Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Via l’addizionale sulla benzina per l’alluvione del 2011

Ancona | La Giunta regionale, su proposta del presidente Gian Mario Spacca, ha trasmesso all’Assemblea legislativa la proposta di legge che toglie l’addizionale sulla benzina per l’alluvione del 2011.

Un aumento di 5 centesimi al litro che la Regione aveva dovuto imporre per poter accedere ai fondi nazionali della protezione civile e che ora, una volta divenuta legge la proposta presentata, verrà eliminato. "Un ringraziamento - dice il presidente Spacca - va ai cittadini delle Marche che in questi tre mesi, attraverso l'accisa, hanno permesso di acquisire i 5 milioni necessari per far fronte alla fase emergenziale, consentendo di evitare il dissesto finanziario dei Comuni e delle imprese che sono intervenuti in quella fase di difficoltà. Una prova di grande solidarietà che fa onore alla nostra comunità".

La Corte costituzionale ha accolto il ricorso delle Marche e quello di altre Regioni (Liguria, Basilicata, Puglia, Abruzzo e Toscana), dichiarando l'illegittimità costituzionale dell'articolo del decreto Milleproroghe del 2010 che ha introdotto la cosiddetta "Tassa sulle disgrazie". Successivamente la presidenza del Consiglio dei ministri ha stanziato 25 milioni di euro per l'emergenza alluvione delle Marche, dopo l'intesa raggiunta, venerdì scorso, tra ministero dell'Economia e dipartimento nazionale della Protezione civile.

Come anticipato (sabato scorso) dal presidente Spacca, la Giunta regionale ha subito adottato una proposta di legge che modifica l'impostazione del bilancio regionale, eliminando i 5 centesi aggiuntivi imposti dal Milleproroghe. Ora l'Assemblea legislativa dovrà convertire in legge la proposta della Giunta regionale per rendere operativa l'eliminazione dell'accisa regionale, a seguito della quale il prezzo alla pompa in vigore calerà di 5 centesimi al litro.

19/03/2012





        
  



4+5=

Altri articoli di...

Politica

18/02/2017
Asilo Merlini, Pellei (Udc) “interroga” il Sindaco Piunti (segue)
18/02/2017
Rinnovamento & Progresso: “La Scuola materna di via Petrarca in completo abbandono” (segue)
17/02/2017
Politiche Sociali: per l’Amministrazione Piunti è giunta l’ora di dare un’impronta diversa (segue)
13/02/2017
Indennità di Espropriazione: proposta di legge per nomina e funzionamento delle Commissioni (segue)
13/02/2017
Esame dei provvedimenti assunti dal Governo per fronteggiare le calamità naturali di gennaio: (segue)
09/02/2017
M5S Ascoli Piceno: “PD ascolano, #cisono o #cifanno?” (segue)
03/02/2017
Nuovo Assessore nella Giunta di Monteprandone (segue)
31/01/2017
Grottammare: approvato in Consiglio, il Bilancio di Previsione 2017 (segue)

Fuori provincia

14/02/2017
Cambio della guardia alla direzione artistica di Cabaret AmoreMio (segue)
13/02/2017
“Patto dei Sindaci per il Clima e l’Energia”, in Regione (segue)
13/02/2017
Indennità di Espropriazione: proposta di legge per nomina e funzionamento delle Commissioni (segue)
13/02/2017
Montemarciano: Max Paiella a teatro, giovedì 16 febbraio, «Solo per Voi» (segue)
13/02/2017
Continua l'emergenza a Penna Sant'Andrea (segue)
13/02/2017
Cercasi aspiranti concorrenti per Cabaret AmoreMio (segue)
11/02/2017
Abruzzo: terra di eccellenze enologiche. I grandi vini abruzzesi alla conquista del mondo (segue)
08/02/2017
Ceriscioli su Twitter: “Grazie Rai per la promozione delle Marche a Sanremo” (segue)

Nella Chiesa privata di Sinéad O'Connor

Sinéad O' Connor "I'm not bossy, i'm the boss"

Paolo De Bernardin

Il bianco degli alberi di Guido Armeni

L'esposizione mette a fuoco un'attività sviluppata su direttrici nazionali e internazionali e frutto della presenza in gallerie e enti pubblici.

Andrea Carnevali


Io e Caino