Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Via l’addizionale sulla benzina per l’alluvione del 2011

Ancona | La Giunta regionale, su proposta del presidente Gian Mario Spacca, ha trasmesso all’Assemblea legislativa la proposta di legge che toglie l’addizionale sulla benzina per l’alluvione del 2011.

Un aumento di 5 centesimi al litro che la Regione aveva dovuto imporre per poter accedere ai fondi nazionali della protezione civile e che ora, una volta divenuta legge la proposta presentata, verrà eliminato. "Un ringraziamento - dice il presidente Spacca - va ai cittadini delle Marche che in questi tre mesi, attraverso l'accisa, hanno permesso di acquisire i 5 milioni necessari per far fronte alla fase emergenziale, consentendo di evitare il dissesto finanziario dei Comuni e delle imprese che sono intervenuti in quella fase di difficoltà. Una prova di grande solidarietà che fa onore alla nostra comunità".

La Corte costituzionale ha accolto il ricorso delle Marche e quello di altre Regioni (Liguria, Basilicata, Puglia, Abruzzo e Toscana), dichiarando l'illegittimità costituzionale dell'articolo del decreto Milleproroghe del 2010 che ha introdotto la cosiddetta "Tassa sulle disgrazie". Successivamente la presidenza del Consiglio dei ministri ha stanziato 25 milioni di euro per l'emergenza alluvione delle Marche, dopo l'intesa raggiunta, venerdì scorso, tra ministero dell'Economia e dipartimento nazionale della Protezione civile.

Come anticipato (sabato scorso) dal presidente Spacca, la Giunta regionale ha subito adottato una proposta di legge che modifica l'impostazione del bilancio regionale, eliminando i 5 centesi aggiuntivi imposti dal Milleproroghe. Ora l'Assemblea legislativa dovrà convertire in legge la proposta della Giunta regionale per rendere operativa l'eliminazione dell'accisa regionale, a seguito della quale il prezzo alla pompa in vigore calerà di 5 centesimi al litro.

19/03/2012





        
  



4+5=

Altri articoli di...

Politica

28/09/2016
Il Centro-Sinistra sambenedettese rivendica la Presidenza di 4 Commissioni Consiliari (segue)
25/09/2016
63074: “Tassotti: Fratelli d’Italia o Fratelli di Sangue?” (segue)
21/09/2016
Il gruppo di FdI/An sambenedettese all'attacco delle politiche sull'immigrazione del Governo Renzi (segue)
20/09/2016
Orgoglio Civico: “Se continua così il Punto Nascita chiuderà” (segue)
15/09/2016
Si dimette il Presidente Colonnella "CONTRADDETTE LE FUNZIONI DEL CORECOM" (segue)
12/09/2016
Il filosofo Diego Fusaro al Convegno per il "No" al Referendum Costituzionale, a San Benedetto (segue)
12/09/2016
Il Consiglio Comunale istituisce le Commissioni (segue)
21/08/2016
Uniti per San Benedetto: “Illuminazione e Manutenzione Insufficienti nel Sottopasso di Via Mare” (segue)

Fuori provincia

27/09/2016
Sono ripartiti i corsi di pallavolo per bambini del Volley Angels Project (segue)
25/09/2016
Le radici della vita di Guido Armeni (segue)
19/09/2016
Pioggia di Medaglie ai Regionali, per i Cadetti e gli Allievi della Collection (segue)
19/09/2016
Volley Angels al via con molte novità (segue)
17/09/2016
Urbinati sulla riforma scolastica:“Le insegnanti trasferite in Veneto sono tornate nel Piceno” (segue)
14/09/2016
Apertura dell’Anno Scolastico: gli Auguri dell’Assessore Regionale all’Istruzione Loretta Bravi (segue)
12/09/2016
Volley Angels Project protagonista a Nymburk (segue)
07/09/2016
Area di Crisi del Piceno: il ministro Poletti annuncia la proroga degli ammortizzatori (segue)

Nella Chiesa privata di Sinéad O'Connor

Sinéad O' Connor "I'm not bossy, i'm the boss"

Paolo De Bernardin

Le radici della vita di Guido Armeni

Il tema della natura sviluppato attraverso la scultura. Conversazione con Guido Armeni e Donatella Pazzelli nella chiesa di San Filippo Neri.

Andrea Carnevali


Io e Caino