Cerca
Notizie locali
Rubriche
Servizi

Comincia il lavoro di mister Pezzuoli in vista del ritorno in seconda categoria

Campofilone | La rosa della squadra è molto giovane e rispetto allo scorso anno sono arrivati nuovi giocatori in grado di dare il giusto apporto.

di Roberto Cicchinè

A distanza di 13 anni il Campofilone calcio è riuscito nell’impresa di tornare a disputare il campionato di seconda categoria. Da circa dieci giorni la squadra ha iniziato la preparazione in vista del torneo di seconda che prenderà il via il 12 settembre. Nuovo è l’allenatore, si tratta di Ernesto Pezzuoli, un nome e una garanzia con tanta esperienza nei campionati dilettantistici. La rosa è molto giovane  e rispetto allo scorso anno sono arrivati nuovi giocatori in grado di dare il giusto apporto. Il Campofilone ha riscattato dalla Palmense il portiere Livio Feliziani. Sono poi arrivati i difensori Guido De Angelis ( dai Fratelli Ballarin ) e Valerio Malavolta ( dalla Cuprense ), i centrocampisti Mirko Giuliani ( dal Petritoli ) e Marcello Maiorana ( dal Todi ) e l’attaccante Alessandro Siciliano dal Monteprandone.
 
“Già lo scorso anno il Campofilone era una squadra competitiva e quest’anno con gli innesti giusti speriamo di essere migliorati. Questa è una squadra giovane che come obiettivo primario ha quello, da neo promossa, di raggiungere al più presto la salvezza e di valorizzare i tanti giovani interessanti di cui è in possesso – ha detto il presidente Giampiero Marcantoni”.
Intanto, sabato in casa il primo impegno con i tre punti in palio, nella Coppa Primavera il Campofilone affronterà nella gara di andata il Real Centobuchi ( ore 16.00 ).
 
Questa la rosa attuale: Portieri: Gugliemo Morelli e Livio Feliziani. Difensori: Simone Giuliani, Matteo Bocci, Guido De Angelis, Valerio Malavolta, Roberto Verdecchia, Alessio Fazi, Paolo Morelli, Erik Del Prete e Emanuele Novelli. Centrocampisti: Mirko Giuliani, Andrea Feliziani, Valerio Feliziani, Simone Tureki, Davide Sacripanti, Paolo Asfalto, Marcello Maiorana, e Leonardo Beri. Attaccanti: Alessandro Siciliano, Paolo Malavolta, Luca Amadio e Giampaolo Mariani.

24/08/2004





        
  



1+2=

Altri articoli di...

Fermo

06/04/2007
An: "Vinceremo al primo turno" (segue)
06/04/2007
Fermana: festa insieme al Comune per la Promozione (segue)
06/04/2007
Concerto di Pasqua con il Trio Sabin (segue)
06/04/2007
Blitz del Corpo forestale: sequestrato anche il canile di Capodarco (segue)
06/04/2007
Parte il dizionario della cucina marchigiana (segue)
06/04/2007
Basket: l'Elsamec si rovina la festa (segue)
06/04/2007
Acquista la casa all'asta e la proprietaria si vendica avvelenandole le piante (segue)
05/04/2007
Due arresti per le rapine alle tabaccherie: ma i due sono già in carcere (segue)

Sport

13/04/2011
Ginnastica: al Palasavelli una gara internazionale in vista dei mondiali (segue)
08/04/2011
Tutto pronto per la corsa “Donna Rosa” (segue)
02/04/2011
Il Festival degli scacchi torna a P.S.Giorgio per 5 anni (segue)
13/10/2010
Parco dello Sport, domenica il taglio del nastro (segue)
29/07/2010
La U.S. Fermana parte in ritiro (segue)
27/07/2010
Altri tre innesti per la U.S.Fermana (segue)
26/07/2010
Nuovi acquisti per la U.S.Fermana (segue)
26/07/2010
U.S. Fermana : il nuovo allenatore è Giovanni Cornacchini‏ (segue)

Quando il giornalismo diventa ClickBaiting

Quanto è sottile la linea che divide informazione e disinformazione?

Kevin Gjergji