Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Conferenza Programmatica Nuovo Psi e la Dc

San Benedetto del Tronto | Alla Conferenza Nazionale era presente una delegazione del Nuovo Psi che, insieme al Segretario Regionale Sandro Zaffiri, una volta chiusi i lavori, si è lungamente trattenuta con il Segretario Nazionale De Michelis


Mercoledì 22 febbraio, presso il Grand Hotel Minerva di Roma, si è tenuta la Conferenza Programmatica con la quale il Nuovo Psi e la Dc hanno presentato il nuovo simbolo ed aperto ufficialmente la campagna elettorale.

Si è discusso del rapporto tra politica ed economia, del necessario rilancio della competitività internazionale e del favorevole incontro politico-elettorale tra il Nuovo Psi e la Democrazia Cristiana quale futuro motore propulsore per la Casa delle Libertà per l’attuazione della “buona politica”, fatta di antichi valori ed idee innovative.

Alla Conferenza Nazionale era presente una delegazione del Nuovo Psi di San Benedetto del Tronto che, assieme al Segretario Regionale Sandro Zaffiri, una volta chiusi i lavori, si è lungamente trattenuta con il Segretario Nazionale del partito Gianni De Michelis.

Riguardo alle prossime amministrative, De Michelis ha rilanciato sulla inevitabilità di proporre il nostro progetto politico ed il nostro candidato sindaco dott. Paolo Forlì ai partners della CdL; secondo il Segretario Nazionale del Nuovo Psi, che ha mostrato di conoscere a fondo la situazione politica di San Benedetto, il contributo della proposta socialista e democratica aiuterebbe i partiti della CdL a risolvere quelle questioni interne che non trovano ancora soluzioni ed offrono all’elettorato un’immagine disorganica.

Nel caso la proposta non dovesse essere accolta e l’unitarietà non recuperarsi, la lista che fa riferimento alla Democrazia Cristiana ed al Partito Socialista dovrà farsi carico di scendere in campo in maniera autonoma, col dott. Paolo Forlì candidato sindaco, per non tradire quegli elettori che credono ancora nella buona politica di un centro-destra responsabile.

Successivamente, la delegazione di San Benedetto del Tronto ha incontrato l’On. Chiara Moroni, l’europarlamentare Alessandro Battilocchio (più volte ospite a San Benedetto del Tronto grazie all’amicizia personale col dott. Paolo Forlì) ed il Ministro Stefano Caldoro. I 4 esponenti politici, De Michelis compreso, hanno rivolto i migliori auguri alla sezione di San Benedetto del Tronto garantendo la propria presenza per la campagna elettorale delle prossime elezioni amministrative.

23/02/2006





        
  



4+4=

Altri articoli di...

Politica

23/03/2019
Sergio Loggi si candida a Sindaco di Monteprandone (segue)
22/03/2019
SBT Update, un momento per fare il punto sulle attività del Comune (segue)
21/03/2019
Disponibili sei box al mercato ittico all'ingrosso, aperto il bando (segue)
20/03/2019
Centro per le famiglie, tutte le attività in partenza (segue)
20/03/2019
Il bilancio 2019 presentato ai sindacati (segue)
20/03/2019
Compila e invia, le domande al Comune si fanno da casa (segue)
19/03/2019
Unione comunale del PD di San Benedetto: situazione amministrativa e sanità al centro del dibattito (segue)
19/03/2019
"Pediatria di San Benedetto: doppio di nascite con la metà di personale. Qualcosa non torna .." (segue)

San Benedetto

24/03/2019
Tracollo Samb a Trieste! Esonerato mister Roselli. (segue)
24/03/2019
GROTTAMMARE - PERGOLESE 0 - 0 (segue)
23/03/2019
Sergio Loggi si candida a Sindaco di Monteprandone (segue)
22/03/2019
SBT Update, un momento per fare il punto sulle attività del Comune (segue)
22/03/2019
Per il terzo anno consecutivo il Liceo Rosetti va alle finali nazionali delle Olimpiadi di italiano (segue)
22/03/2019
Festa grande all'asilo Merlini per la festa del Papà. (segue)
22/03/2019
Corsi UTES di Formazione (segue)
22/03/2019
“Poesia Madre” all’istituto “F. Buscemi” di San Benedetto del Tronto (segue)

Le strade musicali dell'Ebraismo nel compendio cinematografico di David Krakauer

David Krakauer "The Big Picture"

Paolo De Bernardin

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji


Io e Caino