Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Il Comune di Teramo blocca la Straferro costruzioni srl sulla costruzione del nuovo teatro

Monteprandone | L'azienda di Monteprandone, che si era aggiudicata il project financing per la messa in opera della struttura, ha appreso la notizia dagli organi di informazione e comunica che agirà per vie legali

Monteprandone, centro storico(archivio)

Il Comune di Teramo ha bloccato l'aggiudicazione a favore della Straferro Costruzioni srl del project financing per il nuovo teatro della città. Questo sarebbe avvenuto sulla base di un'informativa ricevuta dalla Prefettura di Teramo di cui si ignora del tutto il contenuto.

L'azienda di costruzioni di Monteprandone esprime il suo assoluto stupore per il provvedimento adottato dall'Amministrazione comunale teramana. "Avevamo completato giovedi scorso la consegna della documentazione amministrativa necessaria all'aggiudicazione del project financing e stavamo ultimando la revisione del piano economico finanziario prodromica alla stipula della convenzione con il Comune" fa sapere il gruppo tramite una  nota stampa.

Straferro opera da oltre cinquant'anni nell'ambito di contratti per la realizzazione di opere pubbliche e ha cantieri aperti con enti pubblici in molte regioni italiane. Anche a Teramo, essa ha partecipato alla costruzione del parcheggio di Piazza Dante e da alcuni anni ha investito risorse molto importanti nel progetto del nuovo teatro allo scopo di realizzare un opera di alto profilo qualitativo. Del resto, tale progetto rappresenta il più significativo intervento urbanistico nella città di Teramo, utile a rilanciare anche l'economia cittadina.

Ora l'azienda agirà per vie legali in modo da tutelare la propria immagine e per ottenere la stipula della convenzione per la realizzazione del nuovo teatro.

27/01/2012





        
  



2+3=

Altri articoli di...

Cronaca e Attualità

26/01/2015
Per lavori chiude due giorni il sottopasso di via Ponchielli (segue)
26/01/2015
Avviata la discussione sulla proposta di legge per il riordino delle Province (segue)
26/01/2015
Semi di cambiamento”: a Casa Ama il seminario sull’Agricoltura Sociale (segue)
25/01/2015
Droga ad Ascoli Piceno ed in Riviera. (segue)
25/01/2015
Counseling, l’approccio relazionale per il sostegno alla persona e lo sviluppo delle risorse umane (segue)
23/01/2015
Gravissimo incidente stradale (segue)
23/01/2015
Grande evento formativo a Grottammare dal titolo "Forma.T". (segue)
23/01/2015
27 gennaio 2015, "Giorno della Memoria", Consegna Medaglie d'Onore (segue)

Ascoli Piceno

26/01/2015
“Il segreto della serenità“. (segue)
26/01/2015
Il Jons Act è legge (segue)
26/01/2015
Semi di cambiamento”: a Casa Ama il seminario sull’Agricoltura Sociale (segue)
25/01/2015
L'Ascoli supera il Tuttocuoio con un netto 4-1e riconquista la vetta (segue)
25/01/2015
Droga ad Ascoli Piceno ed in Riviera. (segue)
24/01/2015
Ancora un risultato in bianco per il Pagliare che avrebbe meritato la vittoria. (segue)
23/01/2015
27 gennaio 2015, "Giorno della Memoria", Consegna Medaglie d'Onore (segue)
22/01/2015
La Milandri esce sull'Almanacco di Tex (segue)

Teramo e provincia

26/01/2015
30° Edizione di "Sport per la vita" (segue)
17/01/2015
Attività venatoria. La Provincia di Teramo in assemblea con tutti gli attori (segue)
17/01/2015
Maiale in scena al Ristorante Fedora (segue)
10/01/2015
Al Beat nuova tappa del concorso canoro Mix Factor Karaoke (segue)
24/12/2014
Grande attesa per lo spettacolo di Massimo Ranieri (segue)
18/12/2014
A Montorio la VII Edizione del Grande Torneo di Stu (segue)
18/12/2014
Il Cai presenta il calendario fotografico 2015 (segue)
18/12/2014
Venerdì 19 dicembre parte il tour enogastronomico Degustando & Decantando (segue)

Castelbellino night jazz

Una serata con il grande jazz

Andrea Carnevali

Una donna, una poetessa, una insegnante,una pittrice, una mamma, una moglie: Alessandra Bucci

Alessandra Bucci
Donna eccezionale, brava quanta simpatica e valente. Troppe eccellenze in una sola donna

Mimmo Minuto


Io e Caino