Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Neve e gelate anche a bassa quota: allerta meteo della Protezione Civile

| Disposizioni alle amministrazioni locali, in vista dell'emergenza che interesserà le Marche nei prossimi tre giorni per garantire il funzionamento di viabilità, sicurezza stradale, trasporto ferroviario, strutture di ricovero temporaneo e sanitarie

Maltempo. La Protezione civile lancia l'allerta meteo

Neve e gelate per i prossimi tre giorni interesseranno la regione Marche compresi, territori delle zone costiere inclusi. Dal 31 gennaio, a partire dalla tarda mattinata, fino al 3 febbraio, è previsto un calo delle temperature connesso a precipitazioni a carattere nevoso e conseguenti gelate notturne e mattutine. La Protezione civile regionale lancia l'allerta meteo per consentire alle amministrazioni locali di attuare misure preventive e operative tese a garantire il funzionamento dei servizi di trasporto e sanitari e ad evitare rischi alle persone.

Agli enti proprietari delle strade, viene chiesto di adottare misure che assicurino la regolare circolazione del traffico, specie nei pressi di infrastrutture di interesse pubblico. Richiesta anche a Rfi e a Trenitalia di garantire l'efficienza delle ferrovie, dato che in caso di neve il treno diviene il mezzo alternativo privilegiato per gli spostamenti.

Particolare attenzione per coloro che non dispongono di fissa dimora o si trovano ricoverati presso strutture sanitarie: i Comuni dovranno garantire il pieno funzionamento delle strutture adibite all'accoglienza temporanea e assicurare pronta assitenza alimentare, farmaceutica ed energetica a persone anziane o impossibilitate a effettuare spostamenti. Le strutture sanitarie sono incaricate di dotarsi di scorte di carburante e di accertarsi che i gruppi elettronici sostitutivi siano efficienti, in caso di interruzione elettrica.

Si raccomanda inoltre una collaborazione sinergica tra i sindaci e la Sala operativa unificata permanente; tra presidenti delle Province, prefetti e Comitati provinciali di protezione civile.

La sala operativa unificata permanente, incaricata di garantire la comunicazione tra i diversi enti periferici, sarà attiva durante tutta la durata dello stato d'emergenza e contattabile ai numeri 840001111, 0718064163, 335496033. Fax al numero 0718062419.

30/01/2012





        
  



3+1=

Altri articoli di...

Cronaca e Attualità

27/02/2015
Serata di beneficenza in favore dell’ASMO al Teatro delle Energie di Grottammare (segue)
27/02/2015
Tornano i soggiorni montani e termali per la terza e quarta età (segue)
25/02/2015
INFO POINT “PESCATURISMOsbt” (segue)
25/02/2015
Verde urbano, la manutenzione prosegue in pineta (segue)
24/02/2015
Fenomeno dei furti lungo la costa sambenedettese (segue)
24/02/2015
Sequestrata area di 8.000 metri quadrati adibita a deposito incontrollato di rifiuti speciali (segue)
24/02/2015
Sociale: “Anziani Cre-Attivi” in partenza (segue)
23/02/2015
Cesare Cecconi, per tutti Cecé, è tornato alla casa del Padre (segue)

Ascoli Piceno

28/02/2015
Lanni è una saracinesca e Perez si prende i tre punti a Pisa. (segue)
27/02/2015
La Provincia torna a sollecitare la Regione (segue)
27/02/2015
I programmi 2015 della Confcommercio da 70 anni la voce delle imprese del Piceno (segue)
25/02/2015
Qualità Ospitalità Italiana: attestati alle strutture picene (segue)
24/02/2015
Le chitarre di Nicola e Daniele Cordisco per gli appuntamenti musicali di Villa Cicchi (segue)
24/02/2015
Sequestrata area di 8.000 metri quadrati adibita a deposito incontrollato di rifiuti speciali (segue)
23/02/2015
La dirigente della Provincia dott.ssa Menicozzi va in pensione (segue)
23/02/2015
Grande partecipazione all'incontro promosso da Provincia e Coni (segue)

Fuori provincia

27/02/2015
Proiezione del film CUORE DI GUERRIERO (segue)
24/02/2015
Demenze, la Regione Marche recepisce le linee guida nazionali: 30 mila i marchigiani malati (segue)
23/02/2015
Marcolini;"Affrontare il taglio delle risorse e l’aumento della richiesta di sanità, ecco come" (segue)
18/02/2015
Inaugurato il Salon Halieutis di Agadir (segue)
18/02/2015
Un pesce per l’EXPO: acciuga (segue)
18/02/2015
Progetto “Scuole aperte”: firmato l'accordo con la Regione e l'Ufficio Scolastico Regionale (segue)
17/02/2015
Garanzia Giovani, presentato in Regione il dossier statistico sui primi risultati (segue)
16/02/2015
Intervento dell'Assessore Giorgi a difesa della costa (segue)

Macerata e provincia

24/12/2014
Grande attesa per lo spettacolo di Massimo Ranieri (segue)
18/12/2014
Santa Fe riceve giovani studenti dalle Universitá Marchigiane (segue)
13/10/2014
Domani Fusaro presenta il suo ultimo libro a Civitanova (segue)
06/10/2014
Macerata: una pittoresca Città tra due valli (segue)
08/09/2014
La Torre di Sant'Anna: "dolce eco del mio passato" (segue)
06/08/2014
I Microguagua domenica 10 agosto sul lungomare di Alba Adriatica (segue)
13/07/2014
Maurizio Battista e "Una Serata unica" ad agosto a Porto Recanati e a Cattolica (segue)
19/06/2014
Presentato al pubblico il manoscritto ritrovato dell'Infinito (segue)

San Benedetto

01/03/2015
La Samb risorge al Riviera. Vince il Fano e vola a - 6 dalla Maceratese. Colpo della Fermana (segue)
01/03/2015
Con un sonoro 4-0, i rossoblu tornano al successo battendo la malcapitata Jesina (segue)
28/02/2015
In scioltezza il Molo supera la Cossinea 3-0 (segue)
27/02/2015
Monteprandone - Tracce di storia e di gusto, quattro incontri nel Caffè del Borgo (segue)
27/02/2015
Le cassette di pesce biodegradabili premiate alla fiera “Bioenergy” (segue)
27/02/2015
Continuano gli scambi culturali tra la città di Ekaterinburg e San Benedetto BENEDETTO DEL TR (segue)
27/02/2015
Serata di beneficenza in favore dell’ASMO al Teatro delle Energie di Grottammare (segue)
27/02/2015
Tornano i soggiorni montani e termali per la terza e quarta età (segue)

Castelbellino night jazz

Una serata con il grande jazz

Andrea Carnevali

Quando la pesca è' bio

Progetto ricerca materiali materiali per imballaggio ecosostenibili
La scelta green si diffonde in Italia. Mentre la città prova a stare al passo, pur senza sciogliere il nodo della autonomia energetica.

Martina Oddi


Io e Caino