Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Neve e gelate anche a bassa quota: allerta meteo della Protezione Civile

| Disposizioni alle amministrazioni locali, in vista dell'emergenza che interesserà le Marche nei prossimi tre giorni per garantire il funzionamento di viabilità, sicurezza stradale, trasporto ferroviario, strutture di ricovero temporaneo e sanitarie

Maltempo. La Protezione civile lancia l'allerta meteo

Neve e gelate per i prossimi tre giorni interesseranno la regione Marche compresi, territori delle zone costiere inclusi. Dal 31 gennaio, a partire dalla tarda mattinata, fino al 3 febbraio, è previsto un calo delle temperature connesso a precipitazioni a carattere nevoso e conseguenti gelate notturne e mattutine. La Protezione civile regionale lancia l'allerta meteo per consentire alle amministrazioni locali di attuare misure preventive e operative tese a garantire il funzionamento dei servizi di trasporto e sanitari e ad evitare rischi alle persone.

Agli enti proprietari delle strade, viene chiesto di adottare misure che assicurino la regolare circolazione del traffico, specie nei pressi di infrastrutture di interesse pubblico. Richiesta anche a Rfi e a Trenitalia di garantire l'efficienza delle ferrovie, dato che in caso di neve il treno diviene il mezzo alternativo privilegiato per gli spostamenti.

Particolare attenzione per coloro che non dispongono di fissa dimora o si trovano ricoverati presso strutture sanitarie: i Comuni dovranno garantire il pieno funzionamento delle strutture adibite all'accoglienza temporanea e assicurare pronta assitenza alimentare, farmaceutica ed energetica a persone anziane o impossibilitate a effettuare spostamenti. Le strutture sanitarie sono incaricate di dotarsi di scorte di carburante e di accertarsi che i gruppi elettronici sostitutivi siano efficienti, in caso di interruzione elettrica.

Si raccomanda inoltre una collaborazione sinergica tra i sindaci e la Sala operativa unificata permanente; tra presidenti delle Province, prefetti e Comitati provinciali di protezione civile.

La sala operativa unificata permanente, incaricata di garantire la comunicazione tra i diversi enti periferici, sarà attiva durante tutta la durata dello stato d'emergenza e contattabile ai numeri 840001111, 0718064163, 335496033. Fax al numero 0718062419.

30/01/2012





        
  



4+3=

Altri articoli di...

Cronaca e Attualità

19/12/2014
La Fontana festeggia il Natale (segue)
18/12/2014
Il Cai presenta il calendario fotografico 2015 (segue)
18/12/2014
Come risolvere il degrado delle "affissioni selvagge" nella città di San Benedetto del Tronto (segue)
18/12/2014
Per le festività controlli più serrati sulle strade (segue)
17/12/2014
Esercitazione emergenza terremoti (segue)
17/12/2014
Da qualche giorno è attivo lo Sportello Europa a Grottammare (segue)
17/12/2014
Corpo forestale dello Stato, sequestrati oltre 70.000 kg di rame per un valore di circa 500.000 euro (segue)
17/12/2014
Clinica Villa San Giuseppe Suore Ospedaliere di Ascoli Piceno- ultimo convegno formativo (segue)

Ascoli Piceno

20/12/2014
L'Ascoli non gioca da Ascoli e viene socnfitta dall 'Ancona per 2-1 (segue)
19/12/2014
Arriva il Concorso 100 Volte Marche (segue)
17/12/2014
Esercitazione emergenza terremoti (segue)
17/12/2014
Il Calendario 2015 di Italia Nostra sarà dedicato al Parco Culturale ed Ambientale di Ascoli Piceno (segue)
17/12/2014
Corpo forestale dello Stato, sequestrati oltre 70.000 kg di rame per un valore di circa 500.000 euro (segue)
17/12/2014
Clinica Villa San Giuseppe Suore Ospedaliere di Ascoli Piceno- ultimo convegno formativo (segue)
16/12/2014
Le strategie di marketing per il turismo culturale (segue)
16/12/2014
XVI° CONVEGNO SCIENTIFICO DEL PICENO. “Nutrimi”. Nutrizione Artificiale e Centralità del Paziente (segue)

Fuori provincia

18/12/2014
Incontro emozionante tra Monsignor Carlo Bresciani e l'artista Paolo Annibali (segue)
18/12/2014
"Il nuovo ospedale pediatrico si fa" (segue)
18/12/2014
Osservatorio regionale per il riordino delle Province: un bilancio delle prime attività (segue)
17/12/2014
La Regione Marche accelera sulla Banda Larga (segue)
16/12/2014
Anticipo dei saldi al 3 gennaio, la proposta alla Conferenza dei presidenti delle Regioni (segue)
16/12/2014
Difesa della costa nelle Marche, l’assessore Giorgi puntualizza la situazione (segue)
15/12/2014
Aggiornamento del rating della Regione Marche da parte di Standard & Poor’s: da “BBB” a “BBB-” (segue)
15/12/2014
Marche 2020, straordinario successo per l’iniziativa “Obiettivo lavoro” (segue)

Macerata e provincia

18/12/2014
Santa Fe riceve giovani studenti dalle Universitá Marchigiane (segue)
13/10/2014
Domani Fusaro presenta il suo ultimo libro a Civitanova (segue)
06/10/2014
Macerata: una pittoresca Città tra due valli (segue)
08/09/2014
La Torre di Sant'Anna: "dolce eco del mio passato" (segue)
06/08/2014
I Microguagua domenica 10 agosto sul lungomare di Alba Adriatica (segue)
13/07/2014
Maurizio Battista e "Una Serata unica" ad agosto a Porto Recanati e a Cattolica (segue)
19/06/2014
Presentato al pubblico il manoscritto ritrovato dell'Infinito (segue)
27/04/2014
Intervista A Paola Olmi Autrice Del Romanzo "Anna Che Mentre Combatte Non E' Sola " (segue)

San Benedetto

20/12/2014
Torna in libreria "Come sei cambiata" (segue)
19/12/2014
Stefano Petrocchi presenta "La Polveriera" (segue)
19/12/2014
Arriva il Concorso 100 Volte Marche (segue)
19/12/2014
"La notte degli auguri” a Villa Cicchi (segue)
19/12/2014
La Fontana festeggia il Natale (segue)
19/12/2014
Val Vibrata College-dell’Università Politecnica delle Marche a San Benedetto (segue)
19/12/2014
Palestina: verso uno stato libero (segue)
19/12/2014
IL NATALE SI VESTE DI GOSPEL (segue)

Castelbellino night jazz

Una serata con il grande jazz

Andrea Carnevali

Palestina: verso uno stato libero

bandiera palestinese
Votata ieri dal Parlamento Europeo la dignità dello stato palestinese.

Martina Oddi


Io e Caino