Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Il Comune di Teramo blocca la Straferro costruzioni srl sulla costruzione del nuovo teatro

Monteprandone | L'azienda di Monteprandone, che si era aggiudicata il project financing per la messa in opera della struttura, ha appreso la notizia dagli organi di informazione e comunica che agirà per vie legali

Monteprandone, centro storico(archivio)

Il Comune di Teramo ha bloccato l'aggiudicazione a favore della Straferro Costruzioni srl del project financing per il nuovo teatro della città. Questo sarebbe avvenuto sulla base di un'informativa ricevuta dalla Prefettura di Teramo di cui si ignora del tutto il contenuto.

L'azienda di costruzioni di Monteprandone esprime il suo assoluto stupore per il provvedimento adottato dall'Amministrazione comunale teramana. "Avevamo completato giovedi scorso la consegna della documentazione amministrativa necessaria all'aggiudicazione del project financing e stavamo ultimando la revisione del piano economico finanziario prodromica alla stipula della convenzione con il Comune" fa sapere il gruppo tramite una  nota stampa.

Straferro opera da oltre cinquant'anni nell'ambito di contratti per la realizzazione di opere pubbliche e ha cantieri aperti con enti pubblici in molte regioni italiane. Anche a Teramo, essa ha partecipato alla costruzione del parcheggio di Piazza Dante e da alcuni anni ha investito risorse molto importanti nel progetto del nuovo teatro allo scopo di realizzare un opera di alto profilo qualitativo. Del resto, tale progetto rappresenta il più significativo intervento urbanistico nella città di Teramo, utile a rilanciare anche l'economia cittadina.

Ora l'azienda agirà per vie legali in modo da tutelare la propria immagine e per ottenere la stipula della convenzione per la realizzazione del nuovo teatro.

27/01/2012





        
  



3+4=

Altri articoli di...

Cronaca e Attualità

20/10/2014
Piccole e grandi difficoltà dell'infanzia: a cosa pensano i bambini? (segue)
20/10/2014
Contatori teleletti per le utenze domestiche (segue)
20/10/2014
Assegnazione nuova unità navale alla Guardia di Finanza di San Benedetto del Tronto (segue)
20/10/2014
Operazione “SECUNDUM LEGEM” della Guardia Costiera San Benedetto del Tronto (segue)
20/10/2014
P. Marco: “Grazie di cuore a tutti, sono stato bene con voi” (segue)
20/10/2014
Il taglio del nastro alla presenza degli assegnatari, autorità e tanti cittadini (segue)
18/10/2014
Iniziano i corsi per diventare Bagnino di Salvataggio (segue)
18/10/2014
Cari amici vi scrivo (segue)

Ascoli Piceno

20/10/2014
Per la settimana promoturistica 2014 in Repubblica Ceca di Confcommercio presenti Gaspari e Giorgi (segue)
19/10/2014
Mengoni cala una doppietta e la Lucchese è battuta. (segue)
18/10/2014
Il Pagliare pareggia a reti inviolate. Ancora un pari, il terzo in questo campionato senza vittorie (segue)
18/10/2014
Cari amici vi scrivo (segue)
17/10/2014
“Olio Fest”: tutto pronto per la “prima” a Ripatransone (segue)
17/10/2014
OSPEDALE DONNA- ambulatori e visite gratuite per le donne (segue)
15/10/2014
Summit tra Confcommercio e gli Assessori Filiaggi e Fortuna (segue)
15/10/2014
Eletta la nuova Giunta della Camera di Commercio di Ascoli (segue)

Teramo e provincia

17/10/2014
Degustazione di piatti ticipi del Brasile al Ristorante Borgo Spoltino, a Mosciano Sant'Angelo (segue)
17/10/2014
Proclamato il nuovo Consiglio della Provincia di Teramo (segue)
26/09/2014
Esperienza sensoriale dedicata all'allenza tra i cuochi e i Presidi Slow Food in Abruzzo e in Italia (segue)
26/09/2014
Intervento della Provincia e della Regione: complessivamente circa 1 milione e 400 mila euro (segue)
26/09/2014
Presentazione del libro Le storie di Sor Paolo Proconsole di Luciano Lamolinara (segue)
25/09/2014
Dibattito sul Progetto Val Vibrata: Beni culturali e valorizzazione, turismo integrato e sostenibile (segue)
13/09/2014
Premio Impresa Rosa d'Abruzzo. Il 12 settembre scade il termine per l'iscrizione (segue)
13/09/2014
Cominciano i lavori sul ponte di Bisenti. Chiusura al traffico dal 15 settembre (segue)

Castelbellino night jazz

Una serata con il grande jazz

Andrea Carnevali

14enne seviziato con il compressore

Conferenza per contrastare il Femminicidio
Un ennesimo episodio di violenza: in tre, tutti giovani, hanno preso in giro un quattordicenne perché era grasso. Poi, uno di loro, gli ha abbassato i pantaloni e soffiando con un tubo d’aria compressa gli ha provocato lacerazioni nell'intestino.

Antonella Baiocchi


Io e Caino