Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Il Comune di Teramo blocca la Straferro costruzioni srl sulla costruzione del nuovo teatro

Monteprandone | L'azienda di Monteprandone, che si era aggiudicata il project financing per la messa in opera della struttura, ha appreso la notizia dagli organi di informazione e comunica che agirà per vie legali

Monteprandone, centro storico(archivio)

Il Comune di Teramo ha bloccato l'aggiudicazione a favore della Straferro Costruzioni srl del project financing per il nuovo teatro della città. Questo sarebbe avvenuto sulla base di un'informativa ricevuta dalla Prefettura di Teramo di cui si ignora del tutto il contenuto.

L'azienda di costruzioni di Monteprandone esprime il suo assoluto stupore per il provvedimento adottato dall'Amministrazione comunale teramana. "Avevamo completato giovedi scorso la consegna della documentazione amministrativa necessaria all'aggiudicazione del project financing e stavamo ultimando la revisione del piano economico finanziario prodromica alla stipula della convenzione con il Comune" fa sapere il gruppo tramite una  nota stampa.

Straferro opera da oltre cinquant'anni nell'ambito di contratti per la realizzazione di opere pubbliche e ha cantieri aperti con enti pubblici in molte regioni italiane. Anche a Teramo, essa ha partecipato alla costruzione del parcheggio di Piazza Dante e da alcuni anni ha investito risorse molto importanti nel progetto del nuovo teatro allo scopo di realizzare un opera di alto profilo qualitativo. Del resto, tale progetto rappresenta il più significativo intervento urbanistico nella città di Teramo, utile a rilanciare anche l'economia cittadina.

Ora l'azienda agirà per vie legali in modo da tutelare la propria immagine e per ottenere la stipula della convenzione per la realizzazione del nuovo teatro.

27/01/2012





        
  



5+1=

Altri articoli di...

Cronaca e Attualità

31/03/2015
È in fase di realizzazione l’iniziativa “Profumo di casa” (segue)
30/03/2015
Case popolari, ecco il bando. Le domande vanno presentate entro il 30 aprile (segue)
30/03/2015
Note di Vino a Offida, tutti i sabati di aprile (segue)
30/03/2015
Chiusura concorso 100 volte Marche (segue)
30/03/2015
Successo per “Marche in Salute” (segue)
28/03/2015
Denunciati tre rumeni dediti a reati contro il patrimonio (segue)
27/03/2015
La Fabbrica dei Fiori: un nuovo terreno da coltivare per l'occupazione dei disabili psichici (segue)
27/03/2015
Ad Utrecht, per il “Second Home International” (segue)

Ascoli Piceno

31/03/2015
È in fase di realizzazione l’iniziativa “Profumo di casa” (segue)
30/03/2015
Note di Vino a Offida, tutti i sabati di aprile (segue)
27/03/2015
La Fabbrica dei Fiori: un nuovo terreno da coltivare per l'occupazione dei disabili psichici (segue)
27/03/2015
Ad Utrecht, per il “Second Home International” (segue)
27/03/2015
Progetto: Comun.I.care – La famiglia al centro della Media Education (segue)
27/03/2015
Vista dal ponte di Porta Maggiore (segue)
27/03/2015
Attivo il corso in " la gestione delle risorse in situazioni critiche” (segue)
26/03/2015
Sorrisi ed emozioni per i bambini ricoverati in pediatria (segue)

Teramo e provincia

26/03/2015
Inaugurato lo Sportello Informagiovani del Comune (segue)
26/03/2015
Il 27 marzo sl Festival del Baccalà e dello stoccafisso si parlerà anche dell'olio del 2015 (segue)
24/03/2015
"Ghiozzo Paganello e Seppie": mercoledì 25 marzo in scena al Ristorante Lido L'Arcobaleno (segue)
24/03/2015
Tirocini formativi nella provincia di Teramo: la metà è stata impiegata anche dopo (segue)
24/03/2015
Penna Sant'Andrea: con i fondi PIT la Riserva naturale di Castel Cerreto cambia volto (segue)
21/03/2015
Domenica 22 marzo taglio del nastro per il 3° Festival del Baccalà e dello stoccafisso (segue)
19/03/2015
Maurizio Battista il 24 aprile a San Benedetto del Tronto al PalaRiviera (segue)
18/03/2015
Minacciate tre abitazioni a Ripe di Civitella (segue)

Castelbellino night jazz

Una serata con il grande jazz

Andrea Carnevali

Un altro tassello della mia vita sambenedettese si è spezzato.

Roberto Fioravanti non ce l'ha fatta e si è arreso al male.

Mimmo Minuto


Io e Caino