Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Via l’addizionale sulla benzina per l’alluvione del 2011

Ancona | La Giunta regionale, su proposta del presidente Gian Mario Spacca, ha trasmesso all’Assemblea legislativa la proposta di legge che toglie l’addizionale sulla benzina per l’alluvione del 2011.

Un aumento di 5 centesimi al litro che la Regione aveva dovuto imporre per poter accedere ai fondi nazionali della protezione civile e che ora, una volta divenuta legge la proposta presentata, verrà eliminato. "Un ringraziamento - dice il presidente Spacca - va ai cittadini delle Marche che in questi tre mesi, attraverso l'accisa, hanno permesso di acquisire i 5 milioni necessari per far fronte alla fase emergenziale, consentendo di evitare il dissesto finanziario dei Comuni e delle imprese che sono intervenuti in quella fase di difficoltà. Una prova di grande solidarietà che fa onore alla nostra comunità".

La Corte costituzionale ha accolto il ricorso delle Marche e quello di altre Regioni (Liguria, Basilicata, Puglia, Abruzzo e Toscana), dichiarando l'illegittimità costituzionale dell'articolo del decreto Milleproroghe del 2010 che ha introdotto la cosiddetta "Tassa sulle disgrazie". Successivamente la presidenza del Consiglio dei ministri ha stanziato 25 milioni di euro per l'emergenza alluvione delle Marche, dopo l'intesa raggiunta, venerdì scorso, tra ministero dell'Economia e dipartimento nazionale della Protezione civile.

Come anticipato (sabato scorso) dal presidente Spacca, la Giunta regionale ha subito adottato una proposta di legge che modifica l'impostazione del bilancio regionale, eliminando i 5 centesi aggiuntivi imposti dal Milleproroghe. Ora l'Assemblea legislativa dovrà convertire in legge la proposta della Giunta regionale per rendere operativa l'eliminazione dell'accisa regionale, a seguito della quale il prezzo alla pompa in vigore calerà di 5 centesimi al litro.

19/03/2012





        
  



3+3=

Altri articoli di...

Politica

30/08/2014
Completamento del sistema di piste ciclabili sulla costa (segue)
29/08/2014
Palestina senza pace (segue)
28/08/2014
Polacchi conquistati dal modello Marche (segue)
25/08/2014
Spacca, Luchetti e Malaspina incontrano amministratori locali, vertici aziendali e sindacati (segue)
20/08/2014
Consiglio comunale, più fondi per le strade. (segue)
19/08/2014
Pasqualino Piunti sul lungomare Nord dopo le dichiarazioni del primo Ciitadino (segue)
13/08/2014
Unione di Comuni Città Territorio Val Vibrata: insediamento del Presidente Leandro Pollastrelli (segue)
04/08/2014
INCONTRO GIUNTA REGIONE MARCHE - GIUNTA COMUNE ASCOLI (segue)

Fuori provincia

02/09/2014
Dal 15 settembre possibile la tradizionale pratica dell'Abbruciamento (segue)
01/09/2014
Inizio ad una “Nuova Tradizione" (segue)
29/08/2014
Palestina senza pace (segue)
18/08/2014
Torre Di Palme: Un Ponte sospeso tra Passato e Presente (segue)
06/08/2014
I Microguagua domenica 10 agosto sul lungomare di Alba Adriatica (segue)
03/08/2014
Il Principe della Nebbia di Carlos Ruiz Zafon (segue)
01/08/2014
XXX Cabaret, amoremio! Giorgia Palmas. Sostituisce Vanessa Incontrada (segue)
30/07/2014
I magnifici sette per la 30^ edizione di Cabaret, amoremio! (segue)

Castelbellino night jazz

Una serata con il grande jazz

Andrea Carnevali

Palestina senza pace

Mr. Foad Aodi
Cosa significa vivere da cittadini di un non -stato?

Martina Oddi