Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

CortoperScelta 2005. Un'estate di Corti.

San Benedetto del Tronto | Si terrà, dal 20 al 28 agosto, la 3° edizione della Rassegna di Cortometraggi Cinematografici. Oltre alla settimana di proiezioni a Cupramarittima, Massignano, Ripatransone e Montefiore sono previste due importanti anteprime presso la Palazzina Azzurra.

Il logo della manifestazione CortoperScelta

Gli esordi di Franco Piavoli, la video-danza della Heure d’Été, l’animazione dell’Istituto d’Arte di Urbino, i corti della BêkaFilms, “La strana notte di Herman Franz” in copia restaurata, “Motoboy” di Meneghetti-Pandimiglio, “Il Maratoneta” dedicato a Luca Coscioni…

Sono alcuni dei nomi della 3° edizione del festival di cortometraggi CortoperScelta che si svolgerà dal 20 al 28 agosto 2005 a Cupra Marittima, Ripatransone, Massignano e Montefiore dell’Aso, organizzata dall’Associazione “Arancia Meccanica” di Massignano e dal direttore artistico Dante Albanesi.

Ma prima del festival vero e proprio, sono previste due importanti anteprime che si svolgeranno presso la Palazzina Azzurra di San Benedetto del Tronto, nei giorni di mercoledì 27 luglio e giovedì 5 agosto.

Nel corso di questo intenso programma, saranno esplorati tutti i più diversi connotati del cinema corto: dalla finzione pura al reportage giornalistico, dal documentario storico al saggio etnografico, dall’animazione alla videoarte, dai ritratti d’artista alla riflessione politica.
Tre le sezioni competitive: CortoItalia (concorso nazionale), CortoScuola (video realizzati nelle scuole) e CortoMarche (concorso regionale). “La Linea dell’Occhio”, rivista dell’Unione Italiana Circoli del Cinema, assegnerà un premio al miglior talento visuale. Ecco alcuni rapidi accenni al programma.

Gli esordi di FRANCO PIAVOLI. Tre rari cortometraggi realizzati negli anni ’60 da Franco Piavoli, grande maestro del documentario italiano. Si tratta di “Domenica sera” (1962), “Emigranti” (1963) ed “Evasi” (1964). Delicati affreschi di grande cinema condensati in una decina minuti, dove amore e lacrime di un’epoca perduta sono colti senza bisogno di parole, ma con la semplice forza di immagini e suoni.

CortoDanza: la videoarte di HEURE D’ÉTÉ. Quattro opere della Heure d’Été, la celebre casa di produzione francese che ha trasformato il genere tradizionale della video-danza in un campo di sperimentazione pura, un’esplosione di ritmi, movimenti e colori. Saranno proposti i corti: “Chrysalis” di Olivier Megaton, “Piano di rotta” di Jocelyn Cammack, “If not, why not?” di Daniel Wiroth, “Black Spring” di Benoit Dervaux.

Omaggio alla BÊKAFILMS. Immagini inquietanti, comiche, sperimentali, sempre spiazzanti. I corti della casa di produzione indipendente BêkaFilms, girati da un gruppo di cinque giovani registi capitanati da Ila Bêka (italianissimo, nonostante il nome d’arte), l’acclamato autore di “In Utero” e “I’ve seen my mother”, vincitore di svariati premi nei festival internazionali. Fondata nel 2001, la BêkaFilms è da sempre attenta ad un cinema diverso, trasversale, obliquo. Un cinema capace di cogliere la poesia del frammento nell’atemporalità dell’istante.

Dal CORTO al LUNGO. Due cortometraggi proiettati con successo a CortoperScelta 2004 sono ora “cresciuti”, diventando due documentari di un’ora. Si tratta di:

“MOTOBOY” di Cèsar Meneghetti ed Elisabetta Pandimiglio
Ogni giorno, a San Paolo del Brasile, un motoboy (motociclista che fa consegne a domicilio) si schianta per la strada, lasciando sull’asfalto grigio della seconda città più trafficata del mondo la speranza di una vita appena decente. Per una pizza, un plico, un cartoccio di marijuana, un organo umano che neanche arriveranno a destinazione. Gli autisti di San Paolo li chiamano “cachorros loucos”, ovvero “cani rabbiosi”. Sono giovani, audaci, irrispettosi, imprudenti. Mettono in pericolo la loro vita e quella di chi li circonda…

“IL MARATONETA” di Marco Leopardi
La maratona è sempre stata la passione di Luca Coscioni, un giovane docente universitario colpito dalla Sclerosi Laterale Amiotrofica, una malattia che porta alla morte in pochi anni. Oggi Luca non può più camminare, deve essere vestito e imboccato, parla attraverso un computer, ma è ancora vivo e non ha perso la tenacia del maratoneta. Luca oggi corre contro la malattia e contro le leggi italiane che vietano la ricerca sulle cellule staminali, l’unica speranza per la sua patologia e per molte altre.

Omaggio all’ISTITUTO D’ARTE di URBINO. Una ricchissima antologia dei più recenti lavori realizzati dall’ISA di Urbino, una delle scuole più famose in Italia nel campo del cinema d’animazione, fucina di grandi talenti (come Simone Massi e Roberto Catani) ormai affermatisi in campo internazionale. Si tratta di una ventina di cortometraggi che non superano mai i tre minuti di durata, basati ancora sulle tecniche più tradizionali dell’animazione, ma prodighe di una straordinaria inventiva e di una visionarietà uniche.

Tra pochi giorni, il programma completo (con orari e luoghi di proiezione) sarà consultabile sul sito www.aranciameccanica.net/cortoperscelta . Per informazioni: cortoperscelta@hotmail.it .

19/07/2005





        
  



4+2=

Altri articoli di...

Cultura e Spettacolo

27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
15/01/2020
Le Marche terra di teatri (segue)
14/01/2020
L’opera di Enrico Maria Marcelli edita dall’Arsenio Edizioni ha vinto il Premio Quasimodo (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)
10/01/2020
Simone Incicco nuovo tesoriere nazionale della Federazione Italiana Settimanali Cattolici. (segue)
06/01/2020
Liceo Rosetti: lettura e apertura al mondo della cultura Un viaggio controcorrente (segue)
06/01/2020
ISTITUITO IL LICEO MUSICALE E TANTI INDIRIZZI STIMOLANO LA CRESCITA CULTURALE E UMANA DEI GIOVANI (segue)

San Benedetto

04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji