Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Maceratese, tre punti d'oro contro la Montegiorgese

Montegiorgio | Nella ripresa ci pensa Giacomo Iommi, con un eurogol

di Nunzio Foresi

MONTEGIORGESE – Mezzabotta 6, Mannocchi 6, C. Silenzi 6, Roscioli 6, Liberti 6, Supe 6,5, Onesini 6 (Possanzini ng), Ciabattoni 5,5, D’Ascanio 5,5, Pierantozzi 6, Silipo 6 (Simone Fagiani ng). Allenatore Bernetti 6,5
AC MACERATESE – Albanesi 7, Romagnoli 6,5, Iommi 7,5, Vagnoni 7, Pesic 6,5, Santori 6,5, Castiglione 6,5, Bucci 6, Pezzoli 6 (Manuel Fagiani ng – Benfatto ng), Crocetti 6 (Cacciatori 6), Lapponi 6. Allenatore Nocera 7,5
ARBITRO – Pieralisi di Jesi
RETI – 71’ Iommi
SPETTATORI -  200 con larga rappresentazione ospite.
Civitanovese sconfitta di misura ieri a Porto S.Elpidio e Senigallia sconfitta a Acqualagna grazie a Tonici, oggi la Maceratese vince seppur di misura a Montegiorgio grazie al cursore Iommi.
La partita, poche azioni di rilievo, sia nel primo tempo che nella ripresa. Al 8’ un tiro dell’ex biancorosso Claudio Pierantozzi che sfiora l’incrocio, ma Albanesi controlla bene.
Al 35’ punizione di capitan Vagnoni, Santori con il tacco manda la sfera di poco a lato.
Ripresa con tre cambi in campo: Simone Fagiani al posto di Silipo, Manuel Fagiani al posto di Pezzoli e Cacciatori al posto di Crocetti.
Ma è la Maceratese a rendersi pericolosa, infatti al 71’ la squadra di Nocera passa in vantaggio, grazie a Castiglione che recupera palla a centrocampo e la porge a Iommi che da fondo campo fa partire un tiro cross che beffa Mezzabotta e fa gioire il team biancorosso.
75’ Albanesi si supera alla grande su un tiro sferrato da un giocatore del montegiorgio.
80’ l’ex Pierantozzi ci prova su calcio da fermo, ma l’ex ascolano si supera da vero campione, negando la rete a Pierantozzi.
85’ brivido in area biancorossa: D’Ascanio tutto solo in area si fa anticipare da Romagnoli , che mette la sfera in angolo.
Al termine la gioia di Nocera e di tutto lo staff biancorosso, dall’altra parte Bernetti il tecnico id casa recrimina: “un pari poteva essere più giusto”.

16/01/2005





        
  



1+1=

Altri articoli di...

Fermo

06/04/2007
An: "Vinceremo al primo turno" (segue)
06/04/2007
Fermana: festa insieme al Comune per la Promozione (segue)
06/04/2007
Concerto di Pasqua con il Trio Sabin (segue)
06/04/2007
Blitz del Corpo forestale: sequestrato anche il canile di Capodarco (segue)
06/04/2007
Parte il dizionario della cucina marchigiana (segue)
06/04/2007
Basket: l'Elsamec si rovina la festa (segue)
06/04/2007
Acquista la casa all'asta e la proprietaria si vendica avvelenandole le piante (segue)
05/04/2007
Due arresti per le rapine alle tabaccherie: ma i due sono già in carcere (segue)

Sport

13/04/2011
Ginnastica: al Palasavelli una gara internazionale in vista dei mondiali (segue)
08/04/2011
Tutto pronto per la corsa “Donna Rosa” (segue)
02/04/2011
Il Festival degli scacchi torna a P.S.Giorgio per 5 anni (segue)
13/10/2010
Parco dello Sport, domenica il taglio del nastro (segue)
29/07/2010
La U.S. Fermana parte in ritiro (segue)
27/07/2010
Altri tre innesti per la U.S.Fermana (segue)
26/07/2010
Nuovi acquisti per la U.S.Fermana (segue)
26/07/2010
U.S. Fermana : il nuovo allenatore è Giovanni Cornacchini‏ (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji