Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Il giornalismo di Novemi Traini

San Benedetto del Tronto | Benedetta Trevisani ricorda Novemi Traini nell'approssimarsi dell'ottavo anno della sua scomparsa.

di Benedetta Trevisani

Il Circolo dei Sambenedettesi

Otto anni fa, il 4 marzo 2002, si spegneva Novemi Traini, un uomo di grandi valori culturali e morali. Nell'ambito del giornalismo sambenedettese era stato maestro e guida per quanti credevano nella parola come strumento capace di testimoniare il proprio tempo e di combattere le battaglie al servizio della verità e dell'utile cittadino. Un giornalista vero perché uomo vero. Presenza viva e appassionata nel Circolo dei Sambenedettesi, ideatore e animatore di importanti eventi culturali, è stato per decenni il direttore del giornale del Circolo, Lu Campanò, che ha curato personalmente fino alle soglie della fine con la pienezza del suo mestiere.

Nel numero di giugno 2002 de Lu Campanò Pietro Pompei, che ne ha ricevuto l'eredità, scriveva: "Ne Lu Campanò Egli ha profuso il suo grande amore per la nostra città. Lo ha portato avanti con la competenza e l'esperienza di un giornalista vero e sensibile, doti che tutti gli abbiamo sempre riconosciuto. Mantengo fede ad una promessa fatta a Lui, così radicato nella realtà cittadina, che temeva l'esaurirsi delle nostre tradizioni e l'oblio delle nostre radici. Questo giornale continuerà sulla strada tracciata da Novemi, coltivando una tradizione e facendosi voce ad un tempo dei problemi della nostra città".

Il Circolo dei Sambenedettesi, nell'approssimarsi della triste ricorrenza, desidera ricordare questo aspetto della molteplice attività di Novemi anche a quanti forse ignorano la complessità dei suoi interessi.

02/02/2010





        
  



5+4=

Altri articoli di...

Cronaca e Attualità

14/02/2019
Attività di prevenzione antidroga al "Giardino Colucci" : intervento della Guardia di Finanza (segue)
11/02/2019
Unificati i servizi di prevenzione delle dipendenze (segue)
11/02/2019
Borse di studio per studenti delle superiori (segue)
11/02/2019
Auguri a Dea Cappella per i suoi 100 anni (segue)
10/02/2019
Inaugurata la mostra fotografica Frammenti di Storia il 9 febbraio presso la Prefettura di Ascoli (segue)
07/02/2019
Al Palasport "La Pace è servita!": il Meeting della Pace 2019 dell'ACR (segue)
07/02/2019
Senza tregua l'attività di repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti della Polizia di Stato (segue)
04/02/2019
Partono dal "neo" gruppo le attività dei reparti territoriali nell'intera provincia (segue)

San Benedetto

17/02/2019
Samb-Fano: solo noia! (segue)
16/02/2019
Un Centobuchi rinato, ma nulla può ad un Atl. Ascoli superiore. (segue)
15/02/2019
Martedì 19 febbraio si parte per un “Viaggio alla Terra di Mezzo” (segue)
15/02/2019
Un punto importante per il Grottammare a Chiaravalle (segue)
14/02/2019
Paola Barbato presenta il libro “Io so chi sei". Conversa con la Scrittrice Eliana Enne. (segue)
14/02/2019
Simone Tempia e Gianluca Marinangeli domenica 17 febbraio per il quarto appuntamento di In Art (segue)
14/02/2019
Marco Candidi per il ciclo I Venerdi dell'Asilo Merlini presenterà il libro "Dal Dio Luna all'Islam" (segue)
13/02/2019
Grande coinvolgimento al terzo incontro di In Art con Fabio Stassi e Javier Girotto in trio (segue)

Le strade musicali dell'Ebraismo nel compendio cinematografico di David Krakauer

David Krakauer "The Big Picture"

Paolo De Bernardin

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino