Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

In Via Pasubio 10 i chili di eternit sono diventati 70!

San Benedetto del Tronto | Il Quotidiano.it aveva denunciato il fatto il 17 del mese. Nulla è cambiato. Il posto è diventato una discarica a cielo aperto.

di Carmine Rozzi

Questo è stato denunciato ai Carabinieri dal Quotidiano.it

Il 17 di giugno il Quotidiano.it aveva denunciato che a Porto d’Ascoli in via Pasubio nr.10 in uno spiazzale antistante un supermercato ed un negozio a luci rosse, erano stati buttati chili e chili di eternit degradato. Lo avevamo documentato con abbondanza di foto. Avevamo spiegato che l’eternit è pericoloso, sapendo bene di scoprire l’acqua calda. Ma che, se deteriorato, poteva diventare micidiale. Abbiamo denunciato il tutto al Vigile Comunale Stipa il quale ci aveva assicurato di averne fatta successiva denuncia presso la Picenambiente.

Passate un paio di settimane il Quotidiano.it è tornato sul posto. Risultato ; l’eternit sembra essere ancora lì.  Non solo ma, ad un controllo più accurato, ne è saltato fuori addirittura dell’altro e se possibile, peggiore di quello già scoperto. Ovvero un bel pezzo di canna fumaria, debitamente sgretolata, e ovviamente affumicata.

E qui dobbiamo delle scuse ai nostri lettori. Perché , nell’articolo precedente, avevamo detto che il tutto pesava all’incirca trenta chili. Ci eravamo sbagliati per difetto. Difatti, solo il pezzo di canna fumaria pesa, ad occhio e croce, una quarantina di chili e passa. Quindi, complessivamente, siamo intorno ai 70 chili. Una settimana fa avevamo chiesto al Vigile Urbano al quale avevamo fatto la denuncia se l’aveva eseguita. E abbiamo appurato che aveva fatto in pieno il suo dovere.

Nel frattempo, intorno,  sembra essersi creata una vera e propria discarica a cielo aperto. Cartoni, bottiglie di plastica, frutta marcia, vaschetta da cucina, imballaggio di plastica, erba decomposta. Il tutto allegramente (o tragicamente ) insieme e alla rinfusa. Alla faccia della raccolta differenziata!

Tornando all'eternit ci risulta, fino a prova contraria, che anche se vi sono delle procedure, dei sopralluoghi, delle ispezioni preventive da fare la zona va in ogni caso delimitata e l’accesso vietato. E su questo non ci piove. Qualsiasi altra spiegazione, per la pericolosità del posto, lascia il tempo che trova. Questa volta il Quotidiano.it di fotografie ne ha fatte 12. Tutte consultabili nella nostra galleria. E, alle ore 23,05 di giovedì 30 giugno, ha provveduto a denunciare il fatto alla centrale operativa dei Carabinieri.

Aspettiamo un settimana di tempo. Poi ci recheremo di nuovo a controllare.

30/06/2005





        
  



1+3=
Cartoni dalla Spagna. Non c'è che dire. Una discarica europea.
Quanta bella plastica in giro
Più che fatture occorre una bella denuncia.
Cartoni,bottiglie, palstica ecc ecc ecc....
La nomenclatura dell'immondizia è lunga e variegata
Siamo alla frutta.....marcia.
Il pezzo forte ; un bel tratto di cammino in eternit bruciacchiato
Scusi, qualcuno parlava di raccolta diversificata ?
Il pericoloso materiale.Ancor di più se frantumato.
Ma la zona è anche una discarica a cielo aperto.
Chili e chili di eternit, in bella mostra, all'aria aperta, alla portata di tutti.

Altri articoli di...

Cronaca e Attualità

17/06/2020
“Cin Cin”: a tavola con i vini naturali (segue)
10/01/2020
Sicurezza stradale il bilancio annuale della Polizia Stradale (segue)
21/12/2019
Autostrada, la situazione continua a degenerare (segue)
21/12/2019
La camminata in Sentina ha un doppio significato quest'anno (segue)
17/12/2019
È stato inaugurato Sabato 14 dicembre il "Punto Bio Ama Terra" (segue)
08/12/2019
LA GUARDIA DI FINANZA "SUI CAMPI" CONTRO IL "CAPORALATO" (segue)
19/11/2019
Controlli durante la "Movida"del sabato sera da parte della Guardia di Finanza (segue)
30/10/2019
Paese Alto, approvata la Ztl (segue)

San Benedetto

04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji