Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Gli artisti viaggiatori dalla Toscana e dal Veneto nel '400, secondo incontro organizzato da Unicam

San Benedetto del Tronto | L'evento fa parte del ciclo di appuntamenti dal titolo "Viaggi degli artisti nelle Marche in età rinascimentale e barocca", organizzato dalla Scuola di Scienze e Tecnologie dell'Università degli Studi di Camerino e si svolgerà il 3 maggio.

"Gli artisti viaggiatori dalla Toscana e dal Veneto nel '400" è il tema oggetto del secondo appuntamento, nell'ambito del ciclo di incontri dal titolo "Viaggi degli artisti nelle Marche in età rinascimentale e barocca", organizzato dalla Scuola di Scienze e Tecnologie dell'Università degli Studi di Camerino. Il CUP - Consorzio Universitario Piceno rende noto che l'incontro si svolgerà il prossimo giovedì 3 maggio, con inizio alle ore 15, ad Ascoli Piceno presso l'Auditorium del Polo Didattico della Scuola di Scienze e Tecnologie in via P. Mazzoni.

Gli incontri sono coordinati dal professor Gabriele Renzi, Responsabile del Corso di Laurea in Tecnologie e diagnostica per la conservazione e il restauro dell'Università degli Studi di Camerino mentre la relatrice è la dott.ssa Roberta Giorgi, specializzata in Storia dell'Arte Medievale e Moderna, allieva di Giulio Carlo Argan, Augusto Gentili ed Angiola Maria Romanini ed autrice di numerosi saggi su artisti, dipinti e monumenti di età rinascimentale e barocca.

"Il Corso di Laurea in Tecnologie e diagnostica per la conservazione e il restauro - ha dichiarato il Presidente del CDA del Consorzio Universitario Piceno, Ing. Renzo Maria De Santis - fornisce un importante contributo allo sviluppo di una città ricca di storia e cultura come Ascoli Piceno, anche nell'ottica del progetto regionale che individua questo luogo come primo laboratorio del distretto culturale evoluto". Il terzo ed ultimo incontro, dal titolo "Viaggi ed opere nelle Marche dei maestri tra '500 e '600", è previsto giovedì 10 maggio.

30/04/2012





        
  



4+4=

Altri articoli di...

Ascoli Piceno

29/01/2015
I cinque presidenti delle Province alla Regione Marche:“Salvaguardare i servizi ai cittadini” (segue)
29/01/2015
SETTE SATANICHE : ATTUALITÀ DI UN PROBLEMA ANCORA APERTO (segue)
28/01/2015
Giuramento al 235° "Piceno" (segue)
28/01/2015
Legge di Stabilità 2015. Le prime innovazioni in materia di lavoro (segue)
28/01/2015
Quali sono le nuove tendenze del mondo del Wedding? (segue)
27/01/2015
Proroga per "Prestito d'Onore per inoccupati e disoccupati" (segue)
26/01/2015
“Il segreto della serenità“. (segue)
26/01/2015
Il Jobs Act è legge (segue)

Cultura e Spettacolo

29/01/2015
Preparativi per il Carnevale 2015 di San Benedetto del Tronto (segue)
28/01/2015
Sabato 31 gennaio si consegna il “Truentum” 2014 (segue)
28/01/2015
L' Utes inaugura l'anno accademico 2015 (segue)
28/01/2015
Quali sono le nuove tendenze del mondo del Wedding? (segue)
27/01/2015
S. Maria di Manù: la chiesa della Madonna della fertilità (segue)
27/01/2015
Celebrata la Giornata della Memoria nel ricordo della Shoah (segue)
27/01/2015
Spacca: "I volti dei sopravvissuti siano un colpo allo stomaco per ognuno di noi” (segue)
27/01/2015
Ancora pochi giorni per iscriversi al Concorso Letterario “Città di Grottammare (segue)

Castelbellino night jazz

Una serata con il grande jazz

Andrea Carnevali

Una donna, una poetessa, una insegnante,una pittrice, una mamma, una moglie: Alessandra Bucci

Alessandra Bucci
Donna eccezionale, brava quanta simpatica e valente. Troppe eccellenze in una sola donna

Mimmo Minuto


Io e Caino