Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Gli artigiani orafi dei Consorzi Piceni ad "Orogemma"

| VICENZA - Importante fiera dall'11 al 16 Settembre.

Il Consorzio Piceni Art For Job partecipa, nell’ambito dell’evento “Oro di Roma”, alla fiera “Orogemma” di Vicenza, con otto delle sue aziende orafe associate, Arte Gioiello di Silvano Zanchi, Gatti Gioielli, Gina Galieni, Gioielli Antonelli, Kimberley Preziosi, Ripa Massimo, Sigimiko di Capriotti Sigismondo e Bacelle Mirko, che vedranno esposte le proprie creazioni nel padiglione L della fiera, nell’ambito di uno stand espositivo di 1500 mq, dedicato alla produzione orafa italiana. Per l’occasione il Consorzio presenta anche una collezione di produzioni orafe artistiche realizzata in modo collaborativo dalle aziende associate e dedicata all’antico popolo dei Piceni, già esposta con notevole successo a Castel Sant’Angelo.
                                                
Le aziende orafe del Consorzio partecipano infatti quest’anno alla seconda edizione di “Oro di Roma, il gioiello Made in Italy”, importante manifestazione di carattere nazionale e internazionale che come seconda tappa del suo itinerario, dopo Castel Sant’Angelo a Roma, propone l’appuntamento con la fiera specialistica “Orogemma” a Vicenza. L’evento “Oro di Roma”, ideato e organizzato dalla Confesercenti Provinciale di Roma, e dalla FIOG (Federazione Italiana Orafi e Artigiani), sceglie infatti come tappa della sua esposizione “itinerante” dedicata all’arte orafa italiana un evento di settore di particolare rilievo per l’artigianato orafo italiano, da 28 anni punto di riferimento del dettaglio orafo nazionale ed estero, per la vastità dell’offerta merceologica, con più di 1400 espositori, appartenenti a vari settori, dall’oreficeria a mano, alla gioielleria, dalle pietre preziose alle perle e coralli, fino ai semilavorati e agli accessori, nonché all’editoria specializzata.
 
Tale partecipazione conferma l’importanza degli artigiani orafi del Consorzio Piceni Art For Job quali rappresentanti dell’arte orafa marchigiana a livello nazionale e dello stile Made in Italy nel mondo, con l’obiettivo, che accomuna il progetto “Oro di Roma” e le attività di promozione portate avanti dal Consorzio, di favorire lo sviluppo dell’artigianato orafo artistico italiano, dotato di forte tradizione e consistenza imprenditoriale. Il Consorzio Piceni Art For Job si inserisce quindi a pieno titolo nell’ambito di un progetto, come quello di “Oro di Roma”, del quale condivide gli obiettivi di valorizzazione dell’artigianato artistico Made in Italy, unico e inconfondibile sui mercati internazionali.

11/09/2004





        
  



3+1=

Altri articoli di...

Cultura e Spettacolo

31/10/2022
Il Belvedere dedicato a Don Giuseppe Caselli (segue)
27/10/2022
TEDxFermo sorprende a FermHamente (segue)
27/10/2022
53 anni di Macerata Jazz (segue)
26/10/2022
Il recupero della memoria collettiva (segue)
26/10/2022
Giostra della Quintana di Ascoli Piceno (segue)
23/10/2022
A RisorgiMarche il Premio "Cultura in Verde" (segue)
22/10/2022
Porto San Giorgio torna a gareggiare al Palio dei Comuni (segue)
20/10/2022
La Nuova Barberia Carloni apre un tris di spettacoli (segue)

San Benedetto

12/10/2022
Studenti omaggiano il Milite Ignoto (segue)
10/06/2020
Samb: Serafino è il nuovo presidente! (segue)
27/01/2020
Istituto Professionale di Cupra Marittima: innovazione a tutto campo. (segue)
25/01/2020
Open Day a Cupra Marittima, al via il nuovo corso Web Community – Web Marketing (segue)
19/01/2020
GROTTAMMARE - ANCONITANA 1 - 3 (segue)
13/01/2020
SAN MARCO LORESE - GROTTAMMARE 1 - 0 (segue)
10/01/2020
UGL Medici:"Riteniamo che gli infermieri e i medici debbano essere retribuiti dalla ASUR5" (segue)
10/01/2020
Premiato il cortometraggio intitolato "Sogni di Rinascita- Sibillini nel cuore" (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji