Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Neve e gelate anche a bassa quota: allerta meteo della Protezione Civile

| Disposizioni alle amministrazioni locali, in vista dell'emergenza che interesserà le Marche nei prossimi tre giorni per garantire il funzionamento di viabilità, sicurezza stradale, trasporto ferroviario, strutture di ricovero temporaneo e sanitarie

Maltempo. La Protezione civile lancia l'allerta meteo

Neve e gelate per i prossimi tre giorni interesseranno la regione Marche compresi, territori delle zone costiere inclusi. Dal 31 gennaio, a partire dalla tarda mattinata, fino al 3 febbraio, è previsto un calo delle temperature connesso a precipitazioni a carattere nevoso e conseguenti gelate notturne e mattutine. La Protezione civile regionale lancia l'allerta meteo per consentire alle amministrazioni locali di attuare misure preventive e operative tese a garantire il funzionamento dei servizi di trasporto e sanitari e ad evitare rischi alle persone.

Agli enti proprietari delle strade, viene chiesto di adottare misure che assicurino la regolare circolazione del traffico, specie nei pressi di infrastrutture di interesse pubblico. Richiesta anche a Rfi e a Trenitalia di garantire l'efficienza delle ferrovie, dato che in caso di neve il treno diviene il mezzo alternativo privilegiato per gli spostamenti.

Particolare attenzione per coloro che non dispongono di fissa dimora o si trovano ricoverati presso strutture sanitarie: i Comuni dovranno garantire il pieno funzionamento delle strutture adibite all'accoglienza temporanea e assicurare pronta assitenza alimentare, farmaceutica ed energetica a persone anziane o impossibilitate a effettuare spostamenti. Le strutture sanitarie sono incaricate di dotarsi di scorte di carburante e di accertarsi che i gruppi elettronici sostitutivi siano efficienti, in caso di interruzione elettrica.

Si raccomanda inoltre una collaborazione sinergica tra i sindaci e la Sala operativa unificata permanente; tra presidenti delle Province, prefetti e Comitati provinciali di protezione civile.

La sala operativa unificata permanente, incaricata di garantire la comunicazione tra i diversi enti periferici, sarà attiva durante tutta la durata dello stato d'emergenza e contattabile ai numeri 840001111, 0718064163, 335496033. Fax al numero 0718062419.

30/01/2012





        
  



3+4=

Altri articoli di...

Cronaca e Attualità

28/04/2015
Giura il 1° blocco 2015 al reggimento "PICENO" (segue)
27/04/2015
La Provincia parteciperà al procedimento civile per danni morali di guerra (segue)
27/04/2015
Trivellazione a Ripatransone (segue)
27/04/2015
"Papi Gump" (segue)
27/04/2015
Incontro sul caso del “minore sequestrato da uno dei genitori” (segue)
27/04/2015
San Giorgio ed i podisti a Forola di Acquaviva Picena hanno battuto pure la pioggia (segue)
27/04/2015
“Liberi di essere sobri” (segue)
27/04/2015
La Città ha celebrato il 25 aprile (segue)

Ascoli Piceno

28/04/2015
Giura il 1° blocco 2015 al reggimento "PICENO" (segue)
28/04/2015
Parcheggi visibilità e sosta (segue)
28/04/2015
L’Ama – Aquilone rilancia il reinserimento lavorativo (segue)
27/04/2015
Ad Ascoli Piceno è tutto un friggi friggi! A Fritto Misto è la volta di Enrico Mazzaroni (segue)
27/04/2015
Una base commerciale in Senegal (segue)
26/04/2015
Altinier doppietta e l'Ascoli rimane il scia del Teramo. (segue)
24/04/2015
Festoso taglio del nastro per Fritto Misto! (segue)
24/04/2015
La Camera di Commercio di Ascoli Piceno è un nuovo socio Symbola (segue)

Fuori provincia

28/04/2015
Programma di sviluppo rurale 2014-2020 (segue)
28/04/2015
Approvato il Patto di Stabilità- Modalità e requisiti (segue)
23/04/2015
Le Marche e la Grande guerra su Internet: documenti, fatti e personaggi (segue)
22/04/2015
Grandi strutture di vendita (segue)
20/04/2015
Prescrizione e ragionevole durata del preocesso: un nodo da sciogliere (segue)
20/04/2015
Prescrizione e ragionevole durata del preocesso: un nodo da sciogliere (segue)
20/04/2015
"Inquinamento costiero da idrocarburi, dalla conoscenza all'azione" (segue)
18/04/2015
Al Palariviera venerdì 24 aprile arriva Maurizio Battista (segue)

Macerata e provincia

11/04/2015
Grande festa per il compleanno di Crazy Night al Beat disco & dinner (segue)
11/04/2015
6° Concorso letterario Città di Grottammare: a breve i vincitori (segue)
11/04/2015
Stagione dei concerti del comune: domenica 12 aprile l'anteprima all'Auditorium "Tebaldini" (segue)
21/03/2015
Domenica 22 marzo taglio del nastro per il 3° Festival del Baccalà e dello stoccafisso (segue)
19/03/2015
Maurizio Battista il 24 aprile a San Benedetto del Tronto al PalaRiviera (segue)
06/03/2015
Arriva a Osimo (AN) il McItalia Job Tour (segue)
24/12/2014
Grande attesa per lo spettacolo di Massimo Ranieri (segue)
18/12/2014
Santa Fe riceve giovani studenti dalle Universitá Marchigiane (segue)

San Benedetto

28/04/2015
Antonio Gramsci a Il Tempo e la Storia su Rai3 (segue)
28/04/2015
Visita di Lucchetta-Chechi presso la palestra Curzi (segue)
28/04/2015
Due Piani per eliminare le barriere architettoniche (segue)
28/04/2015
La festa della mamma con “Favole a merenda” (segue)
27/04/2015
La Provincia parteciperà al procedimento civile per danni morali di guerra (segue)
27/04/2015
Trivellazione a Ripatransone (segue)
27/04/2015
"Papi Gump" (segue)
27/04/2015
Incontro sul caso del “minore sequestrato da uno dei genitori” (segue)

Castelbellino night jazz

Una serata con il grande jazz

Andrea Carnevali

Un altro tassello della mia vita sambenedettese si è spezzato.

Roberto Fioravanti non ce l'ha fatta e si è arreso al male.

Mimmo Minuto


Io e Caino