Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

“Tutti a casa, Forza Italia esce dalla maggioranza”

San Benedetto del Tronto | Il coordinatore Paolo Forlì deciso: “il partito è con me, lunedì la ratifica di questa decisione”

di Giovanni Desideri

“Questo sindaco ha distrutto Forza Italia contro la volontà degli elettori e Forza Italia risponderà per le rime.” Le parole del coordinatore Paolo Forlì intonano il de profundis per l’amministrazione Martinelli. Lunedì 22 novembre alle 19 il partito si riunisce di nuovo, dopo il “direttivo” di ieri: “io personalmente proporrò il passaggio in minoranza di Forza Italia – dice ancora Forlì – e così manderemo tutti a casa. Il partito è con me e nemmeno l’intervento di personaggi illustrissimi potrà farmi cambiare idea. Il sindaco non doveva dare ascolto al gruppuscolo di Azione Indipendente. Quei cinque consiglieri furono eletti solo grazie al simbolo di Forza Italia, sono figli del momento contingente”.
 
L’ira di Forlì non diminuisce il giorno dopo la designazione di Giovanni Merlini, in quota Azione Indipendente, alla presidenza del consiglio di amministrazione della Picenambiente, da parte del sindaco Martinelli. Quest'ultimo, in più, definisce la nomina “un modo per tentare di ricomporre l’unità tra Azione Indipendente e Forza Italia”.
 
Riprende Forlì: “quella del sindaco è una bugia, perché gli avevo già detto che saremmo passati in minoranza se avesse dato ascolto ad Azione Indipendente. Andremo al voto, e così Azione Indipendente verrà annullata. Forza Italia invece continuerà ad esistere, più forte di prima. In questo modo salveremo la volontà dei nostri 5503 elettori del 2001. Se il sindaco pensava di poter spaccare Forza Italia e continuare ad amministrare fino al 2006 prende una cantonata. Il sindaco se ne assumerà tutta la colpa”.
 
Il giorno dell’ira sembra trasformare in balbettii i commenti dei tre assessori di Forza Italia (Gabrielli alla cultura, Latini all’ambiente, Poli ai lavori pubblici), che erano rimasti alla formula dell’“appoggio esterno” impiegata da Forlì fino a ieri. Latini e Poli si limitano ad un “preferisco non commentare”. Gabrielli, non vedendo differenze tra "appoggio esterno" e "caduta dell'amministrazione", aggiunge: “sarebbe un peccato far cadere la giunta, perché Forza Italia non ci farebbe una bella figura e io come assessore dovrei interrompere progetti già avviati”.

Dalle elezioni del 2001 Forza Italia ebbe 9 consiglieri comunali, oggi ridotti a 3, dopo vari abbandoni e la scissione di Azione Indipendente. Maggioranza e minoranza sono attualmente composte, rispettivamente, da 17 e 13 consiglieri. La fuoriuscita dei tre consiglieri superstiti, ancora con le parole di Paolo Forlì, "vorrebbe dire che a San Benedetto del Tronto non c'è più una maggioranza politica".

20/11/2004





        
  



1+3=

Altri articoli di...

San Benedetto

04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
04/10/2020
Maxi Lopez e Nocciolini regalano la prima vittoria stagionale alla Samb! (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)

Politica

10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
21/12/2019
La camminata in Sentina ha un doppio significato quest'anno (segue)
17/12/2019
Il Sindaco Piunti sulla qualità della vita nella Provincia di Ascoli (segue)
17/12/2019
Prefettura:"Festività natalizie, Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica" (segue)
17/12/2019
"L'Ospedale di 1 livello esiste già ma non è stato considerato nei contenuti" (segue)
08/12/2019
VIA LIBERA AL PIANO PER LA DIFESA DELLA COSTA (segue)
04/12/2019
La Giunta vara misure a sostegno dei senza fissa dimora (segue)
04/12/2019
Riorganizzazione degli organici medici dei pronto soccorsi nelle Marche (segue)