Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

"Cena con Cabaret": l'esaltazione del palato e del buon umore

Martinsicuro | Seconda edizione per "Cena con Cabaret". Ospite della prima serata che si terrà venerdì 9 aprile, presso i locali de "La Vecchia Lampada": ‘Nduccio, noto al grande pubblico per i suoi show rigorosamente in dialetto abruzzese.

di Giusy Pica

cena con cabaret

Martinsicuro: Torna anche quest'anno, dopo il sorprendente successo della passata edizione, "Cena con Cabaret", la rassegna cabarettistica con il meglio della comicità nostrana, targata Cocalos'club, Vecchia Lampada e Lido degli aranci.

La buona cucina e la comicità procedono spesso di pari passo, ma nel caso di "Cena con Cabaret", c'è qualcosa di più. Infatti ogni appuntamento che vedrà protagonisti cabarettisti provenienti da tutt'Italia, diventerà un'occasione unica, non solo per approfondire la conoscenza dei big della comicità italiana e degustare le specialità culinarie che hanno reso noto sul territorio il ristorante "La Vecchia Lampada", ma anche per sperimentare la "convivialità organizzata", che ormai da tempo il Cocalo's Club con i suoi numerosi partner, promuovono.

E' questo infatti l'intento degli organizzatori, una serata in compagnia, dove complici la buona cucina e il cabaret, sarà possibile intrattenersi con i comici che per l'occasione, daranno libero sfogo alla creatività. La parola d'ordine è divertimento senza impegno e in quest'occasione, il divertimento è davvero assicurato.

Il connubio fra comicità e cibo, diventa quindi un pretesto, in questo caso esilarante per stare insieme, Cocalo's community e non.
E lo diventa soprattutto quando la comicità, è scelta e organizzata dall'associazione "Lido degli Aranci", ideatrice del festival dell'umorismo più rinomato della nostra regione (e non solo), "Cabaret amore mio!". L'associazione da sempre impegnata nella "diffusione del che da anni è sinonimo di qualità e divertimento, ha proposto per la rassegna cabarettistica, una spassosa rosa di nomi

Il menù alla carta proporrà i piatti cult e le specialità della Vecchia Lampada, con un l'aggiunta di 5 euro per lo spettacolo di varietà, ed una riduzione sul prezzo complessivo del 10% per i membri del Cocalo's club.

Ad aprire la prima serata, ‘Nduccio che riproporrà all'interno di "Cena con Cabaret"il meglio del suo repertorio, tutto rigorosamente in dialetto abruzzese. Il poliedrico artista che da più di trent'anni si propone, in tutto l'Abruzzo e non solo, è noto al grande pubblico, oltre che per gli spettacoli di cabaret nei suoi show dal palcoscenico, anche per le partecipazioni televisive in Rai, nel programma "Meno siamo meglio stiamo" dell'amico Renzo Arbore.

A guidare la carrellata di comici che ogni settimana si avvicenderà sul palco, la conduttrice Antonella Ciocca. Ma chissà se questa volta la sagace presentatrice sempre pronta a tutto, non debba, vista l'"entità" dei divertentissimi ospiti e a dispetto dell'esperienza e dell'ironia che la contraddistinguono, pentirsi della scelta fatta.

Un appuntamento, quello di "Cena con Cabaret" travolgente, che risulta essere, visti i presupposti veramente imperdibile.
Dopo la serata di anteprima di venerdì 9, i successivi appuntamenti della stagione di "Cena con Cabaret" si terranno tutti i venerdì del mese di aprile e del successivo mese di maggio con: il 16 aprile Alberto Alivernini, il 23 aprile Lando e Dino, il 30 Nello Iorio, il 7 maggio Rocco'nrollo e Tony Rusi, il 14 maggio Frate Magno e Angelo Carestia, il 21 maggio Gennaro Calabrese. A concludere, il 28 maggio Domenico Coturchi e Massimo.

Hanno presentato l'evento "Cena con Cabaret", Lino Rosetti fondatore del Cocalo's club, Fabiano Di Buonnato titolare de "La Vecchia Lampada", Tullio Luciani titolare dell'agenzia teatrale "Lido degli Aranci" e curatore della rassegna, ed i comici Angelo Carestia e Lando e Dino, che hanno colto l'occasione, nonostante la presentazione formale, per dare ai presenti "un assaggio" dell'arguzia di "Cena con Cabaret".

Tutte le informazioni su gli eventi ed i numeri utili, sono disponibili sul sito www.cocalosclub.it

01/04/2010





        
  



2+3=

Altri articoli di...

Cultura e Spettacolo

22/01/2019
Un progetto di alternanza scuola-lavoro presso la Fabbrica dei Fiori (segue)
18/01/2019
Trentennale Germogli - Relatore Angelo Dettori (segue)
18/01/2019
Dopo Asia Ghergo, ecco i Costiera (segue)
18/01/2019
"Tullio Pericoli. Forme del Paesaggio. 1970-2018" (segue)
16/01/2019
Domenica 20 gennaio il terzo open day all’istituto alberghiero (segue)
15/01/2019
Massimiliano Ossini presenta il libro " Kalipè-lo spirito della montagna" (segue)
15/01/2019
Carmine Abate all'Istituto Capriotti con il libro " Le rughe del sorriso" (segue)
13/01/2019
Notte Nazionale dei Licei Classici: boom di presenze! (segue)

San Benedetto

22/01/2019
Operazione boxer - spaccio di eroina a San Benedetto del Tronto (segue)
22/01/2019
Un progetto di alternanza scuola-lavoro presso la Fabbrica dei Fiori (segue)
20/01/2019
GROTTAMMARE - MARINA 1 - 0 (segue)
18/01/2019
Incontro a Roma nella sede dell'ANCI del Sindaco Piunti e dell'Assessore Tassotti (segue)
18/01/2019
Trentennale Germogli - Relatore Angelo Dettori (segue)
18/01/2019
Dopo Asia Ghergo, ecco i Costiera (segue)
16/01/2019
Domenica 20 gennaio il terzo open day all’istituto alberghiero (segue)
15/01/2019
Massimiliano Ossini presenta il libro " Kalipè-lo spirito della montagna" (segue)

Le strade musicali dell'Ebraismo nel compendio cinematografico di David Krakauer

David Krakauer "The Big Picture"

Paolo De Bernardin

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino