Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Il Comune di Teramo blocca la Straferro costruzioni srl sulla costruzione del nuovo teatro

Monteprandone | L'azienda di Monteprandone, che si era aggiudicata il project financing per la messa in opera della struttura, ha appreso la notizia dagli organi di informazione e comunica che agirà per vie legali

Monteprandone, centro storico(archivio)

Il Comune di Teramo ha bloccato l'aggiudicazione a favore della Straferro Costruzioni srl del project financing per il nuovo teatro della città. Questo sarebbe avvenuto sulla base di un'informativa ricevuta dalla Prefettura di Teramo di cui si ignora del tutto il contenuto.

L'azienda di costruzioni di Monteprandone esprime il suo assoluto stupore per il provvedimento adottato dall'Amministrazione comunale teramana. "Avevamo completato giovedi scorso la consegna della documentazione amministrativa necessaria all'aggiudicazione del project financing e stavamo ultimando la revisione del piano economico finanziario prodromica alla stipula della convenzione con il Comune" fa sapere il gruppo tramite una  nota stampa.

Straferro opera da oltre cinquant'anni nell'ambito di contratti per la realizzazione di opere pubbliche e ha cantieri aperti con enti pubblici in molte regioni italiane. Anche a Teramo, essa ha partecipato alla costruzione del parcheggio di Piazza Dante e da alcuni anni ha investito risorse molto importanti nel progetto del nuovo teatro allo scopo di realizzare un opera di alto profilo qualitativo. Del resto, tale progetto rappresenta il più significativo intervento urbanistico nella città di Teramo, utile a rilanciare anche l'economia cittadina.

Ora l'azienda agirà per vie legali in modo da tutelare la propria immagine e per ottenere la stipula della convenzione per la realizzazione del nuovo teatro.

27/01/2012





        
  



3+4=

Altri articoli di...

Cronaca e Attualità

27/04/2015
La Provincia parteciperà al procedimento civile per danni morali di guerra (segue)
27/04/2015
Trivellazione a Ripatransone (segue)
27/04/2015
"Papi Gump" (segue)
27/04/2015
Incontro sul caso del “minore sequestrato da uno dei genitori” (segue)
27/04/2015
San Giorgio ed i podisti a Forola di Acquaviva Picena hanno battuto pure la pioggia (segue)
27/04/2015
“Liberi di essere sobri” (segue)
27/04/2015
La Città ha celebrato il 25 aprile (segue)
27/04/2015
Riaperta OGGI via Colombo (segue)

Ascoli Piceno

27/04/2015
Ad Ascoli Piceno è tutto un friggi friggi! A Fritto Misto è la volta di Enrico Mazzaroni (segue)
27/04/2015
Una base commerciale in Senegal (segue)
26/04/2015
Altinier doppietta e l'Ascoli rimane il scia del Teramo. (segue)
24/04/2015
Festoso taglio del nastro per Fritto Misto! (segue)
24/04/2015
La Camera di Commercio di Ascoli Piceno è un nuovo socio Symbola (segue)
23/04/2015
Nuovo appuntamento con il 3° Festival del Baccalà e dello Stoccaffisso (segue)
23/04/2015
Due appuntamenti per gli appassionati di falconeria (segue)
23/04/2015
Venerdì 24 aprile nuovo appuntamento con Degustando & Decantando (segue)

Teramo e provincia

23/04/2015
Nuovo appuntamento con il 3° Festival del Baccalà e dello Stoccaffisso (segue)
23/04/2015
Due appuntamenti per gli appassionati di falconeria (segue)
23/04/2015
Venerdì 24 aprile nuovo appuntamento con Degustando & Decantando (segue)
22/04/2015
Il Sindaco D'Annuntiis: Cambia l'orchestra ma la musica rimane la stessa (segue)
22/04/2015
Il 24 e 25 aprile protagonista la moda etica con la "Fashion Revolution" (segue)
21/04/2015
Cultura marinara con il pesce di stagione al Ristorante Vecchia Marina (segue)
18/04/2015
Al Palariviera venerdì 24 aprile arriva Maurizio Battista (segue)
18/04/2015
Nuovo appuntamento con il Festival del Baccalà e dello Stoccafisso (segue)

Castelbellino night jazz

Una serata con il grande jazz

Andrea Carnevali

Un altro tassello della mia vita sambenedettese si è spezzato.

Roberto Fioravanti non ce l'ha fatta e si è arreso al male.

Mimmo Minuto


Io e Caino