Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Shoà: il dovere di ricordare

San Benedetto del Tronto | Si concludono le celebrazioni per la Giornata della Memoria. Margherita Sorge commenta: “Un ricordo da coltivare per coniugare la memoria al futuro”.

di Martina Oddi

Margherita Sorge e Maurizio Pincherle

Maurizio Pincherle con "Diari di un pediatra ebreo nell'Italia delle leggi razziali della II° Guerra Mondiale" e Marco Palmieri e Mario Avagliano con "Gli ebrei sotto la persecuzione in Italia" hanno raccontato nel giorno del ricordo la distruzione della Soluzione Finale con le parole di chi l'ha pagata in prima persona.

La scelta di usare diari e lettere scritti dagli involontari protagonisti mentre gli eventi si compivano, insiste sul valore della testimonianza diretta per trasmettere il sentimento di disperazione, impotenza ma profonda dignità degli uomini e delle donne la cui vita è stata sconvolta dalle leggi razziali del '38. "Ritorno del Medioevo", "Il male dilaga", "L'avvenire si fa tragedia", nelle testimonianze toccanti le parole di Saba, Vittorio Pisa, Maurizio Pincherle e tanti altri che hanno voluto lasciare il segno del proprio sgomento.

E mentre gli studenti dei Licei sambenedettesi e tanti cittadini attenti rivivono le rocambolesche avventure di chi cercava solo di salvarsi la vita, il sindaco Gaspari sottolinea come "sentiamo la necessità di non abbassare mai la guardia, perché i luoghi comuni, il pressappochismo, la paura del nuovo e del diverso, di uscire dal guscio sono sempre in agguato e per sconfiggerle serve un approccio culturale diverso". Gli fa eco l'Assessore Sorge: "il nostro impegno per non dimenticare, oggi che i temi di valenza razziale si stanno ripresentando con inquietante attualità". Ricordare. Per evitare di sbagliare ancora.

29/01/2011





        
  



1+1=

Altri articoli di...

Cultura e Spettacolo

20/01/2017
La marchigiana Alexia Sagripanti sul palco con la Kazafy Troupe Italy (segue)
20/01/2017
Dalla “Corrida” a “Commedie Nostre”: “Gli Indimenticabili”, in scena al Kursaal di Grottammare (segue)
18/01/2017
"Commedie Nostre": in scena a Grottammare il parlato ed il vissuto di una Terra e della sua Gente (segue)
18/01/2017
Luca Barbareschi a Palazzo Piacentini (segue)
18/01/2017
La Madama Butterfly con Hiroko Morita diretta dal Maestro Pomili, venerdì al Teatro delle Energie (segue)
17/01/2017
Il Museo d’Arte sul Mare, nel progetto di Alternanza Scuola-Lavoro del Rosetti (segue)
17/01/2017
Parte il Corso di Scacchi a Grottammare (segue)
17/01/2017
“Vecchi mestieri”, il retaio ed il cestaio: 2 laboratori al DepArt di Grottammare (segue)

San Benedetto

20/01/2017
Arriva il cuoci-pasta alla Scuola Speranza (segue)
20/01/2017
Grottammare: carburanti ad uso privato, rinnovo entro il 31 gennaio (segue)
20/01/2017
Dalla “Corrida” a “Commedie Nostre”: “Gli Indimenticabili”, in scena al Kursaal di Grottammare (segue)
19/01/2017
Gestione Verde e Servizi Cimiteriali a Multiservizi. Pellei (UDC): “uno schiaffo al Terzo Settore" (segue)
19/01/2017
Recuperate due tartarughe marine a Cupra e Grottammare (segue)
19/01/2017
Spes Contra Spem: quando l’impegno diventa missione (segue)
19/01/2017
Volontari della Protezione Civile sambenedettese a supporto degli allevatori di Montegallo (segue)
19/01/2017
Cimitero di Grottammare: in gara, i lavori per il suo ampliamento (segue)

Nella Chiesa privata di Sinéad O'Connor

Sinéad O' Connor "I'm not bossy, i'm the boss"

Paolo De Bernardin

Il bianco degli alberi di Guido Armeni

L'esposizione mette a fuoco un'attività sviluppata su direttrici nazionali e internazionali e frutto della presenza in gallerie e enti pubblici.

Andrea Carnevali


Io e Caino