Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Via l’addizionale sulla benzina per l’alluvione del 2011

Ancona | La Giunta regionale, su proposta del presidente Gian Mario Spacca, ha trasmesso all’Assemblea legislativa la proposta di legge che toglie l’addizionale sulla benzina per l’alluvione del 2011.

Un aumento di 5 centesimi al litro che la Regione aveva dovuto imporre per poter accedere ai fondi nazionali della protezione civile e che ora, una volta divenuta legge la proposta presentata, verrà eliminato. "Un ringraziamento - dice il presidente Spacca - va ai cittadini delle Marche che in questi tre mesi, attraverso l'accisa, hanno permesso di acquisire i 5 milioni necessari per far fronte alla fase emergenziale, consentendo di evitare il dissesto finanziario dei Comuni e delle imprese che sono intervenuti in quella fase di difficoltà. Una prova di grande solidarietà che fa onore alla nostra comunità".

La Corte costituzionale ha accolto il ricorso delle Marche e quello di altre Regioni (Liguria, Basilicata, Puglia, Abruzzo e Toscana), dichiarando l'illegittimità costituzionale dell'articolo del decreto Milleproroghe del 2010 che ha introdotto la cosiddetta "Tassa sulle disgrazie". Successivamente la presidenza del Consiglio dei ministri ha stanziato 25 milioni di euro per l'emergenza alluvione delle Marche, dopo l'intesa raggiunta, venerdì scorso, tra ministero dell'Economia e dipartimento nazionale della Protezione civile.

Come anticipato (sabato scorso) dal presidente Spacca, la Giunta regionale ha subito adottato una proposta di legge che modifica l'impostazione del bilancio regionale, eliminando i 5 centesi aggiuntivi imposti dal Milleproroghe. Ora l'Assemblea legislativa dovrà convertire in legge la proposta della Giunta regionale per rendere operativa l'eliminazione dell'accisa regionale, a seguito della quale il prezzo alla pompa in vigore calerà di 5 centesimi al litro.

19/03/2012





        
  



2+1=

Altri articoli di...

Politica

29/09/2014
Nuova condotta delle acque piovane in via Virgilio (segue)
29/09/2014
D'Erasmo: «Fermati Celani. Basta con operazione dell'ultima ora» (segue)
26/09/2014
Il Consiglio comunale approva gli equilibri di bilancio (segue)
26/09/2014
Inaugurata la Pet all’ospedale di Ascoli Piceno (segue)
26/09/2014
“A scuola di cittadinanza economica e legalità” (segue)
26/09/2014
La regina dell’Adriatico (segue)
25/09/2014
Violenza contro le donne (segue)
25/09/2014
Testi scolastici gratuiti o semigratuiti a 15.000 studenti (segue)

Fuori provincia

30/09/2014
Studenti italiani bocciati in educazione finanziaria: al via un progetto sperimentale nelle Marche (segue)
26/09/2014
Inaugurata la Pet all’ospedale di Ascoli Piceno (segue)
26/09/2014
“A scuola di cittadinanza economica e legalità” (segue)
25/09/2014
Violenza contro le donne (segue)
25/09/2014
Testi scolastici gratuiti o semigratuiti a 15.000 studenti (segue)
25/09/2014
Grave incidente marino:un'esercitazione che ha impiegato più di 50 uomini (segue)
24/09/2014
Biogas, l’assessore Malaspina si esprime in merito alle sentenze del Consiglio di Stato (segue)
19/09/2014
10 OTTOBRE: STUDENTI MARCHIGIANI IN PIAZZA (segue)

Castelbellino night jazz

Una serata con il grande jazz

Andrea Carnevali

Il vecchio Peter: fantasia o realtà?

PeterPan
Martedì 23 settembre si è svolta presso l’Auditorium comunale di San Benedetto del Tronto, nell’ambito del Festival letterario Piceno d’autore Junior, un’interessante conferenza dal titolo “Il vecchio Peter – vivere per giocare o giocare per vivere?”

Elvira Apone


Io e Caino