Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Sconfitto 2 a 1 il Grottammare fuoricasa dai canarini fermani

Fermo | I biancocelesti sono stati battuti dalla Fermana grazie alle reti di Paris al 29' su rigore e di Mariani al 41'.

Fermana - Grottammare

FERMANA: Cionini, Lazzerini, De Reggi, Del Tongo, Cudini, Brizzi (78' D'Angelo), Facciaroni 6 (36' Mangiola), Parlato, Mariani, Piccirillo, Paris (89' Fabiani).

A disp. Quondamatteo, Casino, Bagalini, Veroli. All. Scarafoni.

GROTTAMMARE: Calvaresi V., Adamoli sv (17' Ramadori), Ruggeri, Gaibo (67' Calvaresi M.), Valentini, Capriotti, Frinconi, Adorante F., Ludovisi, Adorante R. (74' Ze' Peres), Iachini.

A disp. Damiani, Silvestri, Marcatili, Nardini. All. Zaini.

Arbitro: Perrotti di Campobasso (Galli di Ascoli Piceno-Vitali di Pesaro).

Reti: 21' Iachini, 29' rig Paris, 41' Mariani.

Note. Spettatori 350 circa; ammoniti: Cudini, Iachini, Ruggeri, Ramadori, Adorante F.; angoli: 2-3; recupero: 3'+4'.

 

Cronaca: È il Grottammare a partire in avanti con Adamoli che al 9' dalla destra costringe Cionini a parare a terra. Al quarto d'ora Gaibo servito da Ludovisi dal limite centrale manda di poco alto. Il gol del momentaneo vantaggio arriva al 21' con una punizione veloce di Ludovisi dal vertice dell'area di rigore con cui va a servire Iachini, che appostato in area trafigge in diagonale Cionini. Al 29' il guardalinee Vitali segnala un fallo di Ruggeri su Piccirillo in area e comunica all'arbitro che è rigore; sul dischetto si porta Paris che non sbaglia, Calvaresi intuisce la traiettoria, ma non arriva sulla palla.

Al 41' i locali raddoppiano: Mariani conclude in scivolata, Valentini respinge corto e lo stesso nove fermano rialzandosi gonfia la rete. Al 48' Ludovisi ha due occasioni per pareggiare: Frinconi crossa dalla destra per il capitano che di testa si vede deviare in angolo da Del Tongo, sullo stesso corner battuto da Ramadori il bomber rivierasco ci arriva ancora di testa e manda fuori a fil di palo. Al 61' viene annullato a Parlato un gol per fuorigioco. Al 70' Iachini su retro passaggio di Ruggeri cerca di sorprendere il portiere, ma il tiro è debole e finisce la tra le braccia di Cionini. Al 82' conclusione di D'Angelo con Calvaresi che respinge con le dita e poi blocca. Al 84' viene annullato un gol regolare a Ze' Peres. L'ultima azione è di Frinconi, che al 93' dal limite prova la conclusione, ma il cuoio termina di poco fuori.

 

19/03/2012





        
  



2+2=

Altri articoli di...

Sport

15/05/2017
Samb-Lecce: info e prezzo dei tagliandi. (segue)
15/05/2017
Samb-Lecce: si giocherà Domenica 21 Maggio alle ore 18:30. (segue)
13/05/2017
Samb corsara a Gubbio. Ora sfida il Lecce sognando ... Firenze. (segue)
12/05/2017
Gubbio-Samb: ecco i convocati da mister Sanderra. (segue)
11/05/2017
Dopo la salvezza il meritato riposo del Grottammare (segue)
11/05/2017
Gubbio-Samb: itinerario tifosi ospiti. (segue)
10/05/2017
Gubbio-Samb:è possibile "portare un amico allo stadio". (segue)
09/05/2017
Gubbio-Samb: arbitrerà Pierantonio Perotti di Legnano. (segue)

Fuori provincia

05/05/2017
Concluso il 5° Torneo nazionale memorial Emilio Della Penna (segue)
05/05/2017
Franco Bucciarelli nominato Vice Presidente Nazionale del Gruppo Giovani Imprenditori (segue)
05/05/2017
Il Presidente Mastrovincenzo con Pietro Grasso alla Rassegna Nazionale di Teatro della Scuola (segue)
04/05/2017
Settimana della Scrittura e Concorso Letterario Città di Grottammare (segue)
28/04/2017
Operazione “Black Beast”, catturato anche l’ultimo latitante (segue)
24/04/2017
Oro per Matilde Matteucci e Kevin Bovara al Trofeo Internazionale “Memorial F.Barbieri" (segue)
22/04/2017
Controlli Straordinari della Polizia nel Fermano: arrestato un trentaquattrenne (segue)
20/04/2017
Guardia Costiera: sequestrati e restituiti attrezzi da pesca rubati (segue)

Le strade musicali dell'Ebraismo nel compendio cinematografico di David Krakauer

David Krakauer "The Big Picture"

Paolo De Bernardin

Le opere di Messora alla libreria Del Monte

La natura dell'appennino modenese diventa lo scenario dei quadri in mostra

Andrea Carnevali


Io e Caino