Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Il Comune di Teramo blocca la Straferro costruzioni srl sulla costruzione del nuovo teatro

Monteprandone | L'azienda di Monteprandone, che si era aggiudicata il project financing per la messa in opera della struttura, ha appreso la notizia dagli organi di informazione e comunica che agirà per vie legali

Monteprandone, centro storico(archivio)

Il Comune di Teramo ha bloccato l'aggiudicazione a favore della Straferro Costruzioni srl del project financing per il nuovo teatro della città. Questo sarebbe avvenuto sulla base di un'informativa ricevuta dalla Prefettura di Teramo di cui si ignora del tutto il contenuto.

L'azienda di costruzioni di Monteprandone esprime il suo assoluto stupore per il provvedimento adottato dall'Amministrazione comunale teramana. "Avevamo completato giovedi scorso la consegna della documentazione amministrativa necessaria all'aggiudicazione del project financing e stavamo ultimando la revisione del piano economico finanziario prodromica alla stipula della convenzione con il Comune" fa sapere il gruppo tramite una  nota stampa.

Straferro opera da oltre cinquant'anni nell'ambito di contratti per la realizzazione di opere pubbliche e ha cantieri aperti con enti pubblici in molte regioni italiane. Anche a Teramo, essa ha partecipato alla costruzione del parcheggio di Piazza Dante e da alcuni anni ha investito risorse molto importanti nel progetto del nuovo teatro allo scopo di realizzare un opera di alto profilo qualitativo. Del resto, tale progetto rappresenta il più significativo intervento urbanistico nella città di Teramo, utile a rilanciare anche l'economia cittadina.

Ora l'azienda agirà per vie legali in modo da tutelare la propria immagine e per ottenere la stipula della convenzione per la realizzazione del nuovo teatro.

27/01/2012





        
  



4+2=

Altri articoli di...

Cronaca e Attualità

24/10/2014
"Non fare il matto", convegno sulla guida sicura al Peano Rosa (segue)
24/10/2014
13 novembre, torna Glocalnews, la terza edizione del Festival del giornalismo digitale a Varese (segue)
24/10/2014
Morellone 2008, un vino da “Tre Bicchieri” (segue)
24/10/2014
Elezione del nuovo Presidente dell'Associazione Albergatori "Riviera delle Palme" 2015/2016 (segue)
23/10/2014
UP-TECH,Laboratorio virtuoso per l’assistenza ai malati di Alzheimer e alle loro famiglie (segue)
23/10/2014
Piccole e grandi difficoltà dell'infanzia a cosa pensano i bambini? (segue)
22/10/2014
Domenica 26 ottobre Open day a cavallo (segue)
22/10/2014
Media ed effetto emulzione: mito o verità? (segue)

Ascoli Piceno

24/10/2014
Morellone 2008, un vino da “Tre Bicchieri” (segue)
24/10/2014
Si chiude domani, sabato 25 ottobre, la mostra “Barbiana – Il silenzio diventa voce” (segue)
23/10/2014
"Cuore di Guerriero" in prima assoluta (segue)
22/10/2014
L'Ascoli supera il Teramo e vola agli ottavi di coppa italia (segue)
21/10/2014
Partecipazione della Provincia nel Cup (segue)
21/10/2014
Proseguono gli incontri formativi del progetto “CON-TATTO” promosso dall'Associazione Insieme Onlus (segue)
21/10/2014
Operazione antibracconaggio della Polizia Provinciale nel Comune di Palmiano (segue)
21/10/2014
Istituito lo Sportello Informativo Affido Familiare (segue)

Teramo e provincia

24/10/2014
"Non fare il matto", convegno sulla guida sicura al Peano Rosa (segue)
22/10/2014
Domenica 26 ottobre Open day a cavallo (segue)
21/10/2014
Il pesce di stagione del mare Adriatico al Ristorante La Conchiglia d'Oro giovedì 23 ottobre (segue)
21/10/2014
I provvedimenti assunti dal neo presidente della Provincia di Teramo Renzo Di Sabatino (segue)
21/10/2014
Lavori pubblici. Autorizzata la somma urgenza per il Ponte Tre Archi sul Mavone (segue)
21/10/2014
Alla scoperta de “I sentieri dell'anima”, il primo libro di Alessandra Bucci (segue)
17/10/2014
Degustazione di piatti ticipi del Brasile al Ristorante Borgo Spoltino, a Mosciano Sant'Angelo (segue)
17/10/2014
Proclamato il nuovo Consiglio della Provincia di Teramo (segue)

Castelbellino night jazz

Una serata con il grande jazz

Andrea Carnevali

Media ed effetto emulzione: mito o verità?

Dopo qualche giorno dalla notizia del ragazzino di Napoli seviziato col compressore, un'altra sevizia simile, stavolta a Pinerolo, provincia di Torino, dove un ragazzo di 15 anni sembra sia stato sodomizzato dagli amici in palestra con attrezzo sportivo.

Antonella Baiocchi


Io e Caino