Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

San Benedetto ha salutato Massimo "Cioffi"

San Benedetto del Tronto | Una folla era presente nella Chiesa della Madonna della Marina. Tra la gente, moltissimi tifosi rossoblù, due rappresentanti della curva avellinese ed una delegazione di ascolani

di Emidio Lattanzi

Mezza città era presente in una Madonna della Marina affollatissima, per rendere omaggio e porgere l'estremo saluto a Massimo Bruni, detto Cioffi. In pochi secondi la bara è diventata completamente rossa e blu, grazie ai numerosissimi tifosi della Samb che hanno voluto lasciare sul feretro sciarpe e vessilli, insieme alla maglia a lui dedicata, lasciata dall'attaccante Davide Favaro.
 
Tutti i vertici della Sambenedettese erano presenti alle esequie, a partire dal presidente Umberto Mastellarini, suo figlio Gabriele, il consulente di mercato Vincenzo D'Ippolito, il consigliere Remo Croci, il direttore sportivo Francesco La Rosa, il team  manager Michele Scaringella, il segretario Nazzareno Marchionni, ed il responsabile del settore giovanile Tiziano Manfrin. In rappresentanza della squadra c'erano Davide Favaro e Vincenzo Signoriello.
 
Presenti, in rappresentanza dell'amministrazione comunale il sindaco Domenico Martinelli, l'assessore alla cultura Bruno Gabrielli e quello allo sport Pierluigi Tassotti. Con loro anche l'ex presidente della provincia Pietro Colonnella.
 
La messa, celebrata dal parroco don Luciano Paci, e da don Stefano Iacono, grandissimo tifoso rossoblù, è iniziata con un saluto a Massimo fatto da un suo grande amico, Mario, detto "Cucciolo". Emozionante la presenza di due tifosi avellinesi, giunti dall'irpinia per assistere alla funzione e lasciare sul feretro una sciarpa biancoverde. Presente anche una delegazione di ultras ascolani, del Settembre Bianconero, che hanno reso omaggio a Cioffi con un mazzo di fiori. Presenti anche i gemellati storici della curva nord, i civitanovesi ed i riminesi.
 
Un lungo applauso ha salutato la salma nel suo ultimo viaggio, all'uscita dalla chiesa. Una morte incredibile quella di Massimo, strappato ai suoi parenti, ai suoi amici, ai suoi comapgni di mille viaggi dalla rovinosa caduta di quel 4 maggio 2003. Una sofferenza indicibile nei diciotto mesi di calvario passati dallo sfortunato tifoso, che ha trovato la pace lunedi mattina.
 
Ciao Cioffi

23/11/2004





        
  



5+3=

Altri articoli di...

Sport

04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
05/01/2020
GROTTAMMARE - SASSOFERRATO G. 1 - 0 (segue)
05/01/2020
Un Porto D'Ascoli super vince e convince contro il Marina con 4 reti (segue)
04/01/2020
Un buon Centobuchi cede ai colpi precisi della Civitanovese. (segue)

San Benedetto

04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)

Cronaca e Attualità

17/06/2020
“Cin Cin”: a tavola con i vini naturali (segue)
10/01/2020
Sicurezza stradale il bilancio annuale della Polizia Stradale (segue)
21/12/2019
Autostrada, la situazione continua a degenerare (segue)
21/12/2019
La camminata in Sentina ha un doppio significato quest'anno (segue)
17/12/2019
È stato inaugurato Sabato 14 dicembre il "Punto Bio Ama Terra" (segue)
08/12/2019
LA GUARDIA DI FINANZA "SUI CAMPI" CONTRO IL "CAPORALATO" (segue)
19/11/2019
Controlli durante la "Movida"del sabato sera da parte della Guardia di Finanza (segue)
30/10/2019
Paese Alto, approvata la Ztl (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji