Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Sconfitto 2 a 1 il Grottammare fuoricasa dai canarini fermani

Fermo | I biancocelesti sono stati battuti dalla Fermana grazie alle reti di Paris al 29' su rigore e di Mariani al 41'.

Fermana - Grottammare

FERMANA: Cionini, Lazzerini, De Reggi, Del Tongo, Cudini, Brizzi (78' D'Angelo), Facciaroni 6 (36' Mangiola), Parlato, Mariani, Piccirillo, Paris (89' Fabiani).

A disp. Quondamatteo, Casino, Bagalini, Veroli. All. Scarafoni.

GROTTAMMARE: Calvaresi V., Adamoli sv (17' Ramadori), Ruggeri, Gaibo (67' Calvaresi M.), Valentini, Capriotti, Frinconi, Adorante F., Ludovisi, Adorante R. (74' Ze' Peres), Iachini.

A disp. Damiani, Silvestri, Marcatili, Nardini. All. Zaini.

Arbitro: Perrotti di Campobasso (Galli di Ascoli Piceno-Vitali di Pesaro).

Reti: 21' Iachini, 29' rig Paris, 41' Mariani.

Note. Spettatori 350 circa; ammoniti: Cudini, Iachini, Ruggeri, Ramadori, Adorante F.; angoli: 2-3; recupero: 3'+4'.

 

Cronaca: È il Grottammare a partire in avanti con Adamoli che al 9' dalla destra costringe Cionini a parare a terra. Al quarto d'ora Gaibo servito da Ludovisi dal limite centrale manda di poco alto. Il gol del momentaneo vantaggio arriva al 21' con una punizione veloce di Ludovisi dal vertice dell'area di rigore con cui va a servire Iachini, che appostato in area trafigge in diagonale Cionini. Al 29' il guardalinee Vitali segnala un fallo di Ruggeri su Piccirillo in area e comunica all'arbitro che è rigore; sul dischetto si porta Paris che non sbaglia, Calvaresi intuisce la traiettoria, ma non arriva sulla palla.

Al 41' i locali raddoppiano: Mariani conclude in scivolata, Valentini respinge corto e lo stesso nove fermano rialzandosi gonfia la rete. Al 48' Ludovisi ha due occasioni per pareggiare: Frinconi crossa dalla destra per il capitano che di testa si vede deviare in angolo da Del Tongo, sullo stesso corner battuto da Ramadori il bomber rivierasco ci arriva ancora di testa e manda fuori a fil di palo. Al 61' viene annullato a Parlato un gol per fuorigioco. Al 70' Iachini su retro passaggio di Ruggeri cerca di sorprendere il portiere, ma il tiro è debole e finisce la tra le braccia di Cionini. Al 82' conclusione di D'Angelo con Calvaresi che respinge con le dita e poi blocca. Al 84' viene annullato un gol regolare a Ze' Peres. L'ultima azione è di Frinconi, che al 93' dal limite prova la conclusione, ma il cuoio termina di poco fuori.

 

19/03/2012





        
  



2+3=

Altri articoli di...

Sport

09/02/2016
Adottato Daspo nei confronti di un ultras pescarese. (segue)
08/02/2016
Minirugby al Campo Nelson Mandela (segue)
07/02/2016
Solo un pari per la Samb nel derby con il Monticelli. Fano e Materica accorciano in classifica. (segue)
06/02/2016
Rugby ed amicizia (segue)
02/02/2016
FRANCESCA DEL ZOMPO DELLA RSV CONVOCATA PER "PROGETTO TALENTI REGIONE" (segue)
31/01/2016
Quarta vittoria consecutiva dei rossoblu che battono per 2-0 una buona Vis Pesaro (segue)
31/01/2016
IL TORRIONE VINCE(1-0 ALLA MONTERUBBIANESE) VA IN ZONA PLAY OFF E SOGNA. (segue)
30/01/2016
La squadra di mister Tentoni si aggiudica meritatamente la vittoria anche con il "sangue" sul finire (segue)

Fuori provincia

11/02/2016
Piceno - Via libera del Ministero al riconoscimento di Area di Crisi Complessa (segue)
09/02/2016
Pieroni: Pieno sostegno alla candidatura di Recanati a capitale della cultura italiana 2018 (segue)
08/02/2016
La Regione Marche su Assistenza e Servizi (segue)
01/02/2016
Il “dolce” Carnevale marchigiano (segue)
27/01/2016
Presentazione del nuovo direttore generale dell'Azienda Ospedali Riuniti Michele Caporossi (segue)
22/01/2016
Una rotonda sul mare: applausi al Grottammarese dell'anno Luigi Merli e allo spettacolo (segue)
21/01/2016
I luoghi del cuore nelle Marche pronti a rinascere. Presentati in Regione gli interventi di recupero (segue)
14/01/2016
Guardia di Finanza: Perquisizioni in tutto il territorio del Fermano (segue)

Castelbellino night jazz

Una serata con il grande jazz

Andrea Carnevali

IL VALORE DELLA FIABA POPOLARE

I bambini son più convinti degli adulti dell'importanza delle fiabe popolari. Essere adulti,infatti,significa spesso,essere adulterati da spiegazioni razionali e sottovalutare gli aspetti infantili che si ritrovano nelle fiabe.

Antonio De Signoribus


Io e Caino