVIII edizione del Festival. Contenuti che da sempre hanno fatto parte di "Cabaret, amoremio!" e sui quali Pepi Morgia ha intrecciato tutte le sue regie grottammaresi, sin dalla prima, datata 2000.

"L'amicizia con Pepi Morgia mi rende fiero di omaggiarlo con due serate di musica e cabaret di livello eccezionale. L'esigenza di questa edizione di Cabaret, amoremio! - precisa Enzo Iacchetti - è quella di ricordare un grande artista mancato così presto che ha reso pregio a questo paese con regie importantissime degli show più acclamati dal pubblico: da Fabrizio De Andrè, Gianna Nannini e Claudio Baglioni, ecc...."


Per approfondimenti: http://www.pepimorgia.it/ e http://www.enzoiacchetti.com/.

30/04/2012





        
  



3+5=

Altri articoli di...

San Benedetto

24/08/2016
14^ Festa del Parco Eleonora, nel segno del sostegno alle popolazioni colpite dal terremoto (segue)
24/08/2016
Un Fondo di Solidarietà della Città di San Benedetto per le popolazioni colpite dal Sisma (segue)
24/08/2016
La curva Nord "Massimo Cioffi"e "Noi Samb" insieme per aiutare le zone terremotate. (segue)
24/08/2016
Emergenza terremoto, a Grottammare allestiti due punti di raccolta (segue)
24/08/2016
Il libro “Rischio Suicidario” di Callipo e Baiocchi, al Circolo Nautico Sambenedettese (segue)
24/08/2016
Annullato il Campo Scuola “Anch’io sono la Protezione Civile” (segue)
24/08/2016
Terremoto: San Benedetto sospende la programmazione di eventi ed iniziative pubbliche (segue)
24/08/2016
Grottammare: lavori alla Scuola Speranza, 10 classi in via di trasferimento (segue)

Cultura e Spettacolo

24/08/2016
14^ Festa del Parco Eleonora, nel segno del sostegno alle popolazioni colpite dal terremoto (segue)
24/08/2016
Il libro “Rischio Suicidario” di Callipo e Baiocchi, al Circolo Nautico Sambenedettese (segue)
23/08/2016
“Italia/Nepal, ricostruzione per una pedagogia della condivisione” (segue)
23/08/2016
Michelle De Berardinis alle prefinali nazionali di Miss Grand Prix 2016 (segue)
23/08/2016
Donne Sambenedettesi di Isa Tassi Marinangeli alla Palazzina Azzurra (segue)
23/08/2016
“Intorno a Medea”, il grande teatro al Paese Alto (segue)
23/08/2016
Rinviato al 10 settembre l'incontro culturale con la Bruzzone (segue)
22/08/2016
“Il lato oscuro dei social media” della Bruzzone, al Paese Alto di San Benedetto (segue)

Castelbellino night jazz

Una serata con il grande jazz

Andrea Carnevali

IL VALORE DELLA FIABA POPOLARE

I bambini son più convinti degli adulti dell'importanza delle fiabe popolari. Essere adulti,infatti,significa spesso,essere adulterati da spiegazioni razionali e sottovalutare gli aspetti infantili che si ritrovano nelle fiabe.

Antonio De Signoribus


Io e Caino