Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Centobuchi - Porto S. Elpidio finisce 0 a 0

| CENTOBUCHI - Gara condizionata dalle decisioni arbitrali.

di Nicola Lucidi

Centobuchi: Scaramucci, Mozzoni, Capriotti, (64 Corradetti), De Amicis, Cameli, Persiani, Simoni, (89 Alessandrini), Cipolloni, Consales,  De Angelis, (46 Sanna), Spagna.     All:. Marocchi.
 
Porto S. Elpidio: Antonelli, M. Simoni, Marconi, Brini, Cellini, Veschi (69 Pettinari), Bassarelli, (77 Bagalini), Carmeni, Garbuglia, (63 Amadio), Malloni, Rossi.      All: Di Stefano                                                                                  
                   
Arbitro: Rullini di  MC
 
Note: Spettatori circa 200        Angoli: 4 a 3 per il P. S. Elpidio.   Ammoniti: Persiani, Veschi, Carmeni.        Espulso al 77 Cipolloni.
 
 Dopo il minuto di raccoglimento per le vittime del sud-est asiatico, maremoto, le due squadre si sono affrontate a viso aperto con ritmi alti.
 
Il primo pericolo lo corre il Centobuchi al 7° quando Carmeni dalla tre quarti calcia una punizione dentro l’area ed in mischia  Scaramucci non riesce ad agguantare il pallone che è preda di Garbuglia che però sbaglia la conclusione in porta.
 
Risposta dei locali al 10° con Spagna che supera anche l’estremo difensore, ma con la porta spalancata non riesce a chiudere l’azione perché anticipato da un difensore che gli manda la sfera in angolo.
 
Ora i locali diventano padroni di casa e chiudono gli ospiti anche se riescono a conservare lo stesso schema iniziale.
 
Capriotti, che alla fine del primo tempo risulterà il migliore in campo, autentico pistone nel corridoio sinistro, al 26° scende e serve dentro l’area Consales che colpisce il cuoio di testa e supera l’estremo difensore Antolini, ma la sfera attraversa tutto lo specchio della porta e termina facendo barba al secondo palo della porta.
 
Ancora il Centobuchi in avanti e 3’ più tardi Consales supera con una perfetta deviazione di testa l’estremo difensore e da una parte all’altra raccoglie Capriotti che caricato dal portiere resiste, ma l’azione sfuma.
 
Gli ospiti si rivedono in avanti al 37° con Carmeni che dalla destra pesca dentro l’area Garbuglia che viene anticipato da un difensore che gli manda la sfera in angolo.
 
Dalla parte opposta Simoni scocca un forte tiro dal limite area che finisce di poco a lato della porta.
 
Nella ripresa i ritmi scendono, forse per aver speso troppo nella prima frazione di gioco o per le festività passate.
 
Poi il Centobuchi rimane in dieci, ma gli ospiti non ne approfittano.
 
Al 85° Corradetti dalla destra serve in area Consales che devia il cuoio con precisione verso la porta, ma non è fortunato. Il cuoio fa barba alla traversa e termina fuori.
Ci provano anche gli ospiti con Carmeni con un tiro dal limite area, ma anche questo termina fuori.
 
A fine gara, le critiche di tutti sono rivolte al direttore di gara non in condizioni invertendo molti falli e lontano dall’azione.    

06/01/2005





        
  



1+4=

Altri articoli di...

Sport

04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
05/01/2020
GROTTAMMARE - SASSOFERRATO G. 1 - 0 (segue)
05/01/2020
Un Porto D'Ascoli super vince e convince contro il Marina con 4 reti (segue)
04/01/2020
Un buon Centobuchi cede ai colpi precisi della Civitanovese. (segue)

San Benedetto

04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji